Salta i links e vai al contenuto

Bello… onesto (nemmeno con se stesso) l’uomo sposato in chat

Lettere scritte dall'autore  Tommasina
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

35 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 11
    deio4 -

    mah…bell’articolo, scritto bene, con un filo ironico costante…
    Sinceramente però non lo trovo così tanto interessante…o meglio: niente di nuovo…se un uomo si iscrive alle chat erotiche di sicuro non lo fa per trovare la donna da sposare…(visto anche che molti sono già sposati)…!
    Era come iscriversi al poker on-line e scoprire che sono tutti malati per il gioco d’azzardo…ma dai…bella scoperta…!!!

    Trovo altresì di cattivo gusto il tuo esperimento, mi puoi comunque dire che il fine giustifica i mezzi…e non avrei altro da obiettare…

    E poi scusa come fai ad essere sicura che ciò che un individuo scrive su una chat sia il suo pensiero puro e pulito??
    Io ad esempio quando scrivo qui sono sempre me stesso, mi ci vorrebbe un’attimo però per cambiare opinione o spacciarmi per qualcun altro…
    quindi più che ipocriti direi insicuri, opportunisti…
    E allora vogliamo vedere nella vita reale quante donne insicure e opportuniste ci sono?!?!?!?

    Lo ripeto e lo ripeterò sempre, non generalizziamo…!!!
    Ci sono uomini ipocriti, stronzi, sleali, falsi e opportunisti…
    E ci sono altrettante donne ipocrite, stronze, sleali, false e opportuniste…

    Se volete ragioniamo sulle percentuali dell’una e dell’altra sponda, ma non chiedetemi di ragionare su quest’articolo…
    Ti lascio con una provocazione…
    Vai a malpensa e cerca il primo aereo diretto in Jamaica o a Capo Verde…escluse le coppiette prova a contare la percentuale di gruppi di donne che vanno a cercare il famoso “black mambu…”, io ci sono stato a capo verde…e so cosa ho visto con i miei occhi!!!!!

    Saluti…

  2. 12
    Tommasina -

    Ciao ELO4, non ti chiedo di ragionarci, perché vedo che lo hai già fatto.

    Rispetto il tuo punto di vista e aggiungo: opportunista certamente, ma anche tanto ipocrita (e qui mi riferisco al tizio in questione).
    Lo spunto me lo ha dato un uomo ecco perché ho parlato di uomini sposati/fidanzati.
    Uomini che non sono rivalutati o riscattati dalla loro pochezza, perché ci sono donne che si comportano come loro, da uomini appunto.

    Purtroppo alcune donne hanno scambiato la parità con il potersi finalmente permettere qualsiasi tipo di comportamento anche il peggiore, prima appannaggio quasi esclusivamente maschile.
    Peccato.

    Ciao!

  3. 13
    emilia -

    carissima tommasina,
    sono stata 9 mesi con un ragazzo (uomo…40 anni..) conosciuto al mare… avrei dovuto capire da altri segnali che la storia nn andava bene..lui è cambiato totalmente dopo pochi mesi..un’altra persona.
    Ha interrotto la ns storia 4 mesi fa. Io sn stata male ma dopo poche settimane il mio cervello ha cominciato a pensare, pensare e a mettere molti tasselli insieme ma mai e poi mai avrei pensato di scoprire quello che ho scoperto!!!!
    Lui è uno che va in chat (Badooo…io manco sapevo che esisteva). sono riuscita a entrare nelle sue mails. Ho visto e letto le sue conversazioni con le donne…
    La tattica sempre la stessa: scriveva a tutte 8 righe della stessa canzone…e se qualcuna rispondeva, a tutte diceva le stesse cose sulla sua vita…le stesse che aveva detto a me la prima volta che siamo usciti insieme. Ho scoperto così che il mio ex ragazzo è un malato e un povero uomo. Cerca sesso come una nevrosi che deve coprire per tutte le sue patologie…non ho perso niente. Mi sono invece salvata.
    Ho sempre pensato che chi sta in chat, come dici tu, è perchè è solo ma una solitudine che è patologia….passano da una relazione all’altra cercando sesso e non volendo per niente una relazione. Non sono capaci di una relazione reale e nemmeno hanno capacità di amare… Sono disastri ambulanti. Non bisogna salvarli ma scappare a gambe levate da loro…non solo nelle chats dove la concentrazione è alta ma anche nella vita di tutti giorni. Sono dei mediocri e dei disperati. Hai detto bene, avrebbero bisogno di farsi curare ma non lo faranno mai. Stai sicura che tra 10 anni staranno ancora li…anzi peggiorati. Non avevo bisogno di conferme ma leggerti ha rafforzato la mia idea sul “genere umano” che bazzica questi siti…..
    Per le donne il discorso è lo stesso ma con qualche sfumatura…hanno l’idea romantica di trovare il principe azzurro, colui che le salverà o hanno l’indole da crocerossina…ma anche loro 8le donne9 portandosi dietro un bel po’ di patologie…

  4. 14
    Tommasina -

    Ciao Emilia,

    anche se doloroso ne sei uscita! e l’importante è questo.
    Queste esperienze fatte sulla nostra pelle, sono l’eccellenza della formazione. Chiaro che vorremmo tutte farne a meno.

    Di buono c’è che ora riconoscerai subito i tipi in questione anche se camuffati da amabili principi azzurri e saprai mantenere la distanza di sicurezza.
    Il profilo che hai tracciato di lui è tipico.

    Purtroppo è come dici tu Emilia, le donne con la sindrome della Crocerossina sono tante, di ogni età (anche cinquantenni) e superano nettamente il numero delle ingenue.
    L’ingenua, che spesso è giovane apre gli occhi mentre la Crocerossina è inguaribile.

    Grazie della tua testimonianza.

    Per LADY XS,
    perché non raccontare qui la tua storia?

    Ciao

  5. 15
    haidi -

    gia … perche si comportano cosi???? hai scritto una bella lettera sai???mi e piaciuta un sacco.hai ragione in tutto e per tutto.
    ti racconto la mia di storia… lui cerca me, io non lo conoscevo, lui di me sa molto, io di lui nulla. siamo sposati tutti e due, mi tampina per 7 lunghi mesi, so che cosa vuole, non quello che state pensando , ma altro, perche me lo fa capire in diverse conversazioni che fa con me nella maggior parte della giornata.
    lui gioca con me, si diverte, io con lui non gioco, ma voglio capire fino in fondo, se penso che ,quello che ho intuito, che lui vuole da me sia realmente cosi.lui mi conosce a fondo, io di lui so solo quello che mi racconta, ma non ho potuto mai verificarlo, al contrario lui di me sa, perche ha fatto un sopraluogo, e quindi va a colpo sicuro.sai piacerebbe molto anche a me che sua moglie si accorgesse che razza di uomo tiene in casa e sbatterlo fuori a calci nel culo.
    bene, ragazzo!!! il gioco e finito, si gioca a carte scoperte ora!
    ma come si fa’ a stare con un’uomo che la notte sta sveglio sempre, che dice che soffre di insogna, e che invece e solo perche se la spassa al computer, in una stanza che non e’ quella di sua moglie,come si fa a stare con una persona per piu di 20anni, che fa piu altro che lavorare e portare avanti la famiglia e spassarsela con la 4 5 6 7 8 9na di turno,ed usare altre faccie e altre storie di tutto il vicinato per eludere con chi stai parlando, ma ste qua come fanno… a farsi prendere in giro cosi??ma perche’ non vi fate portare piu rispetto???ma cosa siete, persone di carne oppure oggetti, burattini, che vi fate manovrare come volete… oh… ma state dormendo???sveglia!!!ma ci sono le televisioni, i telegionali che ci tengono aggiornati, su come si vive in questo mondo; si parla di uomini con la personalita’ multipla, che ci vogliono fottere, e noi dobbiamo accorgercene se un rapporto non va, ci dobbiamo svegliare…..
    la persona della lettera ha centrato un problema bello grosso ed evidente che se voi donne, con le fette di salame sugli occhi, sapreste analizzare un po di piu gli atteggiamenti strani dei vostri mariti, loro si prenderebbero un po di piu la responsabilita delle loro azioni.
    sapete come e’ andata a finire la mia di storia???beh, se scrivo il finale e non sia mai, lui venga a leggere su questo forum, sono scoperta, non posso,posso solo dirvi che le tante ragazze che si accorgono di possibili giochi perversi dda parte di uommmmini e donne, di non avere paura a denunciare, e a farsi mettere alle strette, con le minaccie, e di non avere paura, io ero disposta a tutto anche a prendere il telefono e’ chiamare chi di dovere, per questo lui e’ scappato. se lo facevo volevo vedere se faceva tanto il sicuro.ora apetto che il topo di fogna venga allo scoperto

  6. 16
    Tommasina -

    Cara Haidi,

    dipende solo da noi!
    Solo quando avremo imparato ad avere noi per prime rispetto di noi stesse saremo in grado di ottenere il dovuto rispetto dagli altri.

    Non prestiamoci ai loro giochi che possono diventare pericolosi!
    ignoriamoli, dimentichiamoci di loro!
    NO! anzi meglio non scordare mai che “sordidi individui” sono !
    così è più facile starne lontane.

    Scappa più lontano che puoi, non aspettarlo al varco, così continui a dargli importanza, potere. Ignoralo!
    Resetta il tuo computer, cancella tutti i suoi account, le sue mail, il numero del suo cellulare se ce l’hai.
    Non vale la pena di sprecare altro tempo dietro a lui.

    Un caro saluto e Forza!

  7. 17
    haid -

    hai ragione sto combattendo con me stessa contro questo che dici tu, ignorarlo, l’ho fatto! per questo l’ho disattivato.a capito che con me non poteva piu giocare, divertirsi a prendere in giro. sai … al contrario di lui io sono molto decisa. e’ vero che conosce tutti i miei punti deboli, ma e’ altrettanto vero che io conosco i suoi, e’ vero che come dici tu TOMMASINA, SONO PERSONE DI POCO VALORE,sono sole, con la moglie non c’e piu la passione,te la menano con le solite frasi che leggono o che sentono in giro la storia e sempre quella, in realta non e’ cosi, il loro modo di essere perchesono proprio bisognosi di emozioni forti diverse, perche sono annoiati, di tutto ed quindi cadono in una depressione inreversibile, e non hanno piu le palle di viverla la vita, e si nascondono dietro un monitor, che non li contraddice, che non li rimprovera, sono abituati da questo mondo surreale,fantasticano, vivono di pensieri , si danno le risposte da soli, alle loro domande. sono poi storie che si inventano, perche’ se ricorrono a giochi e ha frasi di manipolazione per colpire la preda, alla fine dietro questo esiste una verita’.
    brava… quando dici: sono uomini tormentati e infelici, sono uomini soli ma non perche non hanno nessuno accanto a loro, ma anche se hanno una moglie , non sanno portare avanti un rapporto, non amano le responsabilita’, si buttano sul letto e fanno finta che sono malati, che sono depressi, che tutte le sfighe della vita le hanno loro,sono uomi ipocriti,egoisti, a volte anche violenti, che se le cose non vanno secondo i loro parametri, la colpa e’ di chi sta loro accanto; sono uomini immaturi,sono uomini che girano la frittata come vogliono loro.
    DUE CALZINI…. il motivo che dici tu se preferisce stare ore e ore invece di dormire… non e’ solo un fatto se le piace fare una cosa o l’altra, ma chi si trova a stare in contatto con questi siti, puo’ essere anche un passatempo, nell’attesa di fare un lavoro notturno, sai non tutti hanno la possibilita’ di dormire la notte e giorno stare sveglie.ci sono miglioni di lavori notturni esempio guardare un malato che dorme e tu stare sveglio per monitorare la situazione, e tu per far passare il tempo stai su internet,centrale radio taxi,….eccetera a voi la vostra fantasia,. togliamoci il vizio di giudicare subito senza allargare le nostre vedute.
    tommasina…. hai ragione ! ti ringrazio, mi fanno piacere le tue parole, a presto haidi

  8. 18
    allibita -

    Tommasina quanto hai ragione!…vi racconto anch’io la mia esperienza…5 anni di storia importante di cui 3 di convivenza…6 mesi fa mi lascia, tra insulti e offese, dicendo di essere confuso e di voler star da solo…torna a casa sua…qualche tempo fa mi ricontatta chiedendomi di perdonarlo perchè ha capito di aver sbagliato e che vuole stare con me…io innamoratissima di lui decido di dargli un’altra possibilità…decidiamo di vederci perchè dobbiamo parlare di quello che è successo per ricominciare meglio di prima…dal momento in cui mi ricontatta sembra essere tornato quello di sempre, dolce, sensibile, mi chiamava anche 3 volte al giorno…..

    ….ci incontriamo, sembra come se non ci sia mai stata una rottura tra di noi, stiamo insieme in tutti i sensi!(stupida io xkè troppo accecata dall’amore x lui)…e stiamo bene come se ci fossimo ritrovati…poi torna a casa sua…e da li tutto cambia…lo chiamo il giorno dopo…non mi risponde…passano 4 giorni e non mi richiama…allora lo cerco io…mi risponde scazzato e mi dice che è pieno di casini e per questo è poco presente…gli credo e gli dico che allora lo lascio in pace e che aspetto che si faccia vivo lui…

    …morale della favola…non si è più fatto vivo (passano 3 settimane)…io chiaramente ci rimango troppo male perchè mi sento usata e presa in giro, mi ha fatto soffrire e deluso di nuovo…e nel frattempo cosa scopro???…che è iscritto in molte chat per incontri a scopo sessuale e che il tempo lo passa connesso li…oltre questo mi imbatto in annunci su siti di incontri occasionali(a dir poco squallidi) in cui si offre a chiunque voglia provare il suo ‘arnese’…

    …ora potete pensare che io sia bigotta, ma queste cose non le concepisco proprio…provo solo un grande schifo!…chiaramente dopo aver scoperto tutto questo gli mando un mes esprimendogli tutto lo squallore che provo per lui e chiaramente dicendogli che per me la nostra storia è finita una volta per tutte!…e pensate un po’ mi risponde incazzato replicandomi di essere lui a voler chiudere con me, perchè sono io quella maligna avendolo spiato e insultato!…

    Sono talmente schifata…ma come si fà a far certe cose???e mi son pure sentita dire da persone vicine che ho avuto una reazione esagerata lasciandolo, che per l’uomo esite il sesso senza amore, che ci sono spazi intimi che non dovrebbero essere scoperti dove ‘loro’ possono realizzare tutte le fantasie del caso…e tutto questo non significa che l’uomo in questione non provi amore per la sua compagna..si ok ma il rispetto dove lo mettiamo???..io non son riuscita a passarci sopra…scusate ma non ci riesco proprio…sono solo delusa e schifata e son qui a chiedermi con che razza di persona ho condiviso tutto questo tempo…

  9. 19
    emilia -

    @allibita
    per prima cosa sfan..ula queste persone che lo giustificano…sono come lui…il sesso senza amore loro fanno i cani (ovvero gli animali). Liberati di queste persone non sono tuoi amici.
    Per secoli abbiamo giustificato per uomini e donne modi di fare disonesti e non umani. Si può passare una notte di sesso se entrambi sono consenzienti e lasciarsi con un dolce ricordo ma questo è altro…una relazione tra un uomo e una donna si fonda sul rispetto (la morale non centra proprio niente).
    Seconda cosa scappa, è uno malato da nevrosi che copre con il sesso..
    ti consiglio vivamente di andare su questo sito e cercare la lettera “lasciateli perdere lasciateli voi” di Alessandro. Ci sono molti posts…se hai tempo leggili tutti..altrimenti quelli degli ultimi due mesi…troverai che la tua storia è simile ad altre ma troverai anche la soluzione per non cadere in storie squallide con gente squallida…e capirai leggendo quanta gente si comporta come il tuo ex..i nomi cambiano ma le dinamiche malate sono le stesse…vedrai troverai risposta a tutte le tue domande…fammi sapere e in gamba…lo schifo ha preso anche me ma poi ho pensato io ho giocato pulito lo sporco è lui!!!!
    Ho imparato che si ama o non si ama..non esistono i ritorni o i ripensamenti…leggi i posts e ti illuminerai ne sono sicura. un abbraccio.

  10. 20
    Tommasina -

    Allibita…
    Fai bene ad essere delusa e schifata!
    a Te e a tutte dico non passateci sopra! Non perdonateli perchè tanto non cambieranno mai!
    Sono malati. Quando entrano in quel giro non riescono più a farne a meno.
    Non hanno rispetto per loro stessi e comportandosi così lo dimostrano, figuriamoci per gli altri.
    Non avreste più la fiducia ne la stima necessarie ad una buona unione.
    Non ricascateci.

    Qui non si tratta di prendere una sbandata e innamorarsi di un altra, questo può succedere e si può perdonare!
    Questo è tutta un’altra cosa…

    Chi li giustifica è come loro, ha ragione Emilia.

    La cosa che mi sorprende è che tante mogli, compagne, preferiscono far finta di non vedere… cose EVIDENTISSIME.
    Ma perchè non vogliono aprire gli occhi?

    Per un errata educazione che si tramandano da generazioni, di madre in figlia ” ai figli maschi, ai fratelli, al padre e di conseguenza anche ai mariti giustificano tutto”. Quando la donna non era autonoma, priva anche dell’appoggio della famiglia, suo malgrado doveva ingoiare l’amaro boccone e far finta di niente!
    Ma oggi che sono quasi tutte indipendenti? Donne fatevi forza e fatevi rispettare.

    Brava Emilia e grazie della segnalazione andrò a leggere i posts di Alessandro.

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili