Salta i links e vai al contenuto

Un uomo di speranza

Cari amici,
il mio e’ uno sfogo. Vorrei scendere in piazza e urlare che non ce la faccio piu’! Non ce la faccio piu’ a sentire i tg e a leggere i giornali che rovesciano su noi poveri utenti negativita’. Ogni giorno infatti e’ un susseguirsi di storiacce, di intrighi , di blasfemie, di assurde vicissitudini politiche, di cronaca nera, o peggio di bassissima cronaca rosa! Basta! Perche’ i mass-media invece non vanno alla ricerca di storie belle, di storie con un lieto fine, di storie che raccontano il bello che si puo’ trovare su questo pianeta e in particolare nella nostra bellissima nazione? A volte penso che dietro tutto questo ci sia un disegno preciso e che tutti siano daccordo nel raccontare eventi nefati per condizionare la nostra vita di cittadini comuni. Allora ve la indico io una bella storia a lieto fine se mi permettete. Una storia che raccoglie in se tutto quello che ci si puo’ aspettare dalla vita. La storia di Vincent Brunetti, un pittore, scultore, eremita che ha fatto della sua vita un inno alla bellezza e al sacrificio personale per il bene altrui. Poche volte si incontrano uomini che lasciano la fama ed il successo per vivere una vita vera e, se si incontrano, spesso si narra di fallimenti. Ebbene NO lui ha vinto, e da trent’anni predica, in questo mondo grigio e triste, l’allegria dei colori e la forza dell’arte. Spero di incuriosirvi, spero che almeno uno di voi amici vada su google ad informarsi su di lui. Ne rimarra felicemente colpito. Viva la vita, i colori e le buone notizie.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Attualità - Riflessioni

1 commento

  1. 1
    gabriella -

    Mi hai incuriosita e sono andata a vedere la storia di Vincent Brunetti (la libellula del Sud)…che, con la sua forza e la sua gioia di vivere ha vinto la battaglia più importante: quella per la vita!!!
    La sua frase che più mi è piaciuta è:”C’è un solo sistema per disarmare tutto un esercito: La fede in Dio, l’Arte con i suoi colori e il sorriso dato a piene mani alla gente di tutto il mondo”.
    Grazie per averlo segnalato!!!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili