Salta i links e vai al contenuto

Una storia pazzesca

Lettere scritte dall'autore  

Buongiorno a tutti , vorrei condividere con Voi la mia storia che definirei assurda , spero che qualcuno sapra darmi una risposta, un giorno notai una ragazza che passava in continuazione da dove lavoro facendomi sorrisetti e occhiate , vidi che era una bella ragazza e io da maschio un giorno la fermai per conoscerla , educatamente gli dissi se era impegnata e lei subito mi disse : si si sono impegnata , io educatamente chiesi scusa e andai via , credendo di essermi sbagliato e vedendo magari cose che non esistevano , e va bene , la sera dello stesso giorno ripassa e si ferma e mi da una lettera e scappa via , leggo la lettera e aveva scritto che si scusava ma non era impegnata e che quando mi sono fermato lei si e talmente vergognata che la prima cosa che gli e venuta in mente e di dirmi che era impegnata , e li incomincia la storia, io gli scrissi un biglietto con il mio numero di tel. e glielo do , dopo nemmeno 5 minuti mi contatta su whatzapp e da li e iniziata la nostra storia per un anno e mezzo tutto rose e fiori , fino ad un giorno del 8 agosto, esco dal lavoro per andare a fare delle commissioni torno e mi dicono che erano venuti genitori di una ragazza e volevano linciarmi perche per colpa mia stava saltando un matrimonio , un casino insomma era fidanzata e stava per sposarsi e io non sapevo niente , se non era per il suo ragazzo che gli prende il tel e vede i messaggi non so come sarebbe andata a finire. alla fine si stanno sposando. valle a capire.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

8 commenti

  1. 1
    Esther -

    Leggendo, ho capito: “notaio”, e subito mi è venuta la foga di leggere! Beh! Sono rimasta delusa!

    In genere, quando ricevo riconoscimenti importanti, penso: beh, è il minimo che potessero fare, era scontato, ma qui stiamo toccando i bassofondi! Nel senso di “stiamo sempre in fondo al tronco”!

    Ma vai a capire, quanto avevate condiviso, visto che nemmeno conoscevi i suoi!

  2. 2
    Angwhy -

    Egregio Alex per esperienza ti dico che quando una persona è cosi intraprendente ed ha cosi fretta di combinare qualche dubbio bisognerebbe farselo venire,è da non credere che siate andati avanti un anno e mezzo con quella situazione alle spalle

  3. 3
    Bohemien82 -

    É dopo tutto ciò il compagno se la sposa pure! Meraviglioso..

  4. 4
    lilly -

    come ha fatto a nasconderti un fidanzato? vi vedevate poco? non sei mai stato a casa sua? non conoscevi i suoi genitori neppure di vista? non conoscevi nessun suo amico o amica? guarda che e’ strano, ci sono delle lacune anzi voragini nella vostra storia per essere stata cosi’ lunga. lei non aveva interesse a farti conoscere in profondita’ la sua vita e a quanto pare anche tu non ne avevi. fatti due domande pure sul tuo reale interesse verso lei.

  5. 5
    Yog -

    Vabbè, mi rimetto il tócco da Professore e mi esprimo con un parere che renderà inutile ogni altro commento: se te la sei sbattuta un anno e mezzo senza manco aver avuto il molestissimo fastidio di doverne conoscere i parenti, hai avuto davvero cu*o. Ancor più fortunato ad avere trovato che c’è un pisquano pronto a prenderla proprio quando ti stavi stufando e pensavi di fare un reso rendendola disponibile su Amazon Warehouse.
    Sei nato con la camicia, per favore puoi scrivere qui sei numeri interi a caso compresi tra uno e novanta?

  6. 6
    Esther -

    676869 Yog. Hai copiato la mia risposta, buffone!

    Caro ragazzo, sono molto dispiaciuta per la tua situazione. Chiedile spiegazioni, magari ha pensato seriamente di mollare tutto e di ricominciare con te e poi le è mancato il coraggio. Non arrenderti.

  7. 7
    Marius -

    Mmm vediamo che lavoro fai?
    Fisicamente sei di bello aspetto?

  8. 8
    alex799 -

    Marius , che cosa centra che lavoro faccio ,ho il mio aspetto?

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili