Salta i links e vai al contenuto

Un augurio a tutti

  

A tutti quelli che ogni giorno si trovano a discutere su questo blog, a tutti quelli che mi hanno aiutato e hanno aiutato molte persone su questo sito.
Un augurio a tutti quelli che soffrono e che sono tristi, perchè il 2014 porti la soluzione ai loro problemi. Sincero augurio, perchè dopo la fine di qualsiasi cosa c’è sempre l’inizio di qualcos’altro.

L'autore ha scritto 28 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Riflessioni

11 commenti a

Un augurio a tutti

Pagine: 1 2

  1. 1
    cristy -

    Tantissimi auguri anche a te

  2. 2
    uffy -

    Grazie!spero che l’ultima frase che hai scritto si avveri..un buon anno anche a te’che tu possa essere felice adesso e sempre, e che i momenti brutti tu li possa superare con serenita senza sopravvalutarli troppo ..é questo l’augurio che ti faccio,tanta serenità, nel vero senso della parola,che ti accompagni nella vita e ti faccia affrontare tutte le prove del domani in modo costruttivo e positivo…buon anno a tutti voi!

  3. 3
    Breeze -

    Il mio primo messaggio…

    Faccio anche miei i tuoi auguri e ricambio.
    Che il 2014 possa essere un anno migliore per tutti

  4. 4
    Cristina -

    Grazie .. Che il 2014 sia un anno di serenità per tutti..

  5. 5
    Pino -

    Tanti auguri e felice anno nuovo a te,ti stimo.

  6. 6
    Gabriele -

    Ciao

    Io detesto e odio fare gli auguri.
    Gli auguri vanno fatti, quando ce li si sente, e non perchè ci sono delle festività, che i più neanche sanno i motivi per i quali vengono celebrate.

    Ciao

  7. 7
    Aton -

    Ma che vuoi che porti il 2014? Non è mica Babbeo Natale! Se andava male, andrà peggio. Se andava bene, andrà meglio. La forbice si apre…

  8. 8
    jonnyno -

    serenamente: a quelli che non capiscono gli auguri..siete aridi, imparate a vivere prima di accorgervi che avete sprecato una vita intera ad odiare quelle poce occasioni di un augurio o di serenità

  9. 9
    Angelo9 -

    Non vorrei spezzare l’idillio ma, come ho scritto nel commento ad altra lettera, evitiamo le banalita’ e la retorica del nuovo anno. Non ho mai capito il senso degli auguri in queste circostanze e in cio’ mi trovo d’accordo con gabriele. Piuttosto,mettiamoci al lavoro per migliorare quanto in nostro potere e accettiamo le difficolta’ che fanno parte della vita e ci rendono piu’ maturi e solidali con il prossimo. Questo e’ il mio augurio e questo il mio proposito. Grazie di cuore a coloro che hanno scritto ,a partire da jonnyno, perche’ lo hanno fatto con sincerita’ e amore e quando si ama sinceramente non si sbaglia mai. “Ama e fa cio’ che vuoi” ( S. Agostino ) nel 2014 e nel tempo che vivremo ancora.

  10. 10
    Gabriele -

    Ciao jonny

    Il mio è stato un commento volutamente provocatorio, ma anche sentito.
    In questo sito, si parla sempre di falsità ed ipocrisia, ebbene, io ho espresso chiaramente un mio pensiero, non per essere la voce fuori dal coro, ma semplicemente per esprimere una mia sentita critica.
    Non c’è aridità, ma la realtà.

    Quante persone si riuniscono o si sentono solo per il periodo delle festività, mentre negli altri giorni tornano nel loro quieto vivere?
    E’ ipocrisia questa e a me dà parecchio fastidio.

    Ho sempre ammirato quelle persone che non “parlano tanto”, ma che nel momento del bisogno, agiscono e sono quelle che non ti augurano mai nulla.

    Gli auguri sono tali, se te li senti, altrimenti sono una maledizione.

    Questo è il mio umile pensiero.

    Ciao

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili