Salta i links e vai al contenuto

Ti telefono o no?

Obama finalmente ha chiamato il nostro capo del governo e tutti abbiamo tirato un sospiro di sollievo.
Berlusconi crede di essere una delle persone più importanti della terra, ma poi alla prova dei fatti nessuno lo considera.
Dopo che giovedì Obama aveva parlato con nove capi di stato, Italia esclusa, finalmente nella giornata di ieri anche Berlusconi è stato chiamato.
Buon ultimo però, dopo aver parlato con il presidente egiziano Hosni Mubarak, il presidente pachistano Asif Ali Zardari, presidente e premier polacco Lech Kaczynski e Donald Tusk, il re saudita Abdullah e il primo ministro spagnolo José Luis Rodriguez Zapatero.
Se consideriamo che i capi di governo africani non sono ancora stati chiamati, non siamo poi messi così male.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Mondo

6 commenti a

Ti telefono o no?

  1. 1
    ANTONIA -

    nel mondo nn è importante essere (creduti) ma CREDERSI (importanti)!!!!!!!!!!!!!!

  2. 2
    passante -

    Fossi stato Obama gli avrei mandato al massimo un fax a Berlusconi, altro che telefonare. Spero vivamente che il neo-presidente americano riservi il giusto trattamento a quell’essere che ci governa. Il nano mi ha fatto vergognare di essere italiano. Ancora una volta.

  3. 3
    silvana_1980_viso_pallido -

    “Scherza coi fanti, e lascia stare i Santi” dice un proverbio
    Obama proprio santo non sarà, ma vale con tutte le persone di una certa importanza moderare la battuta facile…non si sa mai che tasti si vanno a toccare…in questo caso Berlusconi farebbe bene a moderare i grappini prima delle interviste. Anche perchè alla fine i danni di un rapporto non più idiliaco tra America e Italia poi li pagheremo noi.
    Che vada a farle con la Carfagna e con Maroni certe battutone al bar del Consiglio dei Ministri davanti a un paninazzo e a un birrino medio…
    A Berlusconi, con l’ego dell’imprenditore mastodontico, forse non è ancora chiaro di essere un “sottoposto” dell’America. E come tale si dovrebbe comportare.

  4. 4
    kent -

    Obama ci ha fatti neri! Altro che abbronzatura! ma si puo’ commentare un fatto in questi termini………… sono e rimango allibito.

  5. 5
    Chiaramente -

    Io da un pò mi chiedo se il Signor B. in realtà non soffra di un disturbo dell’umore. Certi sintomi di megalomania lo farebbero supporre…

  6. 6
    simonetta -

    il signor B non sta affatto bene. ha disturbi psichici evidenti. Ragazzi, via, rispetto per chi soffre!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili