Salta i links e vai al contenuto

Sviluppi di una conoscenza online

Lettere scritte dall'autore  Jen
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

13 commenti

Pagine: 1 2

  1. 11
    camy -

    Harlock ha perfettamente ragione.

  2. 12
    Jen -

    Dopo i vostri commenti questa mattina ho preso coraggio e ci ho parlato.. cosa che sinceramente avrei voluto evitare perché mi ero esposta già troppo, ma non vedevo via di uscita se non questa.
    Non è andata bene, pare che per lui io sia un’amica, non ha specificato “come tutte le altre” ma l’ho intuito io. Ha dato la colpa al poco tempo che si ritrova durante il giorno, ma so che questa è solo una scusa. L’incontro al momento mi pare proprio superfluo.. Sono stata stupida, e basta.
    Aveva ragione chi mi diceva che mi stavo innamorando di un ideale. Evidentemente era così, io continuavo ad andare avanti senza accorgermi che lui frenava. Ma non era una scusa per mollare l’Università (che in ogni caso sarebbe stata una scelta che non avrei mai fatto), io in lui ho visto realmente il futuro.. Ma lui non l’ha visto in me.
    Grazie a tutti per la sincerità dei vostri commenti.

  3. 13
    Harlock -

    No Jen, non sei stata stupida.

    Hai seguito il tuo cuore, e questo spesso, come hai avuto modo di provare oggi, porta a soffrire, ma di certo non sei stata stupida. Hai anzi avuto il coraggio di metterti in gioco e, nonostante tutto, di giocarti tutta te stessa per un sogno: molti ti diranno davvero “sei una stupida”, io no, personalmente stimo moltissimo chi ha il coraggio di seguire i propri sogni, anche fino alle estreme conseguenze.

    Hai usato delle bellissime parole, hai detto di esserti “innamorata di un ideale”. Non c’è nulla di male in questo, anzi; se c’è un problema grosso nel mondo di oggi è che le persone che si innamorano di un ideale, e sono pronte a sacrificare tutte sè stesse proprio perchè lo amano, si contano sulla punta delle dita. E infatti il mondo va a rotoli. Quando l’ideale è di tipo affettivo, però, diviene un gioco a due: va benissimo innamorarsene, ma bisogna tenere i piedi per terra quel tanto che basta da rendersi conto se l’altro che incarna questo ideale innanzitutto lo incarni davvero, e poi se davvero ci ricambia. E in questo, purtroppo, la mediazione offerta dalle nuove tecnologie non aiuta, ci inganna più che semplificarci le cose.

    Oggi ti sei scontrata con una realtà diversa, dove tutto è mediato e distorto, dove l’idea che ci si crea sui sentimenti di qualcuno è ben lontana dalla realtà che puoi vedere solo guardando una persona negli occhi, sentendo la sua voce, osservando le sue smorfie. Ora hai un’esperienza in più, e sono sicuro che questa esperienza ti servirà assai in futuro per sapere come prendere certe cose, ma mi raccomando, non smettere mai di sognare!

    In bocca al lupo

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili