Salta i links e vai al contenuto

Suicidio imminente

Lettere scritte dall'autore  mezzouomo

Sta per finire questo inferno,anni orribili fatti di senso di inferiorità,paranoie,ansia,dolore…..23 anni che farebbero bestemmiare un santo.Avere questa sensazione di impotenza è orribile…avere la certezza di non poter cambiare le cose…ricordatevi di non prendervela con chi è diverso o inferiore,quella persona già si odia….purtroppo non sono stato destinato a una vita normale…non sono mai stato nella norma,nella media,e ho sempre voluto solo quello,essere come gli altri….non dite a uno che sta per uccidersi “sei un vigliacco”,nella sua condizione,la fareste finita anche voi….c’è chi è normale e chi no..ho vissuto l’Inferno,e di là non può essere peggio….addio mondo crudele(per qualcuno)

L'autore ha scritto 6 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Suicidio imminente

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria:   - Me Stesso

6 commenti

  1. 1
    Bottex -

    Non hai proprio nessuna ragione per voler continuare a vivere? Allora c’è una bella notizia per te: sei completamente libero. Puoi fare tutto ciò che vuoi. Tanto per dire, potresti anche imbarcarti come sguattero su un mercantile diretto in India e cercare di iniziare una nuova vita là. Tanto, che cosa hai da perdere? Se non hai ragioni per continuare a vivere la tua vita, puoi tentare di iniziarne un’altra completamente diversa senza timori che poi ti vada male, sei virtualmente senza paura. Non perderò tempo a dire cose come “ti capisco”, perchè io non sono nella tua testa, ma ti consiglio di darti un’altra possibilità prima di fare una cosa così grave. Saluti.
    PS: Ammetto che non sono frasi mie, le avevo lette da qualche parte (non ricordo dove).

  2. 2
    Alessandro Ferdinando Arconte -

    sei un troll non fai ridere

  3. 3
    Max -

    Carissimo, già ti ho scritto in un altra tua lettera e qui non mi ripeto. Se davvero ritieni di non farcela più e vuoi farla finita, nessuno può giudicarti, perché soltanto tu puoi sapere quanto grande sia la tua sofferenza e se hai la forza per sopportarla. Per cui la tua scelta, per quanto drastica, merita comunque rispetto perché chi la compie sente davvero di non farcela più. Stabilito questo, io posso dirti che son stato più volte sul punto di compiere il gesto estremo. Mi son fatto forza e tutto sommato, dalle crisi più gravi sono uscito e ho cercato di valorizzare quel poco che pur la vita mi offriva. Non posso credere che tu non abbia cose che possano farti piacere: qualche hobby, la lettura, l’ascolto di un po’ di buona musica o semplicemente, la riflessione su te stesso e sul mondo. E soprattutto, non posso credere che tu non abbia nulla da offrire agli altri: qualcosa che tu sai e loro non sanno, o magari un po’ di conforto a chi sta peggio di te. Punta su questo!

  4. 4
    Ago58 -

    Ho letto le tue lettere, e mi ci sono ritrovato in quello che dici. Ho 58 anni ed ho passato una vita di sofferenza, giorno dopo giorno, tentando di andare avanti. Oggi non ho proprio piu stimoli, vorrei solo chiudere gli occhi per sempre. Non posso farlo perche’ non so che fine farebbero i miei 4 gatti che hanno bisogno di me, almeno credo. Anche io mi sono sempre sentito diverso dagli altri ed ho cercato di conquistare una normalita’ che sapevo esisteva ma della quale non facevo parte. Anche io ho passato gli anni della scuola senza un compagno di banco, mi sono sempre sentito rifiutato da tutti. Credo ognuno di noi abbia un limite alla sopportazione degli eventi della vita.Tu sei cosi giovane! Io ci ho provato un po piu di te, ho cercato di farmi aiutare, ma serve a poco se non riesci a trovare un appiglio a cui aggrapparti per non precipitare. Oggi piango spesso, cosi anche senza un motivo, anche se un motivo c’e’ sempre. Vorrei un amico che non ho, ti sento vicino e uguale.

  5. 5
    ottavio -

    23 anni e già ti vuoi ammazzare XD

  6. 6
    Sentenza -

    Caro mio mettiti un attimo nei panni di chi credi stia meglio

    Uomo ricco: tutti lo invidiano, gli fanno i conti in tasca , lo avvicinano Non per amicizia ma perché vogliono qualcosa in cambio. Rischio di essere continuamente derubato , donne che lo “amano” solo per quello che ha , mille impegni e mille responsabilità

    Uomo bellissimo: di solito narciso, accompagnato ad un carattere fragile o effemminato, ambito dalle donne solo per pavoneggiarsi con le amiche . La bellezza in un uomo è secondaria , non dimenticarlo mai

    Sposati e fidanzati: prigionieri presto o tardi pieni di corna, spese, dolori illusori, figli da mantenere , condannati alla infedeltà , alla ipocrisia, alla menzogna , alla disperazione

    Tutti per natura abbiamo un dono, un talento, una missione o una strada da seguire. Trova la tua e realizzati, non osservare gli altri, non farti abbindolare da ciò che la società scema odierna ritiene doti fondamentali

    Impara le cose, migliorati , accresci il tuo potere interiore.

    Sei libero

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili