Salta i links e vai al contenuto

Sto buttando via me stessa

Ciao, mi chiamo Sara e ho 19 anni appena compiuti. Mi sono diplomata a luglio, e ho da 2 settimane trovato un ottimo lavoro in cui mi trattano veramente bene. Ho una splendida famiglia che mi ama. Ma esattamente 12 giorni fa è successa la catastrofe.
Il mio ragazzo,dopo 15 mesi di storia intensissima e serissima in cui sono state coinvolte anche le nostre famiglie, mi ha lasciata.
Da qualche mese litigavamo spesso,e poi lui ha molti problemi in casa che lo rendono nervoso e insofferente.
Oltretutto mi accusa di non essergli stata accanto nei momenti difficili, ma io giuro che tutto ciò che ho fatto l’ho fatto in buona fede. E’ vero, ho un carattere duro, voglio essere sempre trattata al meglio e siccome lui negli ultimi tempi era distante, mi arrabbiavo sempre.
Ora sono in uno stato pietoso, non mi impegno al lavoro, mi trascuro e piango ogni santo giorno.
Ho fatto di tutto per riaverlo, ma lui dice che pur amandomi (sono stata il suo primo amore), non ha nessuna intenzione di tornare con me. Vuole stare solo.
Io ho pensato di tutto, scappare (ci sto ancora pensando), tagliarmi le vene, inghiottire medicine… Ma poi mi chiedo… A cosa potrà servire? E se percaso sopravvivessi? Mi riprenderei meglio o peggio?
Cosa posso fare… Se avete consigli li accetto volentierissimo.
Mi sento a pezzi, uno straccio.
Grazie a tutti per l’attenzione.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

17 commenti a

Sto buttando via me stessa

Pagine: 1 2

  1. 1
    Laura -

    I consigli che possiamo darti sono quelli che diamo a tutti gli amici che scrivono in questo spazio e che si ritrovano a soffrire per amore.
    Hai solo 19 anni, hai un lavoro che ti soddisfa, una famiglia che ti ama…e allora in questo momento punta su quello. Non puoi costringere il tuo ex a tornare con te e più ti farai vedere debole e più si allontanerà. Cerca piuttosto di fargli capire che se qualche colpa hai te ne dispiace ma che forse lui doveva parlartene più apertamente. Accetta la sua decisione e per un pò di tempo lasciagli aria e tu riconquista la forza e la serenità che avevi.
    Un saluto

  2. 2
    littlesun -

    grazie Laura del tuo intervento, ti giuro che c sto provando, ma non so non ci riesco, mi sento morta. Ho tnt amici che mi vogliono bene ma non ho più molta voglia d uscire e conoscere gente.
    Hai ragione,dovrei lasciargli aria, e se mi ama davvero tornerà da solo, ma io ho paura che se chiudo poi chiudo veramente e non darò più spazio a noi due se dovesse tornare. Per questo ho insistito cosi tanto.
    Ma secondo te…è possibile amare qualcuno ma non volerci stare assieme?

  3. 3
    maurizio -

    Ciao ,potresti essere mia figlia ,hai pensato al dispiacere che potresti dare ai tuoi genitori ,un consiglio ti senti a posto se cosi è non stare ad elemosinare il suo amore sei GIOVANE ,stai in mezzo ad amiche esci non isolarti è dura è dura ma solo il tempo farà passare tutto FOOOORZAAAA

  4. 4
    Laura -

    che tu non abbia voglia di uscire e stare con gli altri è normale ma anche solo se per poco prova, sforzati, violentati e stai un pò con gli amici, magari traloro c’è chi ha bisogno del tuo aiuto, c’è chi forse ha problemi più gravi (di salute)…se poi quando e se dovesse tornare tu non hai più spazio per voi che per te non sarà più un problema!
    Coraggio littlesun, ci si può riuscire!!

  5. 5
    littlesun -

    ho deciso,la faccio finita…sto facendo colazione e tutto è cosi vuoto…mi taglio le vene,basta.

  6. 6
    AtomicGarden -

    Non dire cavolate,cosa vorresti ottenere?
    Sai le risate che si farebbe lui tra qualche anno?
    Smettila per favore,fatti sentire.Ti prego non fare cazzate.
    Le tue giornate sono vuote?
    Anche le mie.
    Ti prego,fatti sentire,atomicgarden81@yahoo.it

  7. 7
    FiLiPPo_ -

    Non farlo non provocare la stessa sofferenza che stai provando sulle persone che ti amano veramente, sarebbe solo un egoistico passaggio di consegne con una sola differenza: loro ti avrebbero persa per sempre.
    Combatti, sopavvivi, e vedrai che tutto si risolverà, siamo tutti nella stessa barca, a tutti ci sarà passata in mente l’idea di farla finita, ma grazia a Dio siamo tutte persone intelligenti.
    Scrivi qualcosa, dacci un segno!

  8. 8
    felix -

    nessuno può valere più della tua vita… non fare cagate… hai solo 19 anni e chissà l’amore dove ti aspetta la vita è ancora lunga… sei nell’età più bella… vivi cavolo vivi la vita perchè c’è gente che non può farlo e lotta per assaporare anche quei due minuti di vita che gli rimangono… lotta contro te stessa, lotta per uscire da queso buio, da questo vuoto… lotta e vedrai che le giornate prima o poi prenderanno colore…
    non insultare la vita, non insultare chi vorrebbe vivere e non ha più tempo … reagisci e non provare a fare cavolate altrimenti ci in…ziamo…
    dai arriverà un giorno in cui potrai dire pensavo fosse amore invece era un calesse…. non mollare…

  9. 9
    littlesun -

    Alla fine non ce l’ho fatta…e sn successe altre cose..lui si è incazzato xke dice che devo msetterla che cosi faccio male a loro che mi vogliono bene..e poi sabato sera c siam visti per parlare…e io gli ho dtt che ero stata a casa di un amico xparlare..e lui si è incazzato dicendo che non ho rispetto xlui…e voleva sapere chi era questo qua…ma che senso ha???
    in+cm se nn bastasse l’ultima volta l’abbiamo fatto senza alcuna protezione,lui mi è venuto dentro circa 18 giorni fa..ora ho paura d essere incinta…aiutatemi!!!

  10. 10
    Laura -

    ma tu sei una masochista!!!!
    cavolo vuoi reagire? devi farti trattare come una sua propritetà?
    Vuoi volerti un minimo di bene?
    COME FACCIAMO AD AIUTARTI SE SEI TU LA TUA NEMICA?
    Cheidi a lui cosa farete se “aspettate” un bambino e poi vediamo cosa risponde l’ometto!!

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili