Salta i links e vai al contenuto

L’ha sottolineato uno…

Non posso vivere così… Senza poter fidarsi di nessuno. Ho paura. Non ho nemmeno fiducia e il mio ragazzo, mi sta uccidendo al suo interno non so cosa fare, non importa quello che faccio o penso non si può mai fidare di nessuno. Qualcuno ha qualche consiglio) :

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

- Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

1 commento

  1. 1
    Davide -

    c’è chi dice che fidarsi è bene, non fidarsi è meglio. e chi ha solo raccolto ferite, delusioni, allusioni e illusioni conosce bene questo argomento. c’è invece chi dice che se imparassimo a non aspettarci nulla e da nessuno non rimarremmo delusi. non so se sia giusto o no comportarsi cosi nella vita. non so se siano veri i due detti (si avvicinano molto alla realtà). per mia esperienza personale non c’è niente di più vero al mondo che questo. c’è chi si fida del proprio compagno o compagna quando questo/a ti ferisce alle spalle senza saperlo. c’è chi non si fida di una persona che magari la stessa potrebbe regalarti emozioni o sensazioni che neanche ti puoi immaginare. noi siamo contorti, il mondo è contorto. la nostra società è contorta, e le nostre relazioni interpersonali (sentimentali, amichevoli, e non) non sono da meno. da quello che ho vissuto io non mi sento neanche di dirti “certo che ti devi fidare” oppure “non fidari assolutamente”. è un equilibrio che ti devi trovare tu, che devi sentire tu dentro. lo so, è brutto pensarlo specialmente a 24 anni, ma quando le esperienze negative di questo genere pesano di più di quelle positive sul piatto della bilancia, uno due calcoli e due domande se le fa. in bocca al lupo, un abbraccio

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili