Salta i links e vai al contenuto

Sicurezza del territorio

Egregio direttore sono un cittadino, e una guardia giurata, dell’istituto vigilanza Urbe, come mai lo stato si preoccupa tanto sulla sicurezza del territorio quando c’è un esercito di guardie giurate che possono affiancare le forze dell’ordine, e siamo in grado fere il nostro lavoro con dedizione e rispetto alle leggi dello stato. Grazie

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Lavoro

2 commenti

  1. 1
    Marta -

    Ma non dirlo neanche per scherzo roberto46.
    L’ordine pubblico è un qualche cosa che deve rimanere di esclusiva competenza statale, devolvere una tale materia cosi complicata a privati potrebbe essere pericoloso, perchè l’ordine pubblico è un valore che ne ingloba tanti altri.
    Poi soggettivamente pago le tasse e pretendo che alla mi asicurezza provvedano autorità statali altamente più addestrate e qualificate delle guardie giurate.
    Inoltre penso che lo Stato debba solo pianificare strategicamente in modo migliore le forze dell’ordine, forse ci sono troppe unità laddove non servono e poche laddove servono tipo il controllo del territorio, ma questa è altra questione.
    Roberto il mio non è un attacco contro la tua categoria da me stimata e rispettata, e non dubito nemmeno della vostra professionalità nel settore della vigilanza, però le conseguenze potrebbero essere devastanti.

  2. 2
    Ombra -

    beh la risposta è molto semplice, siete dei privati muniti di pistola e non equiparabili alle forze dell’ordine.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili