Salta i links e vai al contenuto

Senza un cielo in cui volare a cosa servono ad un angelo le sue ali?

Lettere scritte dall'autore  angelo senza ali
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

17 commenti

Pagine: 1 2

  1. 11
    angelo senza ali -

    ciao, ringrazio tutti voi per le attenzioni date. beh dal mio post tante cose sono cambiate; in un primo momento lei è tornata, è tornata quella splendida, meravigliosa ed impagabile LEI, portando con se tutta quella vitalità che mancava alla mia vita. abbiamo passato dei giorni perfetti, ci sentiamo, ci risentiamo, usciamo insieme. Ieri sera di nuovo l’ombra è scesa sulla nostra avventura. almeno stamattina sono riuscito a parlarle: beh lei mi dice che sta benissimo con me, ma allo stesso modo di come sta con tutti gli altri suoi amici, mi dice che io nn devo aspettarmi niente da lei e che anche se cerco di non farle sentire cosa provo, lei sente comunque il peso dei miei sentimenti. Mi dice che l’ultima volta voleva ridimensionarmi, ma poi era ritornata sui suoi pass, mentre stavolta vuole provarci ancora. mi dice che sono un egoista ed un bastardo, ma sono un egoista per aver cercato di darle tutto quello che provo senza voler niente in cambio? posso essere un egoista per aver cercato di rassegnarmi ad avere solo la sua amicizia? non credo di essere un egoista. credo di aver incontrato per la prima volta questo maledetto amore. una volta, forte, nella mia corazza, pensavo che se l’amore fosse stato sofferenza avrei voluto provare tutte le sofferenze del mondo, avrei voluto un mare di sofferenza in cambio di una goccia di amore. beh oggi posso dire di essere solo un cretino, di non poter sopportare questa maledetta lama che sento nel petto, e questo nodo in gola, che sembra sia pronto a sciogliersi. stavolta, però, le permetto di andarsene, di lasciarmi solo lungo il mio cammino. è vero sono un egoista, in realtà volevo che guarisse, credendo di essere la sua cura. volevo essere la sua cura. volevo dividere tutta la mia vita con quella splendida meraviglia. non è vero che le donne solo solo esseri umani, lei è davvero un angelo. quello che fa, quello che dice e pensa fa di lei l’angelo dalle più grandi e candide ali. vorrei davvero dimenticare tutto, prego il mio angelo, quello che, in silenzio, resta seduto dietro di me, ch’io possa dimenticare tutto. da tutto questo ho imparato solo che la vita non ti regala proprio nulla, e, come dice sempre lei: la felicità non esiste, esistono solo piccoli momenti in cui quella felicità si manifesta, per far poi posto a quella normalità in cui viviamo. oggi sento che una parte di me è morta, portando via con sè quel sorriso, che quella splendida 9 meraviglia mi aveva fatto scorgere. credevo fosse il mio arcobaleno perchè sentivo fosse quell’immaginaria via per raggiungere il paradiso. anche se per un attimo quel paradiso l’ho vissuto. ti amo tsuki-kun, mio arcobaleno.

  2. 12
    angelo senza ali -

    ciao, passa il tempo, ma le cose restano sempre uguali, forse non ho la voglia che le cose cambino, forse le voglio restare innamorato, consapevole che questo mi da solo tristezza, dolore. non sono un masochista, ma credo che in fondo ci sia qualcosa. spero sempre che lei un giorno si renda conto che in fondo quello che la blocca è solo una sciocca paura.
    se così non fosse, perchè ogni volta torna da me? non credo sia solo per la sicurezza di ricevere le mie attenzioni; perchè dopo qualche giorno di lontananza fa in modo che mi riavvicini. l’altro giorno mi mandò un messaggio in cui mi chiedeva di non essere triste, perchè anche il suo cuore era triste. le risposi che non ero triste, ma solo mortificato e deluso dal suo comportamento, che non potevo capire come potesse elogiarmi e mandarmi alle stelle ed un attimo dopo spedirmi all’inferno, senza provare nulla. da allora è di nuovo qua, un giorno si ed uno no. scherziamo, ridiamo ma poi scompare. qualcuno, anzi a dire il vero tutti coloro che ci stanno vicino scherzano su una nostra probabile relazione, dicono che in fondo tra di noi c’è molto di più di quello che facciamo vedere, dicono che dovremmo andare a vivere insieme. e noi stiamo allo scherzo, giochiamo con gli altri pur sapendo come in realtà stanno le cose. io mi sento sempre peggio. ieri le ho scritto chiedendole di tornare come prima, quando ero il suo angelo e lei il mio arcobaleno, le ho chiesto di tornare come quando era affascinata da quello che dicevo, quando, come diceva lei, ascoltava le mie parole con gli occhi di una bimba, ricordando le fiabe raccontate dalla nonna prima di augurarle la buonanotte. le ho detto che mi manca lei, il suo sorriso, mi manca quando mi confidava di rimanere senza fiato quando me ne andavo, quando non la cercavo e lo faceva lei. in questo periodo stanno venendo meno tutte le cose in cui credo, la fede, acquistata grazie a lei sta svanendo, malgrado le mie preghiere siano sempre maggiori, più itense e continue. ieri sera ha avuto il coraggio di chiedermi cosa mi spingeva a darle ancora retta… ovviamente non ho risposto. le ho detto di non amarla, di non essere innamorato di lei, ma di permettermi solo di sentire la sua mancanza quando la sento distante. beh stamattina è arrivata con un enorme sorriso, è stata per tutto il giorno la mia stella, risate, scherzi, giochi. una meraviglia….stasera, poi, senza che nulla fosse successo…di nuovo distante. io non ci capisco più niente. vorrei ricambiare con la sua stessa moneta. non so se lo faccia per compassione o perchè realmente confusa. oggi mi ha detto di star bene da sola, di non voler perdere la libertà acquisita, anche se le è sfuggito che la cosa non durerà poi molto. vorrei allontanarmi, ma ho troppa paura che la cosa abbia l’effetto contrario. ho sempre avuto grande forza di volontà, ma dove diavolo è finita? aiutatemi a capire….riesco a vedere la cosa da diverse ottiche, ma perchè l’unica convincente è quella mia, sbagliata?

  3. 13
    angelo senza ali -

    ciao, sono ancora qua, a torturami ed a farmi torturare da lei. in realtà lei dice di volere il distacco solo per il mio bene (sembrerebbe una frase di circostanza, detta da chi non vuole assumersi la responsabilità di dire “vattene via per sempre”), dice che sono una persona speciale, che vorrebbe stare continuamente in contatto con me, ma che io devo pensare alla mia vita e rispettare i suoi tempi ed i suoi spazi. sembra un’altra maledetta frase di circostanza. io provo in tutti i modi a farmela passare, ma continuo a pensare a come eravamo prima che….prima che non so cosa sia successo. eppure le ho chiesto a gran voce di dirmi cosa l’ha fatta fuggire, cosa pensa realmente, ma ad ogni mia richiesta segue un suo sempre più lungo silenzio. credo di amarla davvero come non ho mai amato nulla nella vita, e mi fa male tutto questo, i suoi silenzi, la sua ostentata indifferenza, il suo maledetto sguardo. una sera andammo ad una festa e per un attimo il nostro sguardo si incrociò. dopo qualche ora mi scrisse un sms in cui mi diceva che si sentiva in imbarazzo, ma che voltare lo sguardo ed incrociare il mio era una sensazione bellissima. oggi mi sento a pezzi, mi manca, mi manca il suo sorriso, mi manca quella voce squillante, con quel meraviglioso accenno di erre moscia. mi ha fatto essere il centro del suo mondo, ed ora non c’è più nulla. oggi le ho chiesto di prendere una decisione, di farsi un esame di coscienza e decidere se sia o meno giusto per lei; mi ha risposto che sono giusto per lei, ma come amico, che ho fatto moltissimo per lei, tanto da non immaginare quanto, ma che dovrei pensare di più alla mia vita. ma chi diavolo dice che io nonpensi alla mia vita, ed allora darle tutta questa maledetta importanza a che scopo? so di avere un problema davvero grande, sono giorni che provo a contattare tutte quelle persone in cui negli anni ho fatto delmale, tutte quelle persone che non ho rispettato, tradendo la loro fiducia. non c’è niente da fare: ho preso proprio una gran bella botta

  4. 14
    Maite -

    rimettiti le ali e vola…..ti aspetta chi ti amerà,,,ma vola..il tempo è prezioso…

  5. 15
    angelo senza ali -

    grazie maite, ma non credo possa rimettere le ali, dopo che queste mi sono state strappate. so che quando aprirò gli occhi mi rederò conto di aver perso un sacco di tempo inutilmente
    ma che ci posso fare?

  6. 16
    ChiaraMente -

    Tu che pensi al bene suo, lei che pensa al bene tuo..perchè non vi fate ognuno gli affari propri?E non dirmi che gli affari suoi sono i tuoi e viceversa!Sembra che tu non abbia altro da fare che pensare agli altri, il che mi insospettisce, e sembra che lei abbia imparato il tuo motto”lo faccio per il tuo bene”.A me sembra il matrimonio di due solitudini infinite. Potrebbe durare anche in eterno questo gioco ma non credo sarà soddisfacente. O entrambi vi fate tornare il sorriso a prescindere e magari vi occupate delle vostre vite anzichè di quelle altrui, così avete qualcosa da condividere, o sarà un tormento.In tutti i sensi. Ti auguro sinceramente di guarire da questa delirante mania di “guarirla”.Inizia a guarire te stesso.

  7. 17
    spiderman -

    ben detto ChiaraMente!
    ma se uno non vuol essere salvato e annegare nella propria vita in santa pace, non vedo perchè ci deve essere qualcuno come te che vuole salvarlo a tutti i costi…la nostra vita è quello che vogliamo…e lei la vedo più sincera e onesta di te…sei innamorato di una donna che non ti ama…i conti non tornano come in matematica…
    lei ti ha fatto capire che non c’è posto per te…perchè piuttosto non pensi a salvare la tua vita che seminare bene nella vita di chi non vuole?
    Buona fortuna…ne hai bisogno…

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili