Salta i links e vai al contenuto

Se scrivo una lettera al presidente Berlusconi lui la legge?

Lettere scritte dall'autore  
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

354 commenti

Pagine: 1 2 3 4 36

  1. 11
    giorgio avola -

    La crisi e si un problema ma dichi e la colpa noi cittadini o di voi politici,io dico di voi politici.cominciando con le pensioni, non si toccono e un diritto, se voi mi mettete le pensioni a 67 anni mi dite come levate la disoccupazione, non la potete levare mai cosi .PERche se uno va impensione a60 anni da un posto di lavoro ad un altro.E voi in vece che andate in pensione dopo 5 anni poverini stressati di aver lavorato dalla mattina ore 7 fino a ore6 come quelli che lavorano la terra ,con pioggia ,vento, caldo, per portare a casa mille euro al mese esi che devono tirarsi i conti bene, percheseno alla fine del mese non arrivano

  2. 12
    un nonno -

    Presidente, desidererei che come ha fatto l’America da tempo, anche in Italia ci si prendesse a cuore il problema dei bambini autistici .
    Il problema è grave perché sono in continuo aumento , e penso che sia più importante di tanti altri . quando si mise in politica uscendo dall’ordine dei giornalisti al di là della sua Mercedes argento le feci il segno V di vittoria e vinse, ora sono io a chiederle quel segno
    fra le varie proposte inserisca un aiuto concreto per chi è affetto da questo handicap
    aiuto non economico ma aiutare questi bimbi a entrare nella vita come tutti gli altri
    le porgo i miei più sentiti saluti un nonno

  3. 13
    simona -

    ciao Longo salvo solo ora leggo hai la mia solidarietà perchè anch’io non sto bene sono una disabile capisco cosa stai passando e spero che rimanga solo un ricordo, comunque l’indirizzo è: via del Plebiscito 102 palazzo Grazioli 00186 Roma auguroni ogni bene.

  4. 14
    Claudio -

    Egregio presidente, con questa mia missiva le voglio comunicare le migliaia di famiglie in Emilia Romagna , che stanno perdendo l’unico bene per il quale anno lottato e lavorato una vita( La casa ) ,pignorate ed ipotecate da Equitalia.
    Non voglio pensare e non voglio credere che la sua persona possa permettere questo al governo attuale, io ho votato lei ed il suo partito e lo farò nuovamente , ma non voglio pensare di essermi sbagliato sul suo conto. Quello che oggi scrivo a lei sono le urla di migliaia di persone che chiedono sia intoccabile la casa dove vivono, siamo nelle sue mani .
    Un abbraccio

  5. 15
    andrea -

    per piacere non si ricandidi.

  6. 16
    L'ira Funesta -

    Ma perchè scrivere una lettera all’uomo che ha letteralmente fatto l’Italia a pezzi? L’uomo che ha privato noi giovani di una speranza per il futuro?? E che adesso non contento di aver fatto crollare il Paese si ripresenta,una vergogna per l’Italia,un uomo che sperperava danaro pubblico in festini nelle sue villone mentre anziani di 75 anni percepiscono 365 euro mensili di pensione,mamme e papà che dopo 20 anni di lavoro si ritrovano senza,ragazzi di 20 anni che ormai hanno solo desiderio di andarsene da un paese che non riserva altro che una caduta libera verso il baratro con a capo l’esimio Silvio Berlusconi. VERGOGNA.

  7. 17
    DRITA VUSHAJ -

    Cara L’Ira Funesta! Sei solamente invidiosa nei confronti di cavaliere. Tu pensa che merda comunista può cambiare il paese????? Quanto sei ignorante. La parola il socialismo e il comunismo si deve cancelare dal vocabollario l’italiano. Io personalmente li ho conosciuta per ben 50 anni ditatture che abbiamo ereditatto 1, la povertà, l’ingoranza, condanna a morte senza processo. Ma qui in ITALIA sono peggio i comunisti e socialisti che sprcanno e giocanno con i soldi dei cittadini. dr DRITA

  8. 18
    PASQUALE -

    Buongiorno sono pasquale ho 27 anni sposato e un figlio in arrivo,non sto cercando la carità e non voglio fare pena a nessuno. Lavoro da 13 anni in nero e riesco ad andare avanti. Mi sono specializzato nel mio mestiere vorrei creare una azienda per esportare olive nel mondo,non sono uno fuori di testa , a tutti questi anni ho comprato olive di altri produttori e nessuno a alla mia altezza( non sono presuntuoso) ma e la verita. Vorrei un aiuto a creare questa azienda, un socio qualcuno che crede in quello che scrivo.
    Alla c. A. Di tutte le persone che potrebbero aiutarmi in un capitale
    . Sig berlusconi datemi una possibilita

  9. 19
    natalia -

    buongiorno. mi scusi se la disturbo ad inviarle questa lettera!!! signor cavaliere nostro presidente silvio berlusconi, le chiedo solamente un cosiglio ho magari con il cuore in mano le chiedo di darmi una mano perché ho veramente bisogno di un lavoro adesso li spiego la mia situazioni: io sono una ragazza di 32 anni sono sposata il mio marito lavora pero la situazioni critica e la de mio fratello ha perso tutto casa,lavoro tutto e lui a una bambina di 1 anno e 7 messi e moglie tutte due non lavorano e avvitano come adesso siamo 4 adulti e una bambina non riusiamo a dormire per che avviamo troppi debiti e avviamo tutta la forza di voluta di lavorare siamo persone onesti, collaboratori e capaci di fare di tutto il mio fratello sa fare di tutto. lui a la patente c muratore,operaio ecc la mia cognata o.s.s. socio sanitario. e io sono fare di tutto e pure sono laureata in Administrator in mio paese Venezuela pero noi siamo cittadino italiano per entrambi genitori. li chiedo umile che lecca questa lettera e mi aiuti per piacere li chiedo con il mio cuore in mano per piacere. spero con ansia la sua risposta aiutaci per piacere. scusa il disturbo spero che vinca questa elettore noi di sicuro votiamo per lui perché come lui nessuno. spero con ansia la sua risposta.

    una bella giornata.

    atte.
    natalia

  10. 20
    Giovanni -

    Ma vogliamo renderci conto che tutte le chiacchiere da noi scritte non vengono lette da nessuno se non da noi che cerchiamo considerazione dagli altri.

Pagine: 1 2 3 4 36

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili