Salta i links e vai al contenuto

Rimango, ma vomito…

Odio questo piccolo posto, mi fa veramente vomitare, son cresciuto qua, ho vissuto le mie prime esperienze e ho conosciuto persone che stanno lasciando un segno, poche ma che lo stanno lasciando; eppure non mi sento io qua, in questo posto di ipocrisia in cui la gente segue quella piccola massa che rende spregevole questo posto che ai miei occhi potrebbe essere molto di più, andarmene sarebbe la migliore idea, ma qui entra in gioco l’età, potrei trovare la scusa di andare in un college per continuare i miei studi più approfonditi, ma tu mi chiedi di restare e io lo faccio, tu che me lo chiedi da amica mi dici: “non andare non mi lasciare sola io ti voglio qua. ” e io che faccio? prometto… che cosa stupida la promessa eppure davanti a te divento stupido…. mi dovrò accontentare di piccole vacanze estive in cui lascio sto posto e conosco un altro mondo…. nuove persone, in conclusione questo specie di messaggio non ha un vero fine non ha bisogno di commenti perché non credo ci siano molti argomenti da trattare su questo fatto, ma di certo sarei felice sempre del vostro parere, a parte questo, vorrei dire che si tratta di u piccolo messaggio di sfogo ora vi lascio è tardi domani c’è scuola notte..

L'autore ha scritto 11 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

4 commenti a

Rimango, ma vomito…

  1. 1
    gio -

    Le persone vivono molto spesso senza esserne consapevoli, non possono comprendere il tuo stato d’animo,non dire è colpa vostra se io soffro,potresti essere stato tu uno di loro,cerca piuttosto di costruire qualcosa di bello che vada oltre l’indifferenza,non serve a niente odiare e rimanere ostili,lasciati trasportare dalla vita

  2. 2
    Anonimamente io. -

    Difficile costruire qualcosa di bello qua, bravo chi ci riesce, il problema che non riuscendo a essere del tutto me stesso non posso creare o costruire nulla di nuovo, voglio andarmene mi sento dentro una gabbia, ma ormai faccio l’errore di tutti mi abituo alle regole del paese e divento’ come tutti.

  3. 3
    gio -

    non devi aver paura di essere te stesso, la libertà è la cosa piu’ importante,potresti incontrare le stesse difficoltà in un altro posto, non devi diventare come gli altri tu sei unico, cerca la tua unicità senza aver paura di niente.

  4. 4
    Anonimamente io. -

    Grazie cerchero’, anche se ammetto ci provo da molto, ma se credo in me spero di riuscirci (:

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili