Salta i links e vai al contenuto

Ricontattare la ex ragazza

Lettere scritte dall'autore  gimail (ex user)
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 9 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

29 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 21
    sarah -

    di solito non rimango amica con gli ex perchè quando frequento una nuova persona tornano per saltarmi addosso e lo dico davvero.uno mi baciava di forza, sono sparita perchè lui voleva che tradissi il mio ragazzo purtroppo anche con l’altro non è andata bene, siamo stati insieme un anno e mezzo ma gli ultimi mesi andavano male,avevamo molti impegni e io facevo i salti mortali per ritagliare un pò di tempo per noi e lui nulla,io organizzavo i nostri incontri,mi faceva andare per poi andarsene con l’amico di turno,in più lui e la sua famiglia erano diventati pesanti,stavo per finire gli studi e dicevano che io non dovevo lavoraro,cominciavano a dire che dovevamo vivere tutti insieme e pensavano già a organizzarmi il matrimonio volendo decidere pure la chiesa, è assurdo!in più io stavo male,oltre agli esami,vari spostamenti di casa,problemi economici,avevo appena avuto un infezione agli occhi ed ero sotto esami,rischiavo di perdere la borsa di studio,avevo bisogno che mi stesse vicino e lui non c’era mai,nel frattempo un ragazzo si fa avanti con me ma io gli dico che sono fidanzata e la cosa finisce lì,però stavo male volevo risolvere le cose col mio ragazzo e così ci parlai e gli dissi che volevo pensarci un attimo,che mi sentivo soffocare e non mi sentivo più sua,lui disse che mi avrebbe dato tutto il tempo del mondo,pensai che avevo davvero un ragazzo stupendo,andai a fare una passeggiata,passò un ora,tornata a casa mi addormentai e passò un altra ora,lo chiamai ma mi rispose sua madre dicendomi che non mi voleva parlare e ci saremmo sentiti lunedì, io gli dissi che stavo meglio e lo volevo vedere e lunedì avevamo corsi ed esami non avremmo avuto tempo ma sua madre non mi fece parlare con lui.lo chiamai il giorno dopo mi gridò al telefono cose senza senso che manco ricordo era un abbaiare continuo senza un filo logico,il giorno dopo non mi fece neanche parlare,io piangevo e lui era impassibile,disse che si era abituato a me e al momento non voleva continuare ma non mi diede un motivo,si mise a ridere e mi disse che dovevamo restare amici perchè altrimenti gli altri avrebbero pensato che era uno stronzo.il giorno dopo svennì durante un esame e mi portarono in ospedale,contemporaneamente mio padre ebbe un infarto, in quel momento provai un dolore immenso,nel momento del bisogno lui non c’era, era a casa a grattarsi la pancia.Dopo lui andò a raccontare in giro che era colpa mia perchè ero andata con un altro,gli tolsi il saluto,non lo guardavo nemmeno in

  2. 22
    sarah -

    faccia.lui si avvicinava e mi ripeteva ciao in continuazione con prepotenza,ogni volta che entravo in aula lo trovavo seduto al mio posto a toccare le mie cose,parlavo con qualcuno e lui si appiccicava a me nel vero senso della parola,mi stava addosso con la faccia e si intrometteva quando parlavo con altri,poi se c’erano delle ragazze vicino a me si avvicinava e si metteva a chiaccherare continuando a fissarmi,mi fissava sempre ma non con umiltà,con arroganza, ovunque andassi me lo trovavo davanti era diventato un incubo finchè chiese a un nostro compagno di fare da mediatore,questo mio compagno mi chiamò in disparte e chi mi trovai davanti?lui!che continuava a dire “ciao,ciao,ciao,ciao” con la sua faccia viscida addosso,mi veniva da vomitare,scappai via,il giorno dopo presi da parte il mio compagno,gli dissi di farsi i fatti suoi,lui rispose che ci faceva fare pace ma io gli dissi che se lui si avvicinava lo avrei picchiato e sarebbe stato così che avrei fatto pace,intanto avevo già informato i miei sulla situazione ed erano pronti ad avvisare la famiglia di lui che se non la finiva io l’avrei denunciato.dopo la mia sfuriata a poco a poco si calmò ma ci vollero mesi.capìì che non avevo perso nulla e che lui voleva solo una bambolina con cui giocare ma era insensibile,viziato e immaturo,non mi sarei mai aspettata un comportamento simile da lui,lo volevo nonostante i suoi mille difetti,non era neanche carino e non si curava più l’ultimo periodo, eppure per me era bellissimo,qualcosa in lui l’avevo trovata ma mi aveva ferita,colpita alle spalle,offesa…tagliare i contatti è stata la cosa migliore.

  3. 23
    gmail -

    sarah che storia…dopo quello che mi hai raccontato anche io avrei denunciato una persona così e mi farebbe ribrezzo ma le mie colpe sai quali sono state? una mattina alle 7 l’ho svegliata con sotto il balcone uno striscione lungo 4 metri con scritto “buon giorno principessa” lei? mi telefona dicendomi:togli quel coso o lo vedono i vicini….l’ho aspettata in lacrime un giorno sotto casa sua..l’ho chiamata in passato con troppa insistenza è vero senza nessuna sua risp..messaggi a manetta ma x chiarire solamente…adesso sai cosa gli ho fatto? scritto su msn lei mi ha risposto parlato un pochino e dopo 3 giorni gli scrivo un sms :come stai? risponde dicendomi che non vuole parlare con me e allora lì gli ho scritto vergognati se adesso ti metti con un altro sei stata una delusione e questa cosa ti fà dire ti denuncio??? non la riconosco più ti giuro ci sono rimasto Malissimo…Forse sarei dovuto arrivare al punto di odiarla per dimenticarla per sempre?…che storia….

  4. 24
    sarah -

    sveglia me in questo modo e ti porto in camera con spumante, petali di rosa e non ti lascio più andare.

  5. 25
    gmail -

    hihiihihih 🙂 almeno tu apprezzi..io avevo preparato tutto nel migliore dei modi e sono stato ripagato con ciò…sono rimasto senza parole…

  6. 26
    sarah -

    al mio ragazzo avevo fatto trovare la stanza piena di candele, era tutto perfetto, gli facevo delle sorprese, una volta mi sono fatta trovare da lui vestita carina e gli avevo preparato un dolce, non era un occasione speciale ne avevo voglia e basta ma ogni volta io facevo più dle dovuto ma ho capito che ognuno deve fare la sua parte io non posso fare quella di entrambe.

  7. 27
    gmail -

    anche io sarah..una volta l’ho svegliata e fatto aprire dalla sua amica portandogli la colazione a letto, bigliettini sotto il cuscino prima di dormire..lei era felicissima al punto di dirmi “forse tu mi ami troppo più di me”…dopo un periodo xò ti ammetto non organizzavo io più nulla,nessun bigliettino poche frasi belle non ero più come prima..lei ha organizzzato san valentino,lei cercava di organizzare ma io nn avevo più voglia..e adesso mi spiego perchè se mi stavo disinnamorando l’ho cercata così ardentemente? ABITUDINE?

  8. 28
    gmail -

    Sarah se ti và di scrivermi anche in pvt per parlare meglio se ti và questa è la mia e mail marcello1986i@hotmail.it…la i c’è dopo l’86

  9. 29
    sarah -

    non può essere tutto rose e fiori credo che bisogna cercare di ravvivare il rapporto ogni tanto, di fare qualcosa di nuovo insieme e di lasciare a ognuno i propri spazi, se l’hai ricercata forse è perchè alla fine avevi solo lei che rappresentava qualcosa che già conoscevi e perderla ti ha mandato nel panico, un amic del mio ex mi disse che ognuno di noi a volte si trova ad un bivio e preferisce portarsi in spalla pesi pensanti ma che conosce piuttosto che prenderne uno nuovo, anche se più leggero e confortevole, il mio ex era al bivio e mi ha lasciata indietro, non è mai tornato e io ho preso l’altra strada.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili