Salta i links e vai al contenuto

Un ragazzo mi ha chiesto il numero, siamo usciti e poi è sparito

Qualche settimana fa avevo rivisto un ragazzo che avevo incontrato ad una festa mesi prima (che a me già piaceva) ci siamo beccati per strada, salutati abbiamo parlato un po’ e a un certo punto mi ha chiesto il numero.. la sera stessa mi scrive, ma nulla di che abbiamo parlato di cavolate.. non si sbilanciava e tanto meno non mi ha chiesto di uscire, poi non si fa più sentire. Così a distanza di una decina di giorni gli scrivo io un mess con scritto : Ehi ciao! come va? ci si troverà un giorno?
Vabbeh li alla fine mi ha detto di si e il giorno seguente ci siamo trovati… siamo andati al bar e poi mi ha chiesto se avevo impegni per cena io gli ho detto di no e siamo andati al cinese; fatto sta che siamo stati insieme dalle 5 del pomer alle 23.
Non è successo nulla, non ci provava ( però ok era anche il primo appuntamento) però siamo stati bene, ridevamo, mi sorrideva anche quando siamo usciti dal ristorante mi fa : beh siamo stati bene potremo riandare!
Poi sempre quella sera li gli avevo detto che il giorno dopo, alla sera, ero li al suo paese perché c’era un concerto e gli avevo chiesto se gli andava di fare un salto.. lui aveva detto che forse veniva… poi la sera del concerto mi ha scritto un mess nel quale diceva che non riusciva a venire e che ci saremo sentiti.

È passata più di una settimana e niente, non si è fatto più vivo, cioè a me pare strano che non sia stato bene ecc poi cavolo non vai a dire ci sentiamo, potremo andare qua, la ecc e se non gliene fregava niente ancora al 1 appuntamento dopo 2 ore se ne sarebbe andato.
Invece siamo stati insieme un bel po’!
Io dico se non aveva interesse allora perché mi chiedi il numero, rimani li con me fino a tardi ecc.
ps: Io ho 20 anni e lui 26.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

2 commenti

  1. 1
    Antuan -

    Ciao Emily

    Beh, cosa dire. Forse tu a lui sei piaciuta di meno di quanto lui è piaciuta a te. Forse è impegnato con altre ragazze. Forse aspetta una tua iniziativa. Forse è timido e non si fa sentire… Le ragioni possono essere migliaia.

    Chiedere il numero di telefono non vuol dire che le piaci e che ti vuole sposare. Chiedere il numero vuol dire che gli interessi, che ti vuole conoscere. Ma non obbliga lui a fare niente. Può chiamarti o no.

    Non bisogna mai forzare niente, se a lui qualcosa non è andata bene, lascialo stare. Mica puoi piacere a tutti. Poi che ne sai, forse si rifarà avanti. Nessuno sa. L’unica cosa che puoi fare per fare chiarezza è chiamarlo e parlarci un po’. Vedrai cosa ti dirà.

    Ciao, Antuan

  2. 2
    Davidino -

    a me da l’idea che questa pagina sia stata scritta da una ragazza dolcissima.. mettere giù la questione come l’hai messa tu insomma, non è da tutti. Che dirti, anch’io mi sono trovato di fronte a questa situazione (evidentemente nel mio caso il ruolo che giocava per te il ragazzo per me lo giocava la ragazza a cui ero anche abbastanza interessato) e ancora oggi a distanza di un anno e mezzo spesso ci penso ancora e non riesco a trovare alcuna risposta. Cosa mi chiedi a fare di uscire se poi nei giorni seguenti non mi vuoi neanche sentire e tanto meno lasciarmi un sempice numero di cellulare. Credimi me lo chiedo anch’io. Tu però stai attenta il suo non è un comportamento “normale” probabile che ci sia di mezzo qualche altra ragazza. Occhio che poi a star male per queste persone non ci vuole molto.. e non ne vale la pena. Un abbraccio 🙂

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili