Salta i links e vai al contenuto

Provare a ricominciare…

Lettere scritte dall'autore  Matthew
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

14 commenti

Pagine: 1 2

  1. 11
    Sofia -

    Prego..

    ..se hai bisogno… Son qua.

  2. 12
    Matthew -

    @Sofia:grazie per avermi risposto, in realtà l’unica cosa che non capisco è il perché del dirmi quelle cose (provo qualcosa di forte per te; con te non è solo una sc…ta; quando non ti vedo e ti sento mi manchi; tra noi c’è qualcosa di magico;)quando io non le ho mai chiesto niente riguardo a noi, o a suoi eventuali sentimenti! Poi tutto ad un tratto si è stranita, e mi ha cominciato a dire: mi sto legando troppo in fretta a te, e non va bene; non posso essere debole in questo momento della mia vita, e quando sto con te divento debole; ho paura di soffrire( in passato è stata dallo psicologo per problemi avuti anni fa); non sono pronta per una relazione seria, solo al pensiero mi viene l’ansia). Al chè mi aveva detto di allentare la cosa, e di non sentirci e vederci tutti i giorni come fatto in questo mese. Io in tutta risposta le ho detto che potevamo rallentare quanto ci pareva (ovviamente se rallentare voleva dire farsi i cavoli suoi con altre persone, stava bene cosi!mica sono un toy boy)ma che se provava quelle cose, prima o poi saremmo tornati allo stesso punto! quindi era meglio lasciar perdere, e ognuno per la sua strada!Dall’ultima volta che si siamo visti è passata una settimana e ora sono giorni (da domenica) che non mi faccio sentire, nemmeno lei ovviamente; però indirettamente è sempre presente, nel senso che ad esempio su facebook si registra in posti che sa che frequento, mi mette mi piace a dei link che posto (si sono cazzate, e mi vergogno anche a citarle, però rendono l’idea di come si sta comportando). Quindi non so cosa pensare… ma nonostante tutto io non ho rimpianti, perchè ho fatto tutto ciò che potevo e dovevo; quindi sono sereno! Lei se dovesse ripensarci, avrà il rimpianto di ciò che poteva essere e invece non è stato! 🙂

  3. 13
    chaponine -

    @Matthew
    Allora caro ti spiego due cose semplicissime su cui secondo me hai sbagliato. La prima è che cerchi di capire la mente femminile: niente di più sbagliato, è una gara che perdi in partenza. Le donne attuano l’istinto, gli uomini ragionano con il cervello. Quello che tu cerchi è trovare un filo logico: bene il filo logico non esiste in quanto la donna essendo un essere istintivo come ti dicevo prima, ricerca solo il vantaggio personale. La lingua è la loro arma segreta che utilizzano per riempirti la testa di stronzate. Loro vanno dietro solo agli stronzi: bada bene che lo stronzo sa perfettamente che la donna mente per un vantaggio personale, e quindi la tromba e basta, e fa bene.. La donna poi piange non perché innamorata di lui, ma perché è stata fregata, e non se ne da pace..
    Il secondo errore è quello di rassicurarla: mai rassicurare le donne. Inizialmente si mostrano contente, ma automaticamente entri nella friendzone… Un uomo che le consola è un amico, non l’amante…
    Detto ciò lei voleva solo trombare, non gli è piaciuto e avanti il prossimo..

  4. 14
    Matthew -

    @Chaponine:Grazie del tuo contributo. Il problema è che non capisco il suo cercarmi contantemente e sempre con una scusa.Ieri dopo 6 giorni che non ci sentivamo,in cui ero sparito,si è rifatta viva con un sms, chiedendomi se ero ancora incazzato?(a che pro?se non gli interessa niente,aveva anche avuto il modo per sparire e chiudere la questione li).Io le ho risposto,dicendole che non ero arrabbiato,ma al massimo deluso,per il suo comportamento,e che cmq rimanevo della mia idea(ovvero che secondo me è stata una presa per il culo).Lei ovviamente ancora insiste,dicendomi che a lei importa di me,che mi vuole bene ma che adesso non può stare con nessuno, perchè è in cura dalla psichiatra.(ha avuto in passato un episiodio brutto) Io le ho risposto, forse anche con poco tatto, però stanco di questa situazione senza senso,: “se tu mi avessi detto guarda sei un bravo ragazzo, sto bene con te,però non mi piaci come sei, l’avrei accettata come cosa, anzi avrei apprezzato la sincerità,alla fine due persone mica devono piacersi per forza!”. Lei mi ha risposto che io non posso capire, che oggi (ieri) era stata dalla psichiatra e che per ora non può stare con nessuno.Io ovviamente non le avevo mai chiesto una storia,ma di prendere le cose come venivano, e poi chissà!Poi dopo vari insulti, tipo sei un co......, che schifo, a me fa male averti affidato il mio cuore quando me lo avrebbe affidato? che si è data a gambe, quando ha visto che le cose stavano andando oltre?) mi ha detto pensala come vuoi, ma la verità è quella che ti ho sempre detto.Le ho risposto, che per me stava bene cosi.E lei che non voleva un uomo cosi.Io le ho solo riposto che lei in realtà non voleva me, ma che avrebbe dovuto almeno avere la decenza di dirlo.E le ho consigliato di non entrare nella vita delle persone,se non è pronta,o se vuole solo divertirsi perchè non tutti sono superficiali e non tutti cercano solo una sco.... o il divertimento;magari c’è ancora qualcuno che nelle cose ci crede.!
    Ora che…

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili