Salta i links e vai al contenuto

Piazza del Popolo mezza vuota… povero Renzi copione

Lettere scritte dall'autore  marta 2014

Ma è possibile che quest’uomo qui debba sempre copiare gli altri? Grillo aveva messo il tenore Del Monaco a Palermo per chiudere la manifestazione del movimento 5 stelle e Renzi subito dopo ti mette O Sole Mio con il tenore Pavarotti per aprire il suo intervento.

Per non parlare poi di quelle due volte che ha letteralmente rifatto nella realtà due scene di House of Cards, quella della playstation e quella della visita ai soldati con la mimetica (cercate su google).

Quando una cosa gli piace lui la fa sua e la ripete. Con un po’ di pazienza una persona che conosce bene i fatti e i personaggi della nostra epoca potrebbe vedere chi ha ispirato molti suoi atteggiamenti e dei suoi comportamenti.

L'autore ha scritto 32 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi: Piazza del Popolo mezza vuota… povero Renzi copione

Altre sul tema

Altre nella categoria: politica

5 commenti a "Piazza del Popolo mezza vuota… povero Renzi copione"

  1. 1
    Sofia -

    Cara Marta se vedi in Renzo solo queste cazzate….devi aver capito ben poco!…

    Sono ben altre le mancanze e gli errori di Renzi che vive nel suo mondo infantile e fatato….non ha consapevolezza del degrado e livello di povertà da terzo mondo che siamo.. Non capisce un c.... e non è in grado di gestire manco una formica dell’Italia…

    Chi c.... se ne frega se copia i tenori!!!

  2. 2
    Francesco Parigino -

    Mi ricordo la scena della playstation di Renzi e Orfini ripresi mentre giocano alla Playstation in attesa dei risultati delle elezioni, uguale identica a quella di House of cards.
    Renzi ridicolo e infantile come dice Sofia.
    Sofia, col sapone ti devono lavare la bocca, quello giallo che si usava una volta per lavare i panni! 🙂

  3. 3
    Sofia -

    Grazie francesco ….ma lo lascio volentieri a TE per lavarti il cervello!
    He mi sa che l’ho consumerai tutto…perché visto che è intasato dall’ignoranza bisogna strofinare bene e forte!

    Tienilo pure e compratelo pure per te! Hai avuto un ottima idea per te stesso!
    Bravo!.

  4. 4
    Rosa -

    Renzi ha inaugurato la politica del one shot. Nuona la prima. Sai cosa c’è? Si preferisce i ragazzo di bottega quando si fiuta il salotto. Lui ha subito cominciato ad avere la puzza sotto i naso. Prima ci garbava parecchio. Ma piacere è un attimo. Per durare devi capire anche la natura dell’amore e quindi la lima e la raspa. Se non rappresenti l’ineccepibile ad un grado che ha fatto la fortuna di grandi statisti e di capi di partito (per ragioni astrali) ti devi adattare alla vita domestica. Non è una questione di catena alimentare. Sono voci false. Purtroppo è stato deciso così. Non si può fare niente. Le amicizie importanti nel napoletano sono venute fuori, ma il salotto non si assesta intorno al cafè storico perché il sentimento nuovo porta a mettere sul piedistallo l’artigiano. Si deve risalire la corrente partendo da questo amore. Lì si dimostra di essere addentro alla tradizione accademica napoletana. Renzi non va bene, neanche quando s’improvvisa ricco che piange.

  5. 5
    Rosa -

    Non sarà mai che un esponente dell’aristocrazia si metta in testa d’intaccare il sogno dell’artigiano con la sua famiglia. Sono scherzi della folla che ha bisogno di rafforzare la nozione di popolo. Quello è lo specchio della mitologia cristiana. Dopo le persecuzioni si arriva ad una stagione di pace, che spiega una certa intransigenza. Non è mancanza di volontà. Non si possono fare questi giochi senza mettere in conto ere in cui si resta lontani. Non è che domani stai un’altra volta lì.Perché deve andare tutto a male? Questi sono i tempi. Prima devi riconoscere la statura del mercante e poi puoi avere un posto in società. Da quella posizione inquadri il lungo corso della politica. Sembra che la poltrona debba girare perché c’è imbarazzo nel rapporto tra le classi,nel rapporto tra l’uomo e la donna. La donna nubile sogna di convolare a giuste nozze con il garzone di bottega. Questa è la storia.Per questo l’altolocato diventa duro nei lineamenti.Questa è la casta che trovi a Napoli

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili