Salta i links e vai al contenuto

Non trovo il coraggio di suicidarmi

Lettere scritte dall'autore  memi16
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

13 commenti

Pagine: 1 2

  1. 11
    Max -

    Sì, davvero, si è quasi ammalato perché di lei si era innamorato perdutamente e lei non provava lo stesso per lui e, con grande onestà, piuttosto che starci assieme per non rimaner sola, gli ha detto di no. Certo, doveva affrontare molte difficoltà e avere molti accorgimenti. Guidava l’automobile, riadattata per lei. I mobili e le cose indispensabili di casa sua erano collocati in modo che ci potesse arrivare senza troppa fatica. Una volta venne a trovarmi a casa mia perché dovevamo esaminare assieme dei libri di studio: ebbene ad esempio, quando si trattò di suonare il mio citofono poteva o chiedere a qualcuno di passaggio che facesse questo per lei oppure, come effettivamente fece, inerpicarsi un po’ sul gradone d’entrata per raggiungere il pulsante. Insomma: voi due e io viviamo condizioni difficili che ci procurano spesso delle forti sberle sul muso, ma se manteniamo la lucidità riusciamo, in un modo o nell’altro, a vivere una vita, se non meravigliosa, almeno serena.

  2. 12
    Mezzouomo -

    Cavolate max,cavolate,non avrò mai una vita serena,chi è diverso deve morire,così stanno le cose.Peraltro pensavo che una cosa che sicuramente mi ha devastato è stata questa:da piccolo venivo spesso lodato per il mio viso(anche se questo forse è capitato a molti),e la cosa deve avermi illuso….ero solo un bambino,che ne sapevo del fatto che non sarei cresciuto in altezza?guardavo mio padre e pensavo “da grande sarò alto come lui”(mio padre non è un gigante,lo è rispetto a me,sia chiaro),questo mi ha fatto male,mi sono illuso di poter essere apprezzato anche per la mia estetica..per non parlare del fatto che venivo lodato alle elementari per la mia intelligenza..e anche lì,che ne sapevo che mi sarei ammalato di mente e che non avrei più toccato un libro?questa è la verità,mi.ero illuso e la vita ha deciso di prendermi a schiaffi

  3. 13
    Esther -

    Mezzo, cerca quella pace. Vedrai miracoli. Quella pace si trova nel Cuore. Se tu trovi il tuo Cuore, avrai trovato la Vita. Te lo assicuro. In confronto, tutta la bellezza e scienza del mondo non sono che un granello di sabbia. Non serve riscattare sé stessi. È una perdita di tempo inutile. Discuti forse con i cani? No. Allora, pensa che hai la vita e cerca il tuo Cuore, lì si trovano Vita, pace e felicità. Finché non lo possiedi potrai immaginarle, ma in potenza saranno sempre minori pur nell immaginario più ardito, rispetto alla perfezione dell’essere.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili