Salta i links e vai al contenuto

Non so più che fare… (2)

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti, scrivo perché sono 2 giorni che il mio mondo mi è crollato addosso. Sono insieme ad un ragazzo da quasi 5 mesi… lui ha fatto di tutto per conquistarmi e alla fine ho ceduto perché mi attreca parecchio… abbiamo corso molto da quando stiamo insieme, dormiamo tutte le notti assieme e ci vediamo sempre, purtroppo nonostante l’amore le litigate sono sempre state parecchie… e nell’ultimo mese tutti i giorni, quasi sempre per colpa mia e della mia insicurezza…
Fino all’altro giorno lui diceva di amarmi, ma poi dopo che io con insistenza gli ho chiesto se c’era qualcosa che non andava… be, la batosta… mi ha risposto non so più se ti amo… voleva una pausa, ma io sono contraria e allora ha deciso di darmi un’altra possibilità per vedere se riesco a non essere così aggressiva e se i suoi dubbi sono dovuti a questo… tutto prosegue come prima lui è sempre splendido solo che non mi dice ti amo…
Cosa mi consigliate di fare? Continuare e dimostragli il mio amore? Sono a pezzi!! Grazie.

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

- Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

9 commenti

  1. 1
    colam's -

    Ti serva di lezione. Se dici te stessa che le litigate frequenti erano quasi sempre per colpa tua e della tua insicurezza, potevi pensarci prima di esasperare sto ragazzo.

    E l’amore se lo provi secondo me lo dimostri a priori, e comunque lo dovresti dimostrare doppiamente se ti devi far “perdonare”.

  2. 2
    chanel -

    Lo so…hai pienamente ragione…ma il dubbio e` se andaare avanti o meno…potra`amarmi di nuovooo??

  3. 3
    credoalvero -

    Ti ama? o ama il ricordo di te prima?

  4. 4
    sarah -

    secondo me lui adesso si fida di meno e va coi piedi di piombo.

  5. 5
    cyber81 -

    Ah, questa insicurezza.
    Se ti amerà nuovamente lo sa solamente lui, puo’ darsi di si ma puo’ darsi di no. Intanto prendi coscienza che non puoi sfogare le tue frustrazioni sul tuo ragazzo, perchè così facendo il rapporto si rovina. Ne so qualcosa 🙂

  6. 6
    illusa -

    Ciao Chanel, mi hai chiesto un consiglio ed eccomi qua piu’ che a darti un consiglio, sai bene che in queste circostanze qualunque cosa ti dicano gli altri conta poco, alla fine facciamo sempre quello che noi pensiamo sia giusto fare, a dirti di stare tranquilla e di mettere da parte quell’aggressività che e’ causa dei tuoi problemi.

    Se non ti dice ti amo ogni 30 secondi non significa nulla, credo che tu debba concentrarti sul fatto , ed e’ una gran bella dimostrazione che a te ci tiene, che abbia deciso di darti un’altra possibilità.

    Tu stessa dici che tutto prosegue come prima e che lui e’ sempre splendido, beh sei fortunata, hai una opportunità che a molti/e viene negata: giocatela al meglio.

    “ha fatto di tutto per conquistarmi”…..cerca di ripensare a come eri quando lui faceva di tutto per averti, cosa e’ cambiato nel tuo atteggiamento di un tempo? Cosa lo intrigava? Credo che la risposta sia qui, devi cercare di creare nuovamente quella situazione, quella che l’ha portato a te.

    Quando senti montare l’aggressività esci, fatti un giro, vai a correre, chiama un’amica, cucina, leggi, sparati della musica a palla nelle orecchie….. insomma fai altro, non scaricarla su di lui.

    L’insicurezza e’ una brutta bestia e fa fare cose assolutamente insulse. Devi avere piu’ fiducia in te stessa, curare i tuoi interessi, sono sicura che lui ti troverà decisamente piu’ interessante se non gli starai così addosso.

    In bocca al lupo e tienimi informata sugli sviluppi che sono certa, saranno positivi.

    Un abbraccio

    P.S. ti ringrazio per la considerazione mostrata nei miei confronti 🙂

  7. 7
    chanel -

    Grazie mille a tutti…Cyber,lo so infatti ora sto provando a recuperare il rapporto,senza essere invadente…ps.ho letto la tua storia…gia` le pause di riflessione finiscono quasi sempre con un addio…ora come stai?

  8. 8
    Paolo25 -

    Questa estate è stata proprio una epidemia dal giorno in cui sono stato vittima io della pausa di riflessione ne ho lette di storie così….un mese e passa di “ho bisogno di riflettere” poi chissà perché la decisione l’hanno già presa all’ “h” di “ho” e poi spariscono nel nulla senza lasciar traccia alcuna e tu sei ancora qua dopo un mese e passa col tuo cuore che batte ancora per loro come se il tempo si fosse fermato….cyber non rispondere al mio post so già cosa mi dirai…però ho notato che forse a te non ti è passata così come vuoi far credere…noto che parli tantissimo di lei (è solo una mia impressione però può essere anche sbagliata)

  9. 9
    cyber81 -

    Ciao Chanel, diciamo che mangio, esco, dormo.. quindi le attività elementari del mio corpo sono state ripristinate. Ho ripreso a lavorare, sto andando a vivere da solo e insomma sto proseguendo nel mio cammino.
    Ne parlo tanto perchè sono incredulo di tutto quello che è successo, ma è ovvio che era una storia destinata a finire. Non andava bene nulla 🙂
    Mi da fastidio solo l’ipocrisia della mia ex, ma vabè di quello ne deve dare conto alla sua coscienza, non a me 🙂

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili