Salta i links e vai al contenuto

Non ho amici perché mi ritengono bruttino

Lettere scritte dall'autore  

Sono pressochè in una situazione disperata ed ho bisogno di qualche consiglio urgentissimo per questo sono venuto qui a scrivere nella speranza che ci sia qualcuno disposto in qualche modo di aiutarmi nel mio problema.
Io sono un ragazzo di 15 anni (ok sono ancora ragazzino ma con buone intenzioni), sto passando dei periodi ancora oggi molto brutti. Non ho amici perchè tutti mi isolano, non perchè non parlo o non scherzo ma per il semplice motivo che ritengono che sono bruttino, ma questo non è vero. Non sono ne bello ne brutto, ma loro mi considerano lo stesso brutto. Non capisco questo fatto, solo perchè loro credono che sia brutto non mi accettano nel gruppo? Vabbe, anche se vedo che accettano altri ancora molto piu brutti di me. io comunque cerco di fare il possibile ma è inutile. Mi invento qualche cosa che fa ridere ma loro niente, poi il giorno dopo fa la stessa cosa un altro ma questa volta ridono e applaudono addirittura.
Ma questo è un altra cosa. fino ad ora ho solo parlato della mia situazione sociale. ora parlo della mia situazione in campo d’amore. Si, ho avuto molte cotte, sopratutto con una, si chiama nadia. Ero il suo vicino di banco. Con lei era l’unica persona con cui parlavo, ridevo, scherzavo, passeggiavamo etc…dopo un pò non ho resistito e glielo chiesto. Il mio sbaglio è che glielo chiesto attraverso un bigliettino di carta che poi prima che lei lo legesse, alcuni miei compagni (quelli che mi isolano e sono molto amici della nadia) non so come ma sono venuti a leggerlo senza la mia volontà. si sono messi a ridere facendosi il passaparola. Nadia si era cosi tanta vergognata che in pratica era costretta a dire di no ma so che lei voleva dire di si in quel momento, me l’aveva anche spiegato il giorno dopo e io la capivo benissimo e sono stato sereno lo stesso continuando comunque a parlargli e a ridere. Dopo di che, non avendo più la possibilità della nadia, andavo in cercasi di un altra donna che mi riuscisse a soddisfare. In effetti quando ho iniziato atletica ho trovato quella giusta. ho iniziato a fare un pò di feeling con lei ma quando arrivò quel giorno in cui disse ad una sua amica: “era arrivato un postino talmente brutto che ormai [IO] è bello”, mi sono rassegnato completamente anche cercando di prendere un altra strada… ma era troppo difficile perchè ne avevo gia intraprese 2 strade di tanti kilometri e ritornare all’inizio per scegliere un altra strada per me era faticoso ma l’ho fatto lo stesso con mio grande stupore. Ho ricontinuato il mio ciclo di vita e sempre in atletica ho trovato una ragazza che è molto carina… e adesso sono ancora in questa strada, cioè l’ultima se poi non funziona nemmeno questa mi rassegno veramente, ritenendomi sconfitto. Per questo chiedevo a voi. un consiglio per chiederglielo ma non fallendo, per sperare che almeno questa sia la strada giusta, la strada che dovevo intraprendere gia dall’inizio ma non me ne sono accorto perchè prima non c’era ma adesso si è formata davanti a me e potrebbe facilmente come si è creata, distruggersi. e dire che basta una semplice parola di due lettere a distruggere una lunghissima strada faticata, il fatitico “no”, come basta una semplice parola sempre formata da due lettere a mandare avanti quella strada e quindi non distruggerla, trovando felicità e amore, il fatitico “si”. Ecco spero di essermi spiegato bene, io cerco l’ultima opzione, quella di mantenere viva la strada con un si. è quello che cerco, un si da lei. Un semplice si cambia l’intera vita, per questo chiedo consiglio a voi esperti come potrei fare? Io la AMO DA IMPAZZIRE ma non so come dirglielo, comunicarglielo.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia - Me Stesso

10 commenti

  1. 1
    alex 84 -

    ciao, sai posso solo dirti che alla tua età l’amore viene vissuto in maniera molto difficoltosa, io stessa ricordo con quanta preoccupazione vivevo il mio “amore” da ragazzina e mi rendo conto che a 15 anni è davvero difficile…perchè si è pieni di insicurezze e si ha paura di sbagliare come se l’occasione che abbiamo di fronte fosse l’ultima della nostra vita. Ma ti dico una cosa: nella vita fortunatamente avrai ancora mille occasioni per innamorarti e arriverà quando meno lo aspetti…un consiglio che posso darti e di provarci con questa ragazza se ti piace e se andrà male stai certo che avrai ancora mille occasioni anche meglio di questa!perciò io tenterei senza però illudermi troppo…ciao e in bocca al lupo!

  2. 2
    angelus -

    bhe! posso capire cosa significhi quel si per te …. anche se sono molto più grande di te … posso solo dirti …. almeno con lei hai provato a farglielo capire scherzando standogli vicino facendogli capire la tua simpatia per lei? perchè al meno così capiresti se anche da parte sua c’è piacere a stare con te non farei subito la mossa azzardata di dirglielo stuzzicala prima un po e capisci come poterti muovere fagli capire qualcosa scherzandoci o semplicemente facendo il carino come se foste amici e poi fai un po il misterioso del tipo… un giorno ci scherzi l’altro la fili poco …. stuzzicandola …. così da portarla lei stessa ad avvicinarsi a te se vedi che poi anche da parte sua c’è simpatia potresti provare a dirglielo DI PERSONA perchè secondo me una persona che viene amata deve saperlo qualsiasi sia la sua risposta che ne sai nella vita tutto è possibile ….. e poi anche se beccherai un no non disperarti nella vita c’è di peggio e poi lo vuoi capire che hai 15ANNI hai una vita d’avanti e tante ragazze da conoscere credimi ….. poi queste ti sembreranno solo un ricordo BUONA FORTUNA e mi raccomando niente bigliettini!

  3. 3
    leilaluna -

    ciao
    quelli che tu reputi amici è meglio perderli che trovarli.. credimi.. non è detto che devi per forza farti degli amici fra i tuoi compagni di classe.. in realtà loro sono soltanto persone che sei costretto a vedere e a sopportare..
    Chi non ti vuole ricorda che non ti merita, se ci riesci fatti un gruppetto tuo fuori dalla scuola.. dai che non è così difficile.
    per esmpio sai cosa puoi fare? se i tuoi ne hanno la possibilità perchè non ti iscrivi in palestra o in piscina o da un’altra parte.. magari conosci qualcuno di interessante.
    Per quanto riguarda la tua compagna di banco.. è una situazione un pò difficile.. in quello non credo posso aiutarti.

  4. 4
    ChiaraMente -

    E’ difficile rendersi conto della effettiva situazione da una lettere, soprattutto se si parla di dinamiche di gruppo. C’è sempre qualcosa che sfugge. Ad ogni modo io smetterei di cercare l’approvazione degli altri facendo battute per risultare simpatico. A volte il silenzio è d’oro. Quanto alle ragazze a volte sono strane e da quello che mi ricordo a 15 anni cercano tipi “più grandi” almeno all’apparenza..che dire? Anche tu le selezioni in base alla piacenza fisica..se provassi a cambiare criterio?

  5. 5
    xxx -

    ciaoo
    non sai quanto ti capisco… anche a me è piaciuto un ragazzo/a che però non mi si è filato/a, anzi quando lo ha capito mi ha preso in giro.. l’adolescenza è veramente un brutto periodo.. io non piaccio a nassuno, non ho tanti amici ( cioè sto simpatica atutti ma non mi trovo benissimo con nessuno), emi dicono che sono brutta anche se mi sento carina!!! consolati non sei solo e si dice che passerà presto

  6. 6
    sere -

    ciao io sn una ragazza di 14 anni e mezzo da cm parli sembri un ragazzo sicuro di te ma ti dico una cosa nn arrenderti cn qst ke ti piace xk anke io l’ho ftt ma poi mi sn trovata male nn so se il mio era “vero amore” ma a me sembrava + una cotta cmq ho lasciato perdere e mi sono pentita tu provaci ma se lei ti risponde di no nn ti abbattere n conoscerai molte altre.

  7. 7
    Marty -

    Sono una ragazza di 15 anni e nemmeno io ho amici, perchè dicono che sono brutta, io non ci credo, pero a furia di ripetermelo comincio a crederci e mi guardo sempre allo specchio…fino all’anno scorso avevo due migliori amiche, poi una delle due si è fatta una nuova amica, la mia peggiore nemica e adesso sono migliori amiche. Una sera si è data un appuntamento con me, non si è fatta trovare e poi l’ho vista con l’altra amica. E mi ha tolto l’altra mia migliore amica. Ogni tanto quando la sua migliore amica non c’è va da lei, e quest’ultima non capisce che è la sua ruota di scorta. Io sono invece la ruota di scorta di tutte e due…:-(

  8. 8
    Guido Iava -

    neanchio non ho amici 🙁 ……non conosco nessuno …sono brutto…..e tutti mi considerano un terrone di merda :(….non esco mai mi sento solo e triste 🙁 ….come faccio??aiutatemi…sono in difficolta ;(

  9. 9
    gigugin -

    Se sei un mostro a 15 anni non vai da nessuna parte. IO HO I TUOI STESSI
    PROBLEMI…ma mi sono RASSEGNATA perchè farò schifo sempre a tutti e
    soffrirò sempre per gli altri, bellocci che ti parlano solo se sei una
    figona. Nessuno si metterebbe mai con un mostro, perchè anche noi mostri
    cerchiamo qualcuno che non lo sia…ma questa disperata ricerca per no
    non avrà mai un lieto fine perchè il nostro aspetto fisico non ce lo
    consente.

  10. 10
    Giuseppe -

    Ehi, che te ne fotte di quello che pensa la gente, perchè se ci rifletti un attimo e ci pensi per bene, come fai ad essere brutto se hai trovato 1 ragazza che ti voleva dire di si, 1 altra di cui non ho capito perchè ti sei arreso, ed un’altra ancora che stai conoscendo e che pergiunta ti parla, loro ridono ti isolano perchè hanno meno qualità positive di te, puzzano di fame quelle persone lì. Se una persona di quelle ti dice qualcosa di brutto tu digli che puzza di fame, che è un monopalla invidioso di merda, anzi digli che neanche ce le ha le palle!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili