Salta i links e vai al contenuto

Il mio suicidio (2)

Lettere scritte dall'autore  Krieg
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

21 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 11
    Angwhy -

    Krieg sai che nessuno riuscirà a farti cambiare idea scrivendo qua sopra sopratutto se dimostri di essere diventato schiavo delle tue convinzioni.è sbagliato fissarsi sulle cose perchè ci sono sempre soluzioni e spesso sono molto piu semplici di quanto si creda.te lo dico io che non credo piu a niente tante ne ho passate e non so nemmeno piu dove va la mia vita.ma vado avanti lo stesso

  2. 12
    tuttobuio_78 -

    @Rossella
    Leggo il tuo commento e mi prende lo schifo. Parli di convivenza senza sapere cosa sia, visto che non sai entrare nell’ottica di essa. Parli di disegno… Disegno? Quello dell’uomo immaginario che serve solo a far vivere le persone nella speranza?!
    Viva Monicelli che affermava che la speranza è una trappola.
    Parli di maturità… beh una persona che precisa che si tiene a debita distanza da coloro che si sentano falliti, che hanno sensi di colpa, tutto si può dire, ma non di certo che è matura. Anzi, manchi di sensibilità in maniera assurda e vivi nel bigottismo assoluto.

  3. 13
    Krieg -

    Ma io in realtà non sto cercando di cambiare idea, oramai sono ben deciso.
    Non voglio andare in carcere ne tantomeno diventare un barbone quindi mi rimane giusto quella come soluzione, e la accetto con serenità.
    Solo che vorrei riuscirci al primo colpo, sia mai di ritrovarmi in un letto d’ospedale paralizzato o peggio sarebbe un disastro.
    Inoltre sto subendo una forte solitudine, che pensasvo di aver superato tranquillamente ed invece no, che sommata a tutti gli altri casini mi lascia davvero poca scelta.
    Cercavo magari qualche consiglio su come fare, in inglese ci sono moltissimi gruppi che ne parlano e si aiutano a vicenda per il suicidio ma in italiano purtroppo ho trovato poco o nulla, o cmq tutta roba datata oramai.

  4. 14
    filipp -

    Dai krieg una soluzione si trova!! Il suicidio non è un buon metodo. È una soluzione definitiva a qualcosa di passeggero. Non hai nessun parente che possa aiutarti? Senti prima di fare cagate vai dal tuo dottore. Ti darà delle medicine e ti farà fare un percorso psicoterapeutico in qualche struttura pubblica. Anche se ora ti sembra impossibile e forse leggere queste parole ti daranno fastidio e ti faranno arrabbiare, ma credici veramente le cose cambieranno. Starai meglio. Non sei lucido ora. E quando non si è lucidi non bisogna prendere delle decisioni, tantomeno quelle da cui non si può tornare indietro. Gli animali non si suicidano perché fa parte della loro natura, ma anche della nostra, l’istinto di sopravvivenza. Voglie suicide o di autolesionismo derivano da qualcosa di patologico. Curati per favore o almeno provaci come ultima cosa. Io anche ho fatto dei pensieri molto brutti e progettato cose simili alle tue… Ma appunto attraversavo un momento di profondissima depressione e non vedevo via d’uscita. La terapia mi ha aiutato molto. Senti ho letto dei tuoi genitori, mi dispiace molto. Ma possibile che tu non abbia un parente, nonno o zio che sia che non possa darti una mano in questo momento cosi difficile per te? Sono a conoscenza della tua situazione?

  5. 15
    marikoska -

    dai, smettila, se è x questo..siamo tutti nella mxxxa, ti prego sorridi

  6. 16
    maria grazia -

    Krieg
    se ti può consolare, a volte è meglio NON AVERLA una famiglia, perchè moltissime famiglie fanno molti più danni ai loro figli rispetto alle cose positive. Essere in buonafede NON BASTA per essere BUONI GENITORI. E un pessimo genitore ( per quanto sia in BUONAFEDE ) ti può rovinare la vita per sempre ! Detto questo, non cercherò di farti cambiare idea se sei davvero deciso a toglierti la vita. Ma sono sicura che non è così, che in qualche modo stai cercando ancora una qualche via d’ uscita, altrimenti non staresti qui a scriverci e ti saresti già suicidato.

  7. 17
    Bobo -

    Krieg, con tutto il rispetto, vai a farti un giro da spettatore in qualche reparto oncologico (MAGARI IN MEZZO AI BAMBINI TERMINALI), poi vedi come ti rendi conto delle coglionate che stai scrivendo.
    Punto. E basta

  8. 18
    Krieg -

    In realtà se facessi una passeggiata in un reparto oncologico terminale verrei sopraffatto da un invidia terribili, ma cmq mancava l’evergreen del “pensa ai pampini malatiiiiii”.
    Ora che ci ho pensato improvvisamente sono spariti tutti i miei problemi, ve lo consiglio, fatelo.
    Seriamente, hai davvero questa ristretezza mentale? Solamente perchè ci sono delle persone che sono purtroppo malate di un male incurabile io non ho più diritto alla morte? Prenderei volentieri il loro posto, più che volentieri, ma non posso.
    Ogni notte prima di addormentarmi (quelle poche volte che riesco a dormire) spero di non risvegliarmi più o almeno di contrarre qualche male incurabile, così da poter vivere serenamente gli x anni/mesi che mi rimangono ma ahime questo non accade mai, quindi devo a tutti i costi trovare un modo per auto indurmi alla morte.
    E’ la mia unica consolazione.

    Per l’altro post, no, purtroppo non ho davvero nessun familiare o parente.

  9. 19
    marikoska -

    carissimo, anzi che non hai ricevuto risposte del tipo ” bene! fuori un’altro!” perchè ormai, dopo la delusione che ho avuto io scrivendo una lettera dove mi spogliavo compleamente, invece di vedere gente cercare di coprirmi, ho visto gente buttarmi in mare nuda.
    So che in quetsomomento ti farebbe anche comodo qualcuno che ti buttasse da qualche parte perchè almeno non dovresti pensarci tu, ma stai sereno, ricomincia da zero, preparati una nuova vita,piano piano,non puoi arrenderti, perchè mi fa paura, perchè ti capisco.
    Cerca di non avere pensieri distruttivi e invece di pensare il primo passo verso una nuova vita, partendo dalle cose più semplici, per me sono suonare e cantare, se non hai persone vicino vuol dire che ce ne sono altre che ti aspettano e devi solo riconoscerle. abbi rispetto per latua vita e per i pregi che hai, magari hai lasalute, e credimi che non è così scontata.
    non so se ti ho tirata sù , ma ciò è sincero. ti sto vicino per quello che posso

  10. 20
    Krieg -

    Non posso essere tirato sù, non più oramai che sono finito, ma apprezzo la sincerità.
    Oramai per me è finita, ci si vede in alla prossima vita.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili