Salta i links e vai al contenuto

I miei 6 anni

Salve,
sono fidanzata da 6 anni e mezzo, la solita storia, il primo ragazzo, il primo bacio e così via. Ci siamo conosciuti così un giorno che ricordo come uno dei giorni più belli della mia vita. Bastava solo vederlo per riempirmi il cuore di gioia e ancora oggi non è cambiato assolutamente niente. Lui caratterialmente non è introverso di più, io penso che la morte della madre avvenuta quando lui aveva 8 anni. Il suo coma dovuto ad un’incidente lo hanno chiuso parecchio, quindi io molte volte interpreto i suoi pensieri, desideri, ormai lo conosco come le mie tasche…
Il problema che mi affligge troppo sa qual è? Che non mi pensa non mi dimostra nulla! Io invece per 6 anni non ho fatto altro che riempirlo di sicurezze e ricordargli ogni giorno quanto si importante per me e quanto lo amo più della mia stessa vita. Lui no. L’ho lasciato 4-5 volte per questo motivo ma si ripete sempre la stessa storia. Lo lascio, vede che non lo chiamo per un solo giorno Pasquale cambia. Da che non si fa vedere spesso per lavoro diventa una presenza costante, ricevo fiori, chiamate da molte persone, messaggi d’amore stupendi, mille attenzioni, fiori, di tutto. E se mi vede mi stringe forte, mi dice che mi ama da morire, che se mi perde non vive, che senza di me non è niente e io non essendo abituata a tutto questo ci ricasco e ci ritorno. Si comporta in questo modo per un mesetto due al massimo poi ricontinua con gli stessi comportamenti. Ci vediamo poco, 0 attenzioni, dimostrazioni nemmeno a pensarne e così via. Il fatto è che lui se sa che ci sono è tranquillo. Sa che non esco mai, sono a casa che lui è tutto per me e fa ciò che gli pare, nel momento in cui ha solo il minimo presentimento di perdermi diventa un’altra persona come se avesse un’altra personalità. IO NON SO PIù COSA FARE. SO SOLO CHE è TUTTA LA MIA VITA! E SENZA LUI NON SO COME FAREI. Le auguro una buona notte. Desdemona

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

5 commenti

  1. 1
    Andrea -

    Bè, io penso che è nei momenti di crisi che si capisce se una persona ti vuole bene.. già il fatto che, se si sente in colpa, ti riempie di attenzioni non lo vedrei come una cosa negativa… E poi, se tu hai bisogno di aiuto, lui c’è? se tu non ti fai sentire, lui ti cerca? Quando deve prendere delle decisioni importanti lo fa tenendo conto di te o lo fa fregandosene delle tue idee? Queste sono le domande da porsi.Contare quanti quanti mazzi di fiori ti manda e quante belle parole ti dice è inutile…le parole non contano niente, anzi, per esperienza personale ti dirò che una che per sei anni “non fa altro che ricordargli ogni giorno quanto si importante per me e quanto lo amo più della mia stessa vita” potrebbe anche risultare asfissiante… e la stessa cosa vale per una ragazza che pretende un tale comportamento dal proprio fidanzato.

  2. 2
    colam's -

    Non so nulla e non posso giudicare. Tendenzialmente la prima storia non è per forza quella buona, ma nulla vieta di essersi “trovati” anche da piccoli. Nessuno è perfetto, ma a volte ci incaponiamo a rimanere con persone che in realtà non sono compatibili con noi solo perché “è il primo amore”. Ne so qualcosa.

    Mi permetto solo questo commento: fà un pò ridere che in due righe dici “per 6 anni non ho fatto altro che riempirlo di sicurezze […] L’ho lasciato 4-5 volte” ! Non direi che sia pieno di sicurezze con una relazione tipo lascia/riprendi quasi una volta l’anno…

  3. 3
    GUIDO -

    LASCIALO OGNI 2 MESI

  4. 4
    Feanor -

    Sei una persona insicura… ed hai bisogno che lui ti dica sempre micio micio bau bau… altrimenti metti sempre tutto in discussione… hai bisogno sempre di complimenti e di paroline dolci, xchè nn sei forte e forse ti stimi poco!

    Lui no…

    Cmq i problemi sono altri… c’è quando conta!?!? C’è nelle scelte importanti?! Ti da dei consigli utili?! Ti rispetta?! Ti vuole bene!? E’ sincero!?… se la risposta è si… che te ne frega, che ti dica bla bla blu blu… sono i fatti che contano nella vita, nn le parole… ahhh queste donne…!!!!!!!!!!!!!!!

  5. 5
    desdemona1989 -

    Quando ci sono situazioni di bisogno lui corre…su questo punto di vista direi che eccelle…e per il resto che è molto assente…io non pretendo chissà che anche perchè sono dell’idea che i cianci d’amore non servono perfettamente a nulla…voglio solo che non mi ignori..ma mi faccia sentire parte di lui anche con un gesto semplice e non plateale tutto qui…debora

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili