Salta i links e vai al contenuto

La mia ex mi ha lasciato ma non sa quello che prova

Lettere scritte dall'autore  Francesco18

Salve a tutti, sono francesco, un ragazzo di 23 anni e una settimana fa sono stato lasciato dalla mia ragazza per vari problemi. la nostra storia è durata due anni e mezzo, a mio avviso bellissimi e pieni di gioia. nell’ultimo periodo però, le cose non andavano tanto bene, anche a causa di alcuni miei comportamenti sbagliati( forse troppo appiccicoso e facilmente irascibile), ma anche io vedevo dei cambiamenti da parte sua, ossia non ricevevo più le attenzioni che pensavo di meritare. ci ho pensato tanto anche io se ne valeva la pena continuare, ma dopo varie riflessioni ho capito che lei era la ragazza giusta per me. nonostante averne parlato, aver ammesso i miei sbagli e aver dimostrato di essere “migliorato” sugli aspetti che le davano fastidio, e dopo averle dato 3/4 giorni per pensare le ho chiesto di darmi una risposta. alla mia domanda “é finita?” mi ha risposto “ora come ora si”. mi ha anche detto che si é resa conto del cambiamento ma ora come ora non sa cosa vuole, preferisce fare così per non farmi stare male ancora. io sono innamorato perso e non so cosa fare, é passata una settimana e mi sento vuoto, non so se sia la cosa giusta. aspettarla per un altro po di tempo o chiederle subito dei chiarimenti. grazie in anticipo

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: La mia ex mi ha lasciato ma non sa quello che prova

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

24 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Captain Rhodes -

    È facile che abbia un altro per la testa. E in ogni caso di te non ne vuole più sapere, per cui conoscere i motivi precisi a questo punto non ha grande importanza. Il non sapere più cosa vuole, evidentemente, è la solita scusa, ma non chiederle altri chiarimenti se non vuoi sentirti dire altre banalità o menzogne ed essere trattato come un insetto fastidioso. Non hai colpe nello specifico: è lei ad aver cambiato atteggiamento, per allontanarsi da te e per lasciarti. Volta pagina.

  2. 2
    Gimmy -

    A Francè, se ti ha detto che è finita che c’hai da chiarire? lo so che fa male, ma in questo momento l’unica cosa giusta da fare è allontanartene e utilizzare il no contact. Non devi essere tu a cercarla, non gli stare addosso, perche peggiorerai la situazione; falle sentire la tua mancanza se desideri un ritorno, ma senza troppe aspettative. Se in questo momento è confusa e ha bisogno dei suoi spazi non puoi fare altro, che assecondare questa scelta e lasciare che faccia il suo corso; tu nel frattempo esci e svagati con gli amici, cerca per quanto possibile di non fossilizzarti negativamente. Se si renderà conto che ti vuole sa dove trovarti, conosce i tuoi sentimenti e le tue intenzioni e qualora le cose non dovessero cambiare vorrà dire allora che sei destinato a qualcun altra. Non abbatterti, ricordati che nella vita quando ce una fine arriva anche un nuovo inizio.

  3. 3
    Bohemien82 -

    “Ha risposto “ora come ora si”. mi ha anche detto che si é resa conto del cambiamento ma ora come ora non sa cosa vuole”

    Tradotto vuol dire: “ho un altro che mi ronza attorno e mi piace..non ho più nulla di interessante in questa storia.”
    Ascoltami, so quanto possa esser difficile ma fidati che lei sa bene quello che vuole. Sparisci immediatamente e non rivolgerle più la parola. La ragazza che amavi non esiste più anzi, ti accorgerai, che se ora le starai troppo addosso, la vedrai sempre più acida, cinica e persino cattiva. Lei i due anni li ha giá praticamente archiviati. Non pensi ci sia un altro? Eheh dai retta allo zio…..😉

  4. 4
    Bottex -

    Puoi cercare e leggere qui su LaD la mia recente lettera “Difficoltà ad accettare di essere stati lasciati”. Lì troverai tutte le risposte del caso, almeno dal mio punto di vista, quindi non mi ripeto. Comunque, ti anticipo subito che aspettarla e chiederle ulteriori chiarimenti non servirà a nulla. Mettici una pietra sopra e guarda avanti. Saluti.

  5. 5
    J.J Bad -

    Devi essere un Robot. Fai come ti dicono: comportati da robot.
    Magari così trovi anche il tuo posto tra gli “opinionisti fissi” di questo sito. Auguri.

  6. 6
    Francesco18 -

    apprezzo molto i vostri consigli, anche se la speranza che possa tornare un giorno e pentirsi é sempre accesa. mi sento uno straccio e sebbene la sera riesca a non pensarci un minimo, la mattina torna sempre quel pensiero, i bellissimi ricordi riaffiorano e mi ritrovo sempre a pensare:” ma com’é possibile che dopo tutto questo tempo abbia dovuto prendere una decisione così affrettata? perché alla prima difficoltà ha dovuto “mollare”? perché non concedermi almeno una seconda possibilità e provare a stare bene insieme?” son tutte domande senza risposta, e mi sto logorando dentro per questa situazione. Purtroppo non so cosa pensa, cosa che mi piacerebbe tanto, dato che sono stato per lei una persona importante. Inoltre, cosa fare coi suoi? É ancora troppo presto per contattarli, dato che ho un bel rapporto anche con loro, o aspettare che siano loro a fare il primo passo?

  7. 7
    Bohemien82 -

    “Puoi cercare e leggere qui su LaD la mia recente lettera “Difficoltà ad accettare di essere stati lasciati”. Lì troverai tutte le risposte del caso”

    Mi permetto dissentire, prima leggiti questa lettera https://www.letterealdirettore.it/la-mia-ragazza-mi-ha-lasciato/
    (Bottex se non lo hai fatto, fallo anche tu) soprattutto i commenti di Andy (ha svegliato molti di noi qui dentro) e poi per citare altri, Guerriero, Alex, Lucius, e anni dopo i miei commenti, quelli di Caprone, Rdf.
    Al giorno d’oggi le donne hanno un enorme potere sessuale (purtroppo per colpa dei troppi morti di figa) che non sanno ne gestire ne esercitare e questo vuol dire che cambiano troppo spesso partner. Se vorrai giocare ad armi pari con loro serve consapevolezza: ai tempi odierni oltre al sesso molte donne han davvero poco da offrire, e questo in contrapposizione al maschio che, durante la sua vita, se sbagliasse scelte potrebbe perdere molto. Moltissimo.

  8. 8
    Bottex -

    Francesco è passata solo una settimana. Ovvio che al momento soffri ancora, ma vedrai che col tempo ti passa. Soprattutto se nel frattempo ti tieni impegnato con hobby, sport, amici, eccetera. Dopo se vorrai potrei anche cercare un’altra. I genitori di lei li lascerei stare, dopotutto eri fidanzato con lei, non con loro 😉. La tua lettera comunque è uguale a PARECCHIE altre, ecco perché i consigli sono i soliti.
    Bohemien82 l’ho letta e rispetto i vostri pareri. Alla fine, una cosa non esclude l’altra e direi che le 2 lettere sono complementari.

  9. 9
    Bohemien82 -

    “Inoltre, cosa fare coi suoi? É ancora troppo presto per contattarli, dato che ho un bel rapporto anche con loro”

    Si capisce che sei un ragazzo sensibile..ti stai facendo problemi per una famiglia alla quale non appartieni più. Gioia bella e che vuoi contattarli a fare? Sta sicuro che la figlia in casa avrá ben spiegato tutta la faccenda e non è difficile che abbia raccontato qualche bugia per screditarti ai loro occhi indorando la pillola. Anzi potrebbe essere che non ti hanno contattato perché ti credono la parte colpevole oppure non lo hanno fatto perché si vergognano per la figlia..Ti suggerisco ancora di sparire da lei e da tutti gli affetti che la riguardano. Se sei molto innamorato ti attende un lungo periodo di sofferenza dal quale però ne uscirai cresciuto e con più esperienza. Visto che sei giovane non voglio riempirti la testa con eccessivi pessimismi d’altra parte l’esperienza insegna, una donna non é mai tua, è solo il tuo turno.

  10. 10
    Captain Rhodes -

    Caro Francesco, non illuderti che possa fare ritorni. E meno domande ti fai, meglio è per te. Non hai fatto errori per cui meritare una seconda possibilità. Non c’era alcuna difficoltà recuperabile tra di voi, bensì la volontà di lei di andarsene e tu non ci puoi fare davvero niente, fidati. Nè puoi entrare nella sua mente per capire cosa pensa. Ma in fin dei conti, che ti frega di quel che pensa? Che ti cambia saperlo? Concentrati su ciò che tu puoi controllare: sei giovane, per Dio… esci, divertiti, cerca di conoscere altre ragazze che qui fuori c’è più fica che pane e se ti deprimi se la prende qualcun’altro. E non ti preoccupate dei genitori, dei patenti e di altre vaccate: tu non devi nulla a queste persone. Se si faran vivi, sii educato e niente di più. E tieni a mente che inevitabilmente tra qualche tempo torneranno ad essere degli estranei per te e tu per loro. Coraggio!

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili