Salta i links e vai al contenuto

Mi sono innamorato di un’altra, ma…

Lettere scritte dall'autore  
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

18 commenti

Pagine: 1 2

  1. 11
    Sergio -

    Condivido appieno Roberta.

    Purtroppo in giro c’è troppa superficialità e mediocrità.
    Si Diegok SEI UN MEDIOCRE!

    Una persona quando prende una decisione così importante di dividere la propria vita con un’altra persona e farci addirittura dei figli deve essere consapevole di quello che fa.

    Io quando sono stato lasciato mi sono sentito dire che ho pensato troppo all’avvenire della coppia. per la serie non so a cosa attaccarmi per giustificare il mio comportamento della menghia…
    La mie ex Diegok è una mediocre come te, una nullità morale come te.

    Hanno fatto la legge sullo stalking per punire chi fa qualche telefonata in più al/alla ex, ma una legge a favore di chi ha la vita distrutta da certe nullità quando la faranno?

  2. 12
    nonmollo -

    e allora, dai retta buttati.. si muore un po’ x poter vivere.. non hai altre strade secondo me.. bisogna esser un po’ egoisti, ricorda, tua moglie al contrario non ci avrebbe pensato in istante.. auguri

  3. 13
    Ema -

    Che dirti…spesso bisognerebbe spegnere il cuore e usare solamente la testa, soprattutto quando di mezzo ci sono dei figli, ma so che non è così facile…so che il cuore pulsa così forte da farsi sentire molto più della testa e non è facile accantonare tutto…
    Credo anche che far funzionare un rapporto/matrimonio significa anche sapersi tirare indietro dalle “tentazioni” e sforzarsi di restare sul binario giusto…ma spesso ti domandi se è davvero quella la strada giusta per te, se è davvero giusto sforzarsi di far funzionare qualcosa che oramai si è rotto (se davvero è rotto), se è giusto rinnegare ciò che ti scoppia dentro il cuore…
    Non c’è la risposta GIUSTA…credo tu debba pensare tanto, scavare dentro di te, parlare con la tua compagna guardadovi negli occhi con la massima sincerità, capire se nel vostro rapporto c’è ancora qualcosa da salvare, e non per forza solo per la bambina, ma anche per voi, per la vostra felicità e a quel punto decidere della vostra storia, ma indipendentemente dall’altra donna (non fare l’errore di restare con la tua compagna solo perchè non puoi avere l’altra ragazza…quella del vostro rapporto è una decisione che devi prendere a prescindere)…
    Se avete capito che da quel rapporto non può uscirne più niente di buono a quel punto cerca di parlare con l’altra donna, capire se quello che vi lega è l’amore vero e non il semplice fatto di volere a tutti i costi qualcosa che non è già lì pronto, qualcosa che ora vi sembra così travolgente perchè è all’inizio, perchè è clandestino, perchè ha concentrata tutta la passione che non hai più dall’altra parte…
    e se il cuore continua a farVI sentire sulle nuvole allora ascoltatelo e inseguite la felicità, SENZA PERMETTERTI MAI DI MANCARE AI TUOI DOVERI DI PADRE.
    E’ il mio modestissimo pensiero e forse non sarà condiviso da tutti ma spero possa aiutarti…un abbraccio…ciao!

  4. 14
    Toroseduto -

    Ho letto che hai deciso,a questo punto sei tu arbitro e padrone della tua scelta. E per rispetto non volevo aggiungere più niente. Ma…qualcosa nella mia testa si domandava,questa ragazza che ha paura di essere definita sfasciafamiglie,non ha avuto fortuna col promesso sposo? Quindi non ha sfasciato niente! Hai pensato che la stessa cosa potrebbe capitare a te? Se conosce un ragazzo libero da legami, potrebbe essere tentata,e non è inverosimile,di avere finalmente una storia senza problemi,forse per questo rallenta la corsa. Un’altra cosa. Hai detto subito l’età di 45 anni della madre di tua figlia, però non hai mai detto l’età di questa ragazza, era inconsciamente questa la cosa che mi aveva spinto a dire che tu forse l’amore vero non l’avevi ancora incontrato. nonmollo continua a chiamare la tua donna tua moglie, dove hai trovato il consiglio che ti ha fatto decidere? Solo in te. Ora che penso al tuo nuovo amore, sarà sicuramente più giovane di te,mi scappa un ultimo pensiero ,forse un giorno spenti gli ardori avrai da meditare molto più di oggi. Magari all’antica passione per la tua donna,di cui ora non vedi l’ora di liberarti…Vedi nonostante tutto vorrei augurarti una vita serena e felice,ma ci sono troppe ombre, molte incognite,saprai già per esperienza che la passione ha breve durata, e di questa ragazza tu conosci solo il fatto che oggi rappresenta la tua ideale via di fuga dalle responsabilità e dalla vita grigia cui ti costringe la madre di tua figlia.Ma domani? Pensi di avere la situazione salda in pugno? Rifletti sul futuro? Qualunque possa essere,non solo quello che ti appare ora che vedi tutto rosa…la vita ha spesso sgradite sorprese in serbo per noi,noi tutti. Ed io fra le tante frustrazioni ho imparato una cosa sola…la coerenza.

  5. 15
    Diegok -

    Leggo molto attentamente i Vostri commenti, anche quelli più duri. Nella vita c’è sempre da imparare qualcosa.
    Toroseduto l’età della ragazza è di 30 anni. Non capisco cosa vuoi dire sulla esperienza precendente di lei; provo a rispiegarla. Lei ha avuto una relazione “clandestina” fino a che non è venuta alla luce con una persona che dopo 12 anni di fidanzamento di lì a poco sarebbe convolato a nozze… Ecco lei ha rotto tutto “l’idillio” ed è rimasta fidanzata con questa persona per 2 anni, poi è finita…
    Poiché in quella occasione se ne è sentita dire di tutti i colori (a torto aggiungo io, o almeno con colpa al 50%, perché certe cose si fanno necessariamente in due…), lei non vuole ritrovarsi in quella stessa situazione di essere appunto additata come colei che ha rotto una famiglia… Vorresti dirmi che potrebbe succedere anche con me? Che magari mollo tutto per lei e poi finisce dopo poco tempo?
    Però cavolo quando le ho lasciato il mio numero e mi ha richiamato non poteva non sapere, conoscendo la mia situazione personale, dico io che si sarebbe cacciata di nuovo in quella situazione…

  6. 16
    Toroseduto -

    Non è che hai “rispiegato” la faccenda della ragazza è la prima volta che hai raccontato che dopo due anni era tutto finito con l’altro. E io avendolo semplicemente intuito,ho ritenuto lecito chiedere. Ora avete fretta tutti e due, anzi lei col tirarsi indietro, spinge te a risolvere la questione.Diegok io non sono abituato a entrare nelle faccende altrui,è vero siamo in un blog, e ognuno esprime la sua su una questione che viene posta. Ma non è il mio stile di vita,siamo tutti maestri e tutti scolari,quindi se hai letto con attenzione quello che ho scritto in precedenza,ho chiesto delle precisazioni per avere un quadro più completo della situazione,chiaro? Io ho sempre cercato sempre e solo l’Amore Vero,che è cosa molto rara, ma sono stato premiato il mio amore dura da 30 anni e in in modo tutto speciale, durerà fino alla fine dei miei giorni. I giochetti non mi interessano, la vita che volevo l’ho trovata in una donna meravigliosa, c’è sempre stata comprensione, l’aiutarsi a vicenda,rinunciare anche a qualcosa di non condiviso,l’abbiamo fatto tutti e due,insieme uno per l’altro,e nè io nè lei ci siamo sentiti sminuiti quando le nostre opinioni non convergevano.Abbiamo parlato , ci siamo dati l’uno all’altro la comprensione che purtroppo vedo carente in tutte,dico tutte le coppie di amici, almeno i pochi sopravvissuti in coppia, la stragrande maggioranza vivono scannandosi a vicenda. Dicendo l’uno male dell’altra, tanto che a volte evito o mi nascondo quando ci riesco. Il sesso è fine a se stesso, c’entra con l’amore, anzi è questa la combinazione stellare sesso con amore. Molti amici rimasti col mito del sesso,li sento squallidi e immaturi,non stò parlando di te,sia chiaro, ma troppe persone cadono in questo tranello; quando dopo il sesso non rimane niente…molti sentono il fallimento di tutta una vita,considerandola sprecata. Oggi si è fatto difficile vivere,se non abbiamo dei punti fermi, giriamo a vuoto fino alla fine dei nostri giorni.Buona fortuna

  7. 17
    gio -

    beati Voi io ho 45 anni e sono innamorato di una barista di 20 , il solo fatto di vederla tutti i giorni non mi aiuta. premetto che non ho la donna e non sono sposato ma non prer mia scelta…
    Ho capito tardi che l’unico modo per dimenticare una persona e’ conoscerne un’altra altrettanto bella. capisco che la differenza di eta’ e’ molta ma cosa ci posso fare….
    Naturalmente mi comporto con molta educazione e nessuna volgarita’ ma come fare a non pensarci visto che le Vostre risposte saranno univoche della serie:
    Con tale differenza di eta’ non puoi neanche pensarci …

  8. 18
    Il caso -

    Putroppo la soluzione non esiste, ho più o meno un esperienza simile. In ogni caso c’è da soffrire.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili