Salta i links e vai al contenuto

Mi ha lasciata…

Lettere scritte dall'autore  dolceluna89

Ciao a tutti sono Luna, vi scrivo per sfogarmi un pò e per avere un vostro parere. Sono stata lasciata 2 mesi fa, dopo 5 anni di fidanzamento. Premetto che è stata una storia a distanza fin dal principio, ci vedevamo ogni mese e mezzo/due e insieme siamo riusciti a superare non pochi ostacoli. Nell’ultimo periodo al telefono era molto freddo nei miei confronti e diceva che era per il lavoro, la stanchezza. Quando ci siamo visti gli atteggiamenti verso me erano sempre più strani (a momenti sembrava non esistessi) e così l’ho messo alle strette per farlo parlare, sinceramente la situazione mi preoccupava non poco e poi sono una persona a cui piace parlare e affrontare le cose… Al che lui ha iniziato a piangere dicendo che era confuso e che non sapeva cosa provava, io ero importante ma non gli mancavo. Dire che mi son sentita morire è dire poco, chi l’avrebbe mai pensata una cosa simile. La mattina dopo è partito e di colpo è diventato un’altra persona. Mi rispondeva male, diceva che voleva andare a femmine, che queste cose succedono anche alle coppie sposate, è normale e va accettato… Lui ha deciso di chiudere e ribadito che quando fa una scelta non torna indietro. Ho cercato di convincerlo a darci un’altra possibilità, mi sarei trasferita prima del dovuto se fosse stato necessario ma nulla, non gliene importava più di me. Odio rivivere quei momenti, quella persona che ai miei occhi era sempre stata dolce e sensibile sembrava un mostro. Dopo 3settimane ci siamo visti, per mia iniziativa, e ha detto che io non sono quella giusta, che sto male perchè sono troppo sensibile, che può darsi tra qualche mese si renda conto che gli manco e si fa avanti perchè nella vita mai dire mai. Era con me a parlare, ma preferiva fare lo stupido altrove. Si era stancato della mia persona. Insomma, ci sto davvero male. Accetto che l’amore possa andare via, ma perchè dire cose del genere? Se uno non ama come può rendersi conto dopo mesi che così non è? Perchè se è sicuro, quando gli detto “non tornerai più” ha continuato a insistere che nella vita tutto può succedere? Tra l’altro ho saputo che lui era dubbioso del suo amore da mesi, me lo ha nascosto e avrebbe continuato a farlo se non avessi insistito io a capire quei suoi atteggiamenti. In realtà credo abbia trovato un’altra, ma è troppo vigliacco per ammetterlo e sopratutto non dicendolo se dovesse andargli male tornerebbe indietro… Ecco perchè tante parole. E’ un poliziotto e con il lavoro che fa c’è d’aspettarselo… Io lo amo ancora, passo la maggior parte dei giorni a farmi forza e a non pensarci solo che a volte le lacrime e i ricordi hanno la meglio. Non lo vorrei se tornasse, come ha nascosto ora lo potrà fare sempre. Il mio errore è stato credere in lui, nel suo amore, e dargli tanto… Non ho mai fatto nulla per ferirlo e l’ho sempre sostenuto, studio e aspettavo il giorno per trasferirmi da lui e creare una famiglia… Ho 25 anni e la mia vita va avanti, spero solo mi rimpiangerà un giorno…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Mi ha lasciata…

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

9 commenti

  1. 1
    Luna -

    Ciao, non ho capito cosa c’entra il lavoro che fa con il fatto che bisognava aspettarselo. A parte questo: mi dispiace che stai male, capisco che sia stata una bruttissima “sberla”. La vita va avanti, si’, e anche se devi darti il tempo di rielaborare comincia da subito a metterti in quest’ottica. Non stare in attesa e non “inseguirlo” piu’. Quello che aveva da dire lo ha detto, con cio’ che comporta. “magari un giorno mi pento…”… Non e’ un gioco. Un’offerta al supermercato. Magari mi lascio una porta aperta mentre sparo cannonate addosso, ho dei modi orrendi, e pare conceda udienza… Succede anche alle coppie sposate? E allora? E quando succede c’e’ un sacco di sofferenza. E essere in crisi non e’ avere la ‘licenza di uccidere’ trattando di m e tipo “questuante” una persona che ti vuol bene ma a te e’ girato il cocco o il cetriolo… (o l’equivalente femminile). Ora stai male, ma viste le ragione che ti ha dato e come non e’ lui a dover darti/darvi un’altra possibilita’; ma sei tu che devi mandarlo a quel paese. Facile a dirsi, mi dirai… Il senso e’ che prima o poi lo manderai a quel paese e lo ridimensionerai parecchio e inizierai a pensare a te. Prima inizi a pensare a te, anche se stai male, e meglio e’. Hai passato anni ad avere una storia a distanza. In positivo, ok, valeva i sacrifici, il tempo non condiviso ecc. Ora puoi anche vivere, quando sara’ il momento, una relazione piu’ quotidiana.

  2. 2
    Luna -

    Ps: a volte ritornano, in senso buono, ma non dopo millenni, si fanno loro il mazzo per recuperare quello che han gettato al vento. Ma dipende cmq anche con quanta violenza, prepotenza, faccia come le chiappe son stati in crisi e se ne sono andati (o andate). Quanto si siano presi le loro responsabilita’ di creare una spaccatura, uno tsunami e perche’. A parita’ di dolore iniziale cmq il tira e molla e” deleterio o lo stare accanto a chi ti tratta male ecc con la scusa che ti ama meno o dai fastidio o ha le pare e non deve rendere conto di nulla ecc ecc… A parita’ di dolore il no contact e una parola fine chiara e lapidaria e’ un punto per una nuova partenza da se’ piu’ di una lenta agonia nel nome del ‘forse tornera” come prima’. Andandosene cosi’ male ti ha liberato dal dubbio se ce fa o ce e”

  3. 3
    confusa7891 -

    Cara luna mi dispiace come stai io con mio marito ho avuto un relazione a distanza di due anni e ci vedevamo solo due volte all anno finché non abb detto basta a quest agonia e siamo andati a vivere insieme ma ora ho lo stesso probl tuo era dolce sensibile e amorevole per alcuni problemi siamo in completa crisi e forse arriveremo alla di fine la differenza che ci sono dei bambini di mezzo …quindi forse e stato meglio che sia successo ora e non quando ormai eri li a vivere accanto a lui ogni giorno perché fidati e peggio quando all improvviso tutto svanisce e non te l ho ritrovi piu nel letto accanto a te e brutto so che e difficile sono la prima a dirlo ma vivi la tua vita trovando qualcuno migliore di lui perché evidentemente per te non era quello giusto baci…

  4. 4
    animafragile83 -

    Io non riesco a riprendermi sto male veramente…son passati 5 mesi e mi sembra un secolo non so cone andra..tutti mi dicono che si supera ma non e’ cosi io sto peggio di prima.
    ..

  5. 5
    Dolceluna89 -

    Grazie per il conforto e le risposte. Il lavoro penso c’entri perchè stando a contatto con tanta gente è facile invaghirsi e lasciarsi andare, poi diciamolo chiaramente che le stronze che vanno apposta dietro gli uomini in divisa ci sono…eccome se ci sono… Per lui potrebbe essere una novità che lo attira e di conseguenza cede senza curarsi del resto. Ovviamente non sono tutti così! E un’altra frase detta da lui è stata: “Io ci penso, mica 5anni si cancellano così. Mi chiedo se questa è o no la cosa giusta”. Avrei preferito dicesse “E’ finita, ognuno vada per la sua strada”, sarebbe stato molto più giusto in primis per me. Io sono sparita, non gli sto dietro e sicuramente lui ne è contento, forse ormai non si ricorda nemmeno più il mio nome. Un abbraccio a chi sta vivendo un dolore così forte, si cambia davvero tanto in queste circostanze…

  6. 6
    Luna -

    Dolceluna, mi accorgo ora della nostra “omonimia”. / Il lavoro c’entra relativamente, le donne che vogliono rompere le palle agli uomini impegnati o in generale le persone possono essere “feticiste” di qualsiasi cosa e in qualsiasi ambito. Ho visto uomini e donne lavorare in ambiti dove in teoria btentazioni e corna dovrebbero essere all’ordine del giorno essere fedeli e, per dire, benzinai e commesse fare i co...... con la prima gonna e pantalone di passaggio. Detto cio’, che e’ irrilevante rispetto al vero problema, se pensi davvero che abbia ceduto alla febbre di chi gli fa le belle per il fascino della divisa direi che non hai perso granche’ e poteva anche fare il tranviere. Mi dispiace sinceramente che tu stia male e spero che tu possa stare sempre meglio con il passare dei giorni, prima impercettibilmente e via via con sempre piu’ consapevolezza. Lui non e’ stato lobotomizzato e il tuo nome se lo ricorda e sempre lo ricordera’; ma in questo momento ti vede in un ruolo diverso da prima. Se qualcuno deve farsi sentire se ha qualcosa di buono e veramente costruttivo da dire comunque e’ lui. Tu hai fatto bene a spostarti

  7. 7
    Dolceluna89 -

    Ciao Luna, hai ragione per quanto riguarda l’ambito lavorativo, il fatto che abbia un’altra è un pensiero scaturito da questo suo comportamento per me inaspettato. Lui vorrebbe stare solo e divertirsi, così dice. Il problema è che stando distante non potrà rendersi conto di nulla, avrà sempre qualcosa di nuovo attorno per cui eliminare per sempre me. Spesso mi chiedo se è in crisi e allontanandomi potrà davvero capire se conto ancora qualcosa, ma so perfettamente che è un’illusione a cui mi aggrappo e di cui dovrei fare a meno.

  8. 8
    mary -

    dolceluna digli che anche tu hai bisogno di star sola e ti vuoi vedere con altri. vedrai come si renderà conto e non vorrà perderti! ma poi dovrai essere tu a decidere se vuoi riprendertelo uno che comunque ti ha lasciato.

  9. 9
    Dolceluna89 -

    Sai mary, penso che quando uno arriva a dire “non provo niente” se ne frega di quello che fai della tua vita… Poi bisogna vedere cosa gli passa per la testa, ma sa solo lui cosa vuole o chissà, magari non sa nemmeno lui darsi delle risposte certe. Io lo amo e nonostante ciò, pensandoci, non so se gli darei una nuova possibilità, ma già il fatto che potrebbe rendersi conto di quello che perde mi solleverebbe non poco.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili