Salta i links e vai al contenuto

Mi autodistruggo

Negli ultimi tempi non sto avendo grandi problemi, anzi sto andando bene a scuola ed ho un ragazzo, penso che sia la persona migliore che abbia mai incontrato. Non capisco però. Mi autodistruggo senza motivo. Tendo molto spesso ad essere pessimista col mondo, perché non ho avuto molta fortuna di solito, però ora che sembra diventare tutto perfetto, riesco a rovinare tutto. Penso sempre e ho timore di essere lasciata, perché io mi odio fondamentalmente e non capisco come gli altri possano stare con me. Penso che questa volta non può andarmi bene. Ogni volta che mi accade qualcosa di bello, se non me lo distrugge qualcun altro me lo distruggo da sola… Il mio ragazzo è carino e dolce, mi vuole bene davvero e io non lo prendo sul serio, molte volte l’ho offeso senza volerlo. Ci sto male. Non voglio che finisca. Aiutatemi…

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook Mi autodistruggo

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili