Salta i links e vai al contenuto

Ménage à trois

La storia tra me e H è cominciata nel 2009. Quando ci siamo conosciuti eravamo entrambi single. Ci siamo piaciuti da subito e tremendamente, ci siamo frequentati per per qualche mese ed abbiamo capito che tra noi c’era un feeling pazzesco, molto molto forte a livello fisico, erotico, mentale e affettivo. Stesse scale di valori, gusti, stili di vita,aspirazioni. Sembrava tutto perfetto, ma lui ad un tratto mi dice di non essere pronto perchè ancora profondamente bloccato da alcuni sensi di colpa nei confronti della sua ex. Tuttavia proviamo a lasciarci andare, per un paio di mesi si susseguono mille tentennamenti, ripensamenti, addii, ritorni, idilli, ma una sera (alla fine di una serata fantastica) lui si tira indietro dicendomi che il suo timore era quello di far soffrire me e lui allo stesso tempo. Quella sera sono scesa dalla sua auto giurando a me stessa che era davvero finita tra noi. Qualche mese dopo io mi fidanzo con un altro ragazzo (con cui resto circa due anni). H ci rimane malissimo e dopo circa sei mesi si fidanza anche lui, sostenendo di essere riuscito a superare i suoi blocchi interiori. Quando io torno single, io e H ritorniamo a parlare e ci rendiamo conto di piacerci ancora da morire. Lui però ora è fidanzato, dice di amare lei, di avere grandi progetti per il futuro con lei, ma nonostante ciò lui continua a cercare me. Il nostro è oramai un rapporto quotidiano che va avanti da un anno. Non c’è giorno in cui non ci sentiamo, condividiamo qualsiasi cosa lui sa tutto di me, io tutto di lui. E’ geloso quando io esco con un altro e l’idea che un giorno mi perderà di nuovo lo fa stare male. E’ davvero paradossale…non avrei mai, mai pensato di diventare un giorno la sua amante e di doverlo dividere con un’altra. Quello che non capisco è come può sostenere una situazione del genere? fare l’amore con me fino alle 5,30 del mattino e partire in vacanza con lei dopo qualche ora, impazzire di desiderio (e forse anche d’amore) per me e continuare a stare con lei? Fare quello che fa con me, che esisto nella sua vita da prima di lei, e dire che l’ama? Non è sesso. E’ condivisione, è una passione che fa male e ci consuma quotidianamente, è una dipendenza reciproca, è un bene profondo che ci lega indissolubilmente…Ma nonostante ciò io non mi aspetto nulla da lui, anzi sono pronta anche a sapere che tra sei mesi potrebbe sposarsi…Trovo però assurda la sua ostinazione a voler stare con lei. Cosa ne pensate? Grazie. Catherine.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

11 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    lena -

    tu se qui che si ti fai mille paranoie..

    lui è semplicemtente un gran furbone!

    decidi te se fare la fine dell’amante di uno che non lascerà mai la proprio compagna o se mandarlo a quel paese e costruirti una vita seria.

  2. 2
    cyber81 -

    Catherine, massimo rispetto per la tua storia ma è comunque qualcosa che non può reggere a lungo termine. Secondo me lena tanto torto non ha, magari lui ti utilizza come passatempo.
    In queste situazioni non c’è bisogno sempre di ricercare soluzioni e motivazioni trascendentali, tante volte il motivo per cui si innescano certi meccanismi è molto, ma molto più semplice 🙂

  3. 3
    Phil95 -

    La domanda vera è: come fai TU a sostenere una cosa del genere?

  4. 4
    sarah -

    sinceramente io mi chiederei più perchè tu rimani in questa situazione e intanto esci anceh con altri,lui ti tiene in cantiere,sei un qualcosa rimasto in sospeso ma probabilmente non sei un porto sicuro,tu invece non ti rispetti per nulla,non rispettando neanche la sua ragazza,ok non sarete amiche ma come ti permetti a infilarti tra di loro?lui sarà un bastardo ma tu ci stai e lui ti terrà come amante finchè tu starai li buona,tra l’altro la tua lettera è alquanto fredda quanto ci tieni veramente a quest’uomo?o è solo il fatto che vi eravate persi e quindi è come una sorta di sfida?di curiosità?sicuramente se continui a fare il suo gioco la situazione non cambia e vedi almeno di amarti un pò di più invece di stare lì a fare quella che sta nell’angolo!

  5. 5
    Haless -

    Da come hai descritto la tua storia mi sembra che lui ti tratta semplicemente come amante,sesso sfrenato ma poi vacanza con lei.
    Hai parlato di grande intesa,attrazione fortissima,ma ti sei chiesta se queste cose le prova anche lui o sono solo sentimenti tuoi?
    Penso anch’io che lui sia un gran furbacchione e che con te ha trovato la formula giusta per tenerti in scacco e pronta per l’uso.

  6. 6
    camilla -

    la mamma non ti ha insegnato a tenere le mani lontane dalla merda??

    😉

    ti sei innamorata di un autentico figlio di ….., peccato.

  7. 7
    Catherine -

    Dunque, forse è il caso che chiarisca qualcosina. Innanzitutto ringrazio tutti/e per i commenti, ma gradirei non essere giudicata, e questo vale soprattutto per Sarah. Cara Sarah, forse sei molto giovane (o forse no), perchè una persona parla come te solo quando pensa che i rapporti umani nella vita siano lineari come l’aritmetica, e questa maniera di pensare è tipica di quando si è (ancora) molto ingenui. Purtroppo imparerai che non è tutto così semplice e che nelle relazioni umane non sempre 2+2=4, altrimenti saremmo tutti felici e sereni, senza complicazioni o sbandamenti, e la letteratura mondiale di tutti i tempi sarebbe mera fantascienza. Ci terrei a specificare che non sono io ad “infilarmi tra di loro”, anzi, io ho cercato più e più volte di richiamare la sua coscienza (perchè tra noi due è lui che ha il dovere di essere fedele a qualcuno, non certo io), ma è lui che mi ci trascina ogni volta che mi cerca. L’ha fatto un anno fa, quando ha saputo che mi ero lasciata, e continua a farlo tuttora. E’ lui che si fa trovare sotto casa mia di notte quando torno a casa, è lui che mi implora di vederci anche solo per 5 minuti, solo per il gusto di guardarci negli occhi, è lui che mi chiama al telefono quasi ogni notte per ore e ore. Certo, io non lo rifiuto, a me lui piace molto e quello che lui mi dà emotivamente parlando è notevole. Ma se questa cosa dovesse finire domani per volere suo io non batto ciglio. Sono pronta a voltar pagina oggi stesso. Non saprei definire quello che provo per H…non so se ne sono innamorata, perchè una parte di me non lo stima. Di certo gli voglio un bene immenso ed è una persona importante. Di lei…”francamente me ne infischio”!
    Un’altra cosa che vorrei chiarire, e questa volta mi rivolgo soprattutto ad Haless, è il discorso del “sesso sfrenato”. In un anno di tempo io e H abbiamo fatto l’amore solo cinque volte, e non so quindi, fino a che punto si possa parlare di “sesso sfrenato”. Ora, io non so esattamente cosa provi lui per me…so solo che da un anno a questa parte io sono l’ultima persona con cui parla prima di addormentarsi.
    Mi sorge spontaneo chiedermi, dato il tipo di rapporto instauratosi tra me e lui, perchè lui insiste nel voler rimanere con lei??? E’ di questo che io vorrei discutere con voi. 🙂

  8. 8
    sarah -

    @catherine
    non mi sembra che il mio commento sia stato duro e credimi non sono ingenua e non vedo i rapporti come l’aritmetica,non amo i numeri ho una mente artistica quindi fa un pò te.Dici che te ne infischi della sua lei,già questo non lo condivido affatto se lo facessero a te ti piacerebbe?si tu ti infili tra loro perchè non rifiuti e ti ho già rispoto,lui,come tanti uomini al suo posto,rimangono in queste situazioni perchè ci sono quelle che ci stanno,tu alla fine ci stai e te lo tieni e lui magari pensa “ma perchè ne devo mollare una se le posso avere entrambe?”tra l’altro se comunque rimane con lei alla fine è perchè ha qualcosa in più di te o qualcosa che tu non puoi dargli,tra l’altro non ne sei manco innamorata quindi perchè stare li a farti domande su un traditore quando tu sei quella che perde tempo dietro a uno che non amae che è relegata al ruolo di amante?dimmi è questo il tipo di relazione a cui ambisci?tra l’altro ti invito a non credere alla solita storiella della crisi o della ragazza arpia,è solo un modo per apparire vittime della situazione,ti direi di lasciarlo perdere e di cercare una persona solo per te poi se invece vuoi essere come tante tue colleghe che sprecano anni dietro a uno così fai un pò tu,quando vorrai di più non lo avrai perchè lui ti può anche dire che ti pensa prima di dormire ma alla fine torna sempre dalla sua lei,tu sei solo un ombra.

  9. 9
    Kid -

    …..Che una bella chiacchierata con uno psicologo farebbe bene ad entrambi.
    Forse , lui con te concilia quel desiderio di evasione che gli rende una relazione meno “pesante”.
    Forse tu con lui concili quella mancanza di affettività che ti manca nella vita di tutti i giorni.

    Ma il tempo scorre e non aspetta. Ed ogni secondo perduto si porta via una diversa opportunità , un diverso destino…….
    Lui ha una chance in porto. Tu no . Perchè , forse , auspichi che la tua chance sia lui.
    Ed il paradosso è che , invece , proprio tu avresti tutto quel che cerchi a portata di mano , se solo riuscissi a staccarti da un “parassita” sentimentale e fedifrago , che influisce , grazie al tuo consenso , nella tua vita. Se solo ,anche tu ,prendessi atto delle tue debolezze.
    Questo è lo sbaglio più grande che si possa fare , lasciare che gli altri influenzino la nostra vita , che ci rubino il tempo.
    Tra qualche anno ne riparliamo di cosa ti sarà rimasto in mano .
    Già si ode lontano il “sinistro” suono: bbbbbzzzzzz….bbbbbbbzzzz………bzzzzzz!!!
    Un bel pugno di mosche ….ed un bel cesto di lumache! \@/

  10. 10
    Haless -

    La domanda che fai a noi è la stessa che fanno tutte le amanti da sempre: perchè non lascia la sua fidanzata?
    Quello appunto che ti ho chiesto nel post precedente è: sei sicura che lui prova le stesse emozioni che provi te? Non lo devi chiedere a lui perchè sicuramente ti risponderà di si,devi vederlo nei suoi comportamenti,se continua a volerti vedere solo in modo clandestino allora è chiaro che non ha nessuna intenzione di concretizzare e creare un futuro con te.
    Ti sei mai chiesta come si comporta in privato con la sua fidanzata? prova a creare un incontro dove ci siete tutti e tre,e poi guarda le sue reazioni e i suoi comportamenti,se è imbarazzato e non ti considera allora è presto detto,ti vuole come amante,invece se ti accoglie con sorrisi e sguardi complici allora capirai che con te è sincero e puoi sperare in un futuro con lui.
    Non era mia intenzione giudicarti col commento che ho postato prima,quando ho scritto “sesso sfrenato” mi riferivo alla frase in cui dicevi che lo avete fatto fino a mattina e il giorno dopo lui è andato in vacanza con lei,non mi riferivo alla frequenza.
    I miei sono consigli che se vuoi puoi seguire oppure no,ma per esperienza ti posso dire che lo sguardo della nostra “amata” cambia tantissimo quando nelle vicinanze c’è il fidanzato…e da li capisci tante cose

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili