Salta i links e vai al contenuto

Qualcuno mi faccia un massaggio cardiaco, please

Lettere scritte dall'autore  Criss
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 19 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

43 commenti

Pagine: 1 2 3 4 5

  1. 21
    toro seduto -

    La differenza fra me e te è,a parte l’età,che io ho sempre fatto tutto con passione tanta da trasmetterla agli altri e costruirci sopra .Ho realizzato tutti i miei sogni, sia professionali che affettivi,anche lavorando in ferrovia mi sono realizzato,perchè con la musica io non ho mai smesso,non potrei farlo, in pubblico ho chiuso ma ci sono tante altre possibilità, sono impegnatissimo, stò scrivendo le musiche per una commedia musicale,e collaborando a musiche per la rivalutazione di momenti storici particolari. Sono più libero adesso che quando dovevo assecondare le mode di turno. Andrò avanti con la musica fino all’ultimo giorno della mia vita,decidi tu se mi sono realizzato. stavo chiudendo, ma voglio riconciliarmi con te. Ho perso l’amore della mia vita, su incoraggiamento di tanti amici, l’anno scorso ho postato alcune mie musiche, lascia perdere le altre, ascolta IN VOLO CON TE .E’ per lei e non la cedero mai.
    http://www.myspace.com/mariusmusica puoi cliccare direttamente qui e ti troverai sulla mia pagina. Solo se vorrai, Criss si è arrabbiato un paio di volte, mi ha ricordato questa citazione di una scrittrice
    ma va bene per tutti. Fammi sapere cosa ti fa provare la musica, se vuoi naturalmente, pace! Scurdammece ‘o passato!
    ” Anche il dolore va amato perché ci rende intelligenti offrendoci prospettive di osservazione che il benessere non offre. “

  2. 22
    Sergio -

    @Toroseduto
    ma chi ti ha detto che io non faccio le cose con passione? Chi ti ha detto che io non posso insegnare agli altri e costruirci?
    e poi pace di che? hai fatto tutto tu.

  3. 23
    Criss -

    Quando lei mi ha giudicato sulla mia vita, io non ho innescato una polemica del tipo di quella che sta accadendo sul blog a seguito della mia lettera. Non sono mai caduto nel tranello di metterla di fronte alle sue sconfitte, alle sue scelte sbagliate, nè le ho fatto pesare la differenza fra noi, perchè non mi ritengo migliore o peggiore di lei, e nemmeno più “eroe” solo perchè ho scelto un mestiere utopico se confrontato con il suo così rassicurante.

    Io vedo solo che lei mi ha abbandonato, l’ho perduta amandola e non capisco i motivi di questo. Credo che lei ritorni perchè credo che lei non è mai andata via… le chiacchiere sul lavoro e le sicurezze stanno a zero e solo il sentimento che c’era può sopravvivere. A me interessa solo stare insieme a lei. Vi prego di non ridurre tutto questo amore a delle volgari discussioni meritocratiche. Cerchiamo di parlare di amore che sovrasta tutto, solo così mi aiuterete.

  4. 24
    toroseduto -

    OK Criss. L’amore che sovrasta tutto mi piace. Sono contento che parli che ritornerete insieme,lo dici con disinvoltura, ma intuisco che c’è del concreto se fai quest’affermazione.Non so se sia servito qualcosa di tutto quello di cui si è parlato,se ti è servito per maturare una decisione,forse ci saresti arrivato da solo,forse c’era qualche barriera da superare,e qualche piccola spinta fa sempre bene quando si tratta di intraprendere un qualcosa che ti fa dire;Vado diritto dove mi dice il cuore. A questo punto è superflua ogni ulteriore interlocuzione.Ti auguro che tutto quello che desideri si concretizzi. mario

  5. 25
    toroseduto -

    SERGIO non hai capito proprio niente, Questa lettera è ormai esaurita
    rifiutare una stretta di mano virtuale è da immaturi, non ho raccolto sulla fogna, non ho raccolto l’edonismo di cui è permeata la tua personalità,da 60enne ti dò un consiglio,non aggiungere altro, mi fai pena.

  6. 26
    Spectre -

    Beh, allora Criss io ti posso dire che recentemente ho sentito dire da una persona che ha sofferto tantissimo per amore, che si è riavvicinata alla sua lei dopo quasi un anno di distacco (nel mentre nn hanno avuto nessuno). Lei era scappata per paura, è fuggita ma nn stava bene perché sapeva di aver fatto finta di nn vedere l’ostacolo, invece di affrontarlo (l’ostacolo erano loro due, il cambiamento dei propri schemi così come capita solo di fronte alle persone importanti). Si sn ritrovati, lui ha fatto in modo di riavvicinarsi temporaneamente a lei per motivi lavorativi. Ora mi dice che è come vivessero un nuovo inizio, piano piano, come se si fossero rotte delle barriere che prima parevano insormontabili.

    Come si dice sempre, il distacco tra due persone che si amano può far maturare e questo è accaduto a loro. Mi ha emozionato sentire questo racconto e mi piace raccontarlo quando posso per dire che in questo schifo di mondo che sembra sempre girare per il verso sbagliato, ogni tanto le storie prendono una piega positiva.

    Forse l’amore esiste ancora davvero… e mi fa piacere pensarlo.

  7. 27
    Criss -

    Caro Spectre, hai compreso la mia situazione. Noi anche siamo stati vittime della confusione innescata proprio dal nostro incontro. Sai, ora di fronte a me si profila un lungo e difficile periodo.

    Quando ho visto che i miei tentativi di riavvicinarla non venivano raccolti (ed il più delle volte solo fraintesi) decisi di non farmi più sentire (ormai era un mese e mezzo); da lei non volevo più disinteressate mail di cortesia, non volevo una parola che non fosse d’amore, ed ho voluto anche toglierle la possibilità di ferirmi ulteriormente.
    Ma nemmeno il silenzio ha portato a nulla. Lei è una che ad azione reagisce con stessa azione, a non-azione reagisce con una non-reazione (diciamo che non ha molto carattere). Ho quindi capito che piangere ed aspettare che lei tornasse non sarebbe servito, quindi sarei andato io a riprendermela. Come, direte voi, se non ci ero riuscito prima?
    Beh, ho deciso di applicare la psicologia, la comunicazione non verbale, di avvicinarla con la tecnica del venditore, di impadronirmi della sua stessa logica, ma non per convincerla bensì per farle vedere le cose da un altro punto di vista. Ho quindi deciso di affrontarla in maniera neutrale, le ho scritto una mail sterile dove non ho parlato di niente (sul genere “coem stai? hai visto che caldo quest’anno?”). lei ha risposto alla stessa maniera, parlando del più e del meno.

    Sarà molto doloroso, perchè dovrò mantenere un atteggiamento neutrale mentre il mio cuore vuole solo urlarle l’amore che conserva, ma è l’unica strategia: non fare niente ma essere presente. Queste sono persone che non pensano, e l’unico modo per ricordargli che esisti è esistere. Quando sarà sola, quando vorrà parlare senza complicazioni sentimentali, vorrà rivolgersi solo a chi le parla senza complicazioni sentimentali, ovvero il sottoscritto. Un giorno poi cederà, perchè si renderà conto che c’è una persona presente nella sua vita, e che quindi un legame sentimentale c’è. Quel giorno potremo nuovamente amarci.

  8. 28
    Sergio -

    @Toroseduto

    Hai litigato da solo, hai detto a tutti che non capiamo nulla e che siamo delle mezze seghe e con i titoli ci puliamo…
    Stringi la mano dicendo che tu contrariamente a me hai qualcosa da insegnare al prossimo…
    Oltretutto continui a essere offensivo… poi dall’alto della tua cultura non hai manco colto la storia della fogna, con la quale intendevo dire che senza quelli con i titoli staresti all’età della pietra, a suonare sui tronchi cavi…

    60anni…

  9. 29
    Roberta -

    Che palla che sei Sergio,spesso come il libro del Corano,dacci un taglio,hai stufato tutti dicendo a destra e a manca che sei ingegnere e che sei stato lasciato e bla bla bla…non sai parlare d’altro…

  10. 30
    Sergio -

    @Roberta

    il mio invito a roma è sempre valido.

    Scusami se mentre noi siamo su questo forum a parlare dei nostri problemi tu hai sempre uomini nuovi di cui parlare…
    Ti bruciano ancora le risposte dell’altro post?
    e non offendere le religioni diverse dalla tua (Sex and the City)

    Ciao bella…

    @Toroseduto
    hai praticamente frainteso tutto…

Pagine: 1 2 3 4 5

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili