Salta i links e vai al contenuto

Maira, un baccello di coscienza

Nel mio romanzo, che qui vi presento, un alluvione cancella il passato di quattro ragazzi che si ritrovano, esuli, a doversi bastare. La terra è generosa e la natura accoglie i loro corpi e le loro anime guidandoli con amore alla conoscenza. Troverete molti passaggi di sopravvivenza e tecniche per affrontare la vita non possedendo nulla. Quasi tutte le esperienze riportate sono il frutto delle mie scelte di vita. Non aspettatevi un manuale. Il romanzo è fantastico d’avanguardia. Tanto per intenderci le mie muse ispiratrici sono Gabriel Garcia Marquez e Alejandro Jodorowsky, quindi… Nella trama della natura sono ordite magia e spiritualità colorate da una decisa tinta di fantasia. Vi invito, attraverso il mio scritto, a percorrere il vostro cammino spirituale nelle azioni quotidiane. Il mio intento è di non porre giudizio alcuno. Se cercate risposte preconfezionate questo libro non fa per voi. Ma se siete pronti a svegliarvi un mattino ai piedi di un gigante albero-spirito affrettatevi a leggerlo. IL 2012 si avvicina e la fine di un mondo non può altro che lasciare il posto ad un nuovo meraviglioso mondo. Maira lo sa.
Il libro è acquistabile in prevendita all’indirizzo web: Link.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cultura

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili