Salta i links e vai al contenuto

Lui 28 io 18, può funzionare?

  

Salve a tutti,
io sono una ragazza di 18 anni, studio ma lavoro anche come pubblicista in un giornale locale molto importante.
Il mio problema, se così può definirsi, nasce proprio sul posto di lavoro.
Quando ho inziato a scrivere per questo giornale ero una collaboratrice esterna, ovvero scrivevo da casa, ma dopo un anno sono diventata attiva in redazione, e ho incontrato i miei colleghi. Il mio direttore mi ha affidato ad una ragazzo che ha 10 in più di me, per seguirmi il primo periodo e insegnarmi alcune questioni tecniche. Mi è subito piaciuto. La sua esperienza, il suo modo di fare. Con lui ho un atteggiamento molto professionale, alle volte mangiamo insieme o usciamo la sera, ma sempre per qualche evento da seguire per poi scrivere un articolo a riguardo, oppure ceniamo insieme quando finiamo tardi. Lui si è dimostrato interessato ma si vede che è molto frenato dall’età. Io ora lavoro, ma sono bloccata da questa situazione che non mi permette di esprimermi completamente, e non so se fare io la prima mossa e chiarire la situazione o lasciare le cose così. Forse lui potrebbe non essere affatto preso da questa situazione, frutto di una mia fantasia. Ogni consiglio è gradito.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

14 commenti a

Lui 28 io 18, può funzionare?

Pagine: 1 2

  1. 1
    zac -

    secondo me 10 anni di differenza nn sono tanti, devi solo vedere se con lui ci staresti veramente insieme o ti sei solo presa di lui per il fatto del lavoro… ti auguro di essere felice!!!

  2. 2
    guerriero -

    per me 18 anni sono pochini ripsetto a 28, nn è questione di differenza di età, ma di fascia di età. Ci sono troppe differenze tra queste due

  3. 3
    Spectre -

    io un rapporto con una ragazza così giovane non lo cercherei (sono quasi suo coetaneo). non è questione di differenza. è questione di età che alla fine verrebbe fuori (mi pare naturale). 20-30 anni è una cosa, 30-40 o 40-50 un’altra. 🙂

  4. 4
    Ahmed -

    10 anni non sono tanti. Ma se lei ne ha 18 sono un’infinità.

  5. 5
    carla -

    quello che mi sorprende è che tu, stando con gli adulti, hai imparato a parlare (forse ragionare) in modo simil-adulto ma comunque hai 18 anni, seppur mai e poi mai ti vedrei insieme ad un tuo coetaneo.
    Tuttavia, seppur un ragazzo di 28 anni penso possa darti molto, prova a chiederti cosa puoi dare tu a lui. Un’altro invito che ti faccio, da 28enne: cerca di vivere la tua età perchè hai ancora 10 anni di tempo per fare la trentenne. Guarda che sono anni che non ritornano. Per questo ti chiedo se davvero ne vale la pena non condividersi con una persona che sia più alla propria portata, non solo lavorativa, ma anche mentale e psicologica. Per i trentenni penso ci sia tempo.

  6. 6
    Rox -

    Boh?!Chi può dirlo?!Certo è che siete su un piano di esperienze diverso che alla lunga potrebbe creare problemi o incomprensioni.

  7. 7
    Isis -

    Concordo con Guerriero e Carla, non è la differenza di età ma la tempistica, lui ha gia vissuto tutto cio che tu ancora devi conscere..e tu cosa gli dai a lui…oltre all affetto, e ad altre ovvie cosette…diversamente sarebbe se tu avessi 30 anni e lui 40….mi capisci….
    non te lo dico a caso, io ho 29 anni e il mio uomo ne ha 37, e qualche incomprensione ce l abbiamo noi….eppure lui ha fatto tutto cio ceh doveva nella vita io molto meno,per quanto ti sembriamo “grandi”….dopo ovvio differenze ce ne sono sempre, e ovviamente ti vedo megliocon uno di 24anni o giu di li…non con un coetaneo quello mai…
    Ricordati una cosa…se le cose andassro male..poi sul lavoro è un disastro…pensaci bene…io non sono per i rapporti sul lavoro…creano casini e basta

  8. 8
    ondanomala -

    si….può funzionare. tenta…almeno non avrai rimpianti…se non tenti tra qualche tempo potresti pentirtene

  9. 9
    Monk -

    No, non può funzionare. NON sono i dieci anni di differenza: sono i due mondi totalmente diversi di una persona di 18 e di una persona di 28 anni. In bocca al lupo.

  10. 10
    tigro90 -

    ciao bè io ti dico di buttarti,provaci dai che ti costa se sono rose fioriranno..io posso dirti che l ‘età non conta e diceci anni non sono tanti te lo dico io perchè ho 18anni come te e il mio ragazzo ne ha 27 e funziona benissimo quindi ti dico di provarci poi se non andrà va bè pazienza ma almeno ci hai provato e non avrai il rimorso per tutta la vita.Dai ti auguro il meglio,baci poi però voglio sapere,sono curiosa.ciao

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili