Salta i links e vai al contenuto

Lentezza nelle procedure oppure negligenza?

Molte sono state le lamentele in questi mesi sulla caserma dei vigili urbani a cariri. “I vigili si perdono le pratiche”- Hanno lamentato molti cittadini. – ” E quando finalmente le trovano hanno priorità più urgenti”.Si ,sembra che la stazione di via Rossini sia molto piena di lavoro, ma quale lavoro visto che per la metà i ricorsi vengono smarriti. Ma è un fatto ricorrente oppure sporadico ? Sembra ricorrente. ” Può capitare?”- ci ha risposto, un vigile in servizio. Il problema è quanto spesso capiti. c’è CHI ASPETTA ANCORA DA QUATTRO MESI PER AVERE il risultato di qualche perizia. Generalmente sono persone malate o bisognose. La comunità si domanda quale siano queste priorità. Nel fratempo le persone malate possono anche morire , perchè se si ha fretta si può richiedere una perizia di parte. “Io non ho i soldi, e una perizia di parte è molto costosa” – ci ha risposto un malato di enfisema polmonare -“e nel frattempo nell’aspettare le istituzioni posso anche sentirmi male”. Ma noi tutti ci domandiamo , quale sia la causa di tanta imperizia , gli infruttuosi riscontri delle cattive amministrazioni di destra? .E perchè queste strutture continuano a sopravvivere se poi non funzionano?. Non sarebbe meglio chiuderle? .Magari cercando di creare  finalmente organismi funzionanti.

L'autore ha scritto 107 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini

1 commento

  1. 1
    viseminara -

    Ancora dei disguidi sull’operato della casema dei vigili urbani in via rossini a Carini prov. di Palermo. Tempo fa questo forum aveva denunciato dei ritardi nello svolgimento delle funzioni d’ esercizio pubblico. A quanto pare i forti rinvii nella consegna dei referti aveva fatto dubitare dell’efficenza dei suoi funzionari. E la conferma era arrivata quando da un intervista, un vigile aveva dichiarato:”Può capitare”. Ora l’ipotesi è divenuta realtà. Il povero malato di enfisema polmonare aspetta ancora quel risultato che potrebbe essere un aiuto determinante per capire la fonte della sua malattia. E invece tutto tace, strani avvenimenti avvolgono tutto l’apparato burocratico “incriminato”, anche quando i diretti interessati chiedono informazioni agli incaricati. Misteriosamente o “malauguratamente ” non si trovano mai. E allora noi ci siamo posti la stessa domanda di prima : E’ giusto tenere aperto un organismo dello stato così inefficente eredità delle vecchie amministrazioni di destra? Tenendo conto che non è la sola irregolarità riscontrata?. E come fa Berlusconi a voler manifestare contro la finanziaria domani, avendo già lasciato alle sue spalle codeste istituzioni?.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili