Salta i links e vai al contenuto

Lasciato

  

Ho conosciuto questo sito adesso, da poco, da ieri, e noto come la stragrande maggioranza delle persone che sono state lasciate abbiano gli stessi sentimenti comuni:incapacità di reagire, cercare un contatto con l’altro,credere che le cose non saranno più come prima, ecc..
Io sono stato mollato ieri: niente di paragonabile a ciò che ho letto qui, storie di 5-6 anni;noi stavamo insieme da 6 mesi, però purtroppo quando uno è innamorato non c’è molta scelta…Non c’è stato alcun problema, era una bella cosa (almeno per me), ed una sera, all’improvviso, senza alcun segnale, come un fulmine a ciel sereno, la sentenza: “per la prima volta ti ho visto come un amico”. Mi sono sentito di merda; tralascio tutto quello che ho fatto quella sera,comunque l’incontro si concluse con un “dammi un pò di tempo per riflettere”;in settimana non ho fatto altro che piangere, un pò mi vergogno ma è così, non ho studiato completamente (vado all’università),e ancora adesso non riesco.E ieri, come da attesa, sono stato lasciato definitivamente: sapevo sarebbe successo, ma non riuscivo ad accettare l’idea, mi aggrappavo con tutte le mie forze ad una speranza inesistente, ma è successo. Tante belle parole,”per me sei importante,non posso tagliare tutto con te, posso farmi sentire ogni tanto?”, ma il succo non cambia, m’ha spezzato i lcuore, ed adesso non sò perchè fà così, non sò per che vuole che restiamo amici, forse ha un senso di colpa, perchè sto soffrendo molto; mi dice sempre di non correre con la macchina, ma alla fine quello che mi succede ormai non è più affar suo. Sto di merda, non riesco a reagire, ma devo studiare: vado a ingegneria meccanica, ed ogni giorno che non studio è sempre materiale che s’aggiunge, sto restando indietro.Ditemi voi, che avete più esperienza di me, come si fà a reagire, come si riesce a lasciarsi tutto alle spalle e ad eliminare quel senso di perenne dolore che si sente?Io purtroppo non sono una persona forte, lei è stata la mia prima ragazza seria,ed ero e sono innamorato, per favore, ditemi come si fà a guarire, io non ci riesco.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

12 commenti a

Lasciato

Pagine: 1 2

  1. 1
    clauxx -

    ciao! non so se hai letto la mia storia..io sono stata lasciata 6 mesi fa, dopo una storia di un anno e mezzo. all’inizio è difficile, ed è normale piangere e trascurare lo studio (io sono stata lasciata a maggio…di li a poco sarebbero iniziate le sessioni d’esame e me ne mancavano 3 per laurearmi). non accanirti sullo studio ma lasciati andare al dolore..io ho fatto così:per 2 settimane ho trascurato completamente l’università, ho pianto, sono uscita con le amiche, ho ascoltato musica triste e letto articoli stupidi su giornali stupidi (del tipo: come superare le delusioni d’amore in 4 mosse), poi con le poche forze rimaste ho ricominciato a studiare, perchè ho capito che IO SONO LA MIA VITA e laurermi ad ottobre (il traguardo che mi ero prefissata) mi avrebbe dato quella soddisfazione, quella gioia che al momento mi mancavano. ho passato i tre esami (tre 30 :-)) e poi mi sono concentrata sulla tesi di laurea. questo per dirti che ora vedi tutto nero, ma poi ricomincerai ad essere più sereno..è normale stare così il giorno dopo..io per essere più felice ho cominciato a pensare a me stessa: laurea, un viaggio con gli amici,una passegiata con il mio cagnolone (spero tu abbia degli animali, perchè in questi momenti sono terapeutici)..devi pensare che sei giovane e che il futuro ti riserverà delle sorprese e delle donne migliori. io sono tornata serena così..purtroppo lui dopo 6 mesi si è fatto risentire e questo mi ha un po’ “buttata giù”.ma supererò anche questa fase pensando a quanti ragazzi migliori di lui conoscerò nel mio futuro!dai…tirati su e fatti vedere sereno da lei..non darle la soddisfazione di stare male..se è la donna del destino vedrai che torna, fidati!

  2. 2
    Roberta -

    Le parole sono tre:non ti merita.Sei un ragazzo intelligente e meriti sicuramente di meglio,se questa notizia ti è arrivata come un fulmine a ciel sereno vuol dire che tu non le hai fatto niente per avere questo “regalo”.Purtroppo non ti ama,attenzione se dovesse ritornare…da furba ha lasciato una porta aperta…è meglio che continui a studiare…

  3. 3
    ronin -

    vi ringrazio, purtroppo in queste cose non sono molto esperto, ma come si dice, servono comunque a migliorarmi; è una situazione se vogliamo nuova, ma leggere i consigli di chi ci è già passato mi tira un pò su il morale.Grazie per la risposta:)

  4. 4
    Francesco... -

    MI dispiace..ma la sola cura è il tempo..piano piano supererai questo momento..da parte mia ti consiglio di continuare a vivere..di fare tutto quello che facevi prima..perchè se ti ha fatto questo significa che non ti merita!!

  5. 5
    Raganella3 -

    Ronin ascolta “Ritornerò” di Max Pezzali.
    Una canzone terapeutica per chi esce da una forte delusione d’amore, a me ha aiutato tanto sentire quelle parole dopo il fallimento di una storia di 2 anni.
    Oggi, dopo 4 mesi, posso dire di essere “quasi” guarita, su quel “quasi” ci sto lavorando ma ti assicuro che se ne esce, il dolore si supera e avrai tanta tanta forza pura per mangiarti il mondo, se necessario.
    Sarà la tua rivincita e quando lei si farà risentire (perchè chi lascia in questo modo è vigliacco ed è spesso soggetto ad ogni tipo di rimpianto) potrai sorriderle e dirle: “ciao, ti ringrazio per avermi lasciato perchè grazie al dolore che mi hai provocato sono diventato una persona piu’ consapevole e matura e sono pronto ad incontrare la ragazza giusta che non sei e non sarai mai tu”.
    Dopodichè lei ci rimane da schifo perchè capisce il suo errore, tu invece hai una vita davanti e sarai felice anche senza di lei.
    Questo le dirai, se un giorno ti capiterà di risentirla.
    Ma a prescindere da lei, pensa ora alla tua vita. E lotta per dimostrare a te stesso che hai ancora la possibilità di ridere, scherzare, stare bene anche se sei rimasto single.
    Un abbraccio e coraggio!

  6. 6
    Christopher -

    Sarò sincero. Non c’è nessuna scorciatoia.
    Se hai amato tanto e se ne sei ancora innamorato, disinnamorarsene richiede tempo. Tempo e dolore.

    Vivi quel dolore, pian piano passa.
    Forza e coraggio. Che ti serva per crescere. Come vedi, niente è per sempre. E come diceva qualcuno..di certo c’è solo la morte 🙂

    smile 🙂

  7. 7
    okkiopinokkio -

    Ciao ronin scorciatoie purtroppo non ce nè sono solo il tempo ti puo’ guarire mi spiace.
    Una cosa volevo dirti x me è meglio che tagli tutti i rapporti con lei dai ricordi più sciocchi al telefono e via dicendo altrimenti allunghi solo la tua agonia.
    Una cosa volevo dire ad alcuni che fanno i commenti sul fatto “non ti merita o cose simili solo xkè si è lasciati” se l’amore finisce non c’e’ un modo bello x dire all’altro che è finita finisce e basta.
    La maturità sta nel fatto di acettare la situazione e amen (basta pero’ che non te le fanno girare come un frullatore con la storia dell’ amicizia o telefonate dall’oltre tomba dopo mesi o anni).
    Anzi avere il coraggio di dire che è finita è meglio che ritrovarsi traditi di punto in bianco.
    La verità fa male ma è meglio cosi credetemi e poi tutto quello che non ci uccide ci rende + forti.
    ronin auguroni e sfancula tutto ciò che te la ricorda anke xkè la vita non ti aspetta e se puoi tieni la testa occupata.

  8. 8
    ronin -

    onestamente non pensavo che ci fossero così tante persone che sapessero dare buoni consigli: tutto quelllo che ho letto qui mi ha reso consapevole che ci vuole tempo, ma che per primo devo essere io a darmi una scossa…Non riuscirò ad eliminarla così di botto, ma di sicuro è ora di ricominciare, perchè nel mondo ci sono un sacco di cose belle, e rovinarmi l’esistenza in questo modo non fa bene ne a me, ne a chi mi sta vicino; devo fregarmene in qualche modo, ci riuscirò. Grazie 1000 a tutti per l’appoggio, adesso ritorno a vivere :P..Grazie ancora ragazzi

  9. 9
    Christopher -

    mmm più che ascoltare la canzone che ti ha consigliato Raganella3, se vuoi ti consiglio io una bella playlist 😀

    le prime che mi vengono in mente:
    1)Prodigy – Spitfire
    2)Prodigy – Firestarter
    3)Prodigy – Smack my bitch up
    4)Marylin Manson – This is the new shit

    Se ne vuoi delle altre, chiedi pure 😀

    spaccano di brutto.

  10. 10
    Luna -

    @Una cosa volevo dire ad alcuni che fanno i commenti sul fatto “non ti merita o cose simili solo xkè si è lasciati” se l’amore finisce non c’e’ un modo bello x dire all’altro che è finita finisce e basta.
    La maturità sta nel fatto di acettare la situazione e amen (basta pero’ che non te le fanno girare come un frullatore con la storia dell’ amicizia o telefonate dall’oltre tomba dopo mesi o anni).

    Sono d’accordo con okkiopinokkio, stavo per scrivere una cosa del genere quando ho letto il suo commento.
    Può capitare a tutti di non amare più, e non è una colpa, anche se fa malissimo in chi viene lasciato (a volte anche in chi lascia, anche se il dolore di chi viene lasciato è sempre maggiore, chiaro). L’essere lasciati crea dolore, rabbia, senso di impotenza e disperazione, e pare sempre ingiusto. La verità è che l’amore, accidentaccio, non dovrebbe finire… è proprio una schifezza il fatto che troppo spesso abbia una scadenza…
    ma è così, che si può fare? accettare con maturità (e amore per se stessi e per la vita).
    a volte accade che persone stiano male mesi, persino anni, perché sentono l’altro distante, senza un apparente motivo, e l’altro è in crisi, e non si capisce perché è in crisi… forse meglio una fine più rapida, senza trascinamenti che assorbono la vita, e creano ancora più delusione e frustrazione, se fine dev’essere…

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili