Salta i links e vai al contenuto

Innamorata di uno spagnolo

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti mi sono registrata su questo sito perché ho veramente bisogno di aiuto e comprensione. Ho solo 15 anni e mi sono già innamorata. So che penserete, ma che vuole questa, che ne saprà mai lei… e invece lo so. Questa estate sono stata in un college in scozia. Lì ho conosciuto un ragazzo spagnolo e, nonostante avessi già un ragazzo in italia, mi ci sono messa. X favore non giudicatemi, lo so che sono stata parecchio s*****a ma non ci posso fare niente, mi sono innamorata. Lui è l’opposto del mio ragazzo tipo: è un coatto con doppio taglio e orecchini e con l’apparenza da duro. Ma io, mannaggia a me, prima di guardare tutto questo, ho guardato i suoi occhi. Erano belli, dolci, caldi, profondi e tormentati. Mi hanno stregata. Lui fin da subito mi ha notata e ci ha provato con me, e io l’ho lasciato fare. Nessuno mi ha mai guardata come mi ha guardata lui. Lui mi guardava con amore. A volte lo sorprendevo a guardarmi incantato. E non potevo capacitarmi del fatto che mi amasse. Insomma, come potevo interessare a uno come lui? Io non sono per niente figa! Lo amavo perché mi amava, perché mi dava sicurezza, perché era diverso da tutti gli altri, più misterioso… ero anche spinta dall’ebrezza di provare il proibito: un ragazzo dall’aspetto pericoloso sempre guardato con sospetto dall’ambiente da cui vengo, quello delle “brave persone”. In quei giorni ho mandato tutto al diavolo. Con la consapevolezza di avere solo pochi giorni lo amai più intensamente, quasi disperatamente. Cercai di vivere con lui tutte le gioie di essere innamorati, e anche i dissapori. Litigammo. Ma tenevamo troppo l’uno all’altra x lasciarci scoraggiare. Non sprecammo neanche un minuto. Dormimmo insieme, contravvenendo a tutte le regole, per godere di più della nostra compagnia (sono ancora vergine: p). Ha smesso di fumare per me. Pensate che già una settimana prima di partire io scoppiavo in lacrime mentre ci baciavamo all’idea di doverlo lasciare, all’idea di non rivederlo mai più. Anche lui piangeva con me, e per consolarmi diceva che a 18 anni sarebbe venuto in italia e mi avrebbe sposato. Io xò piangevo ancora di più, perché sapevo che non era così. Pero gli ho detto di si, alla sua proposta di matrimonio… mi fece dei regali: un orologio e dei bracciali. Mi disse” così quando li indosserai ti ricorderai di me”. Io gli regalai il mio portafortuna. Fu difficilissimo separarmene, ma penso sempre che così proteggerà lui, anziché me. E ne vale la pena. Se stavamo così una settimana prima, pensate come stavamo il giorno in cui dovevo partire. Cioè sembrava seriamente la scena del film più strappalacrime del mondo. Ma non mi va di rivivere quei momenti scrivendoli, ve li lascio immaginare. Dopo che ci fummo lasciati, continuammo a scriverci. Io tutte le sere piangevo, e penso anche lui, dai messaggi strappalacrime che mi inviava. Per lui però mi sa che era più difficile. Infatti doveva rimanere in scozia ancora x una settimana, e passare tutti i giorni nei posti dove eravamo stati, dove avevamo mangiato insieme, dove avevamo dormito insieme… dio deve essere stato terribile. Io ho lasciato il mio ragazzo italiano, non potevo sopportare l’idea di stare con uno che non fosse lui. Ma quello non l’ha presa x niente bene, poveraccio, era innamorato. Appena lo spagnolo è tornato in spagna, pero, le cose sono cambiate. Lui non mi scrive più tanto spesso, ha la sua vita, i suoi problemi, il suo lavoro… dei genitori arrabbiati con lui x varie cose. Io invece inizialmente ho continuato a scrivergli, ma vedendo che lui non mi cerca mai ho un po’ smesso. Ci sentiamo poche volte a settimana ormai, e sono quasi sempre io a cercarlo. Due sere fa mi aveva promesso che mi avrebbe chiamata, ma non l’ha fatto. Ho deciso di non cercarlo più finché non lo farà lui, ho fatto bene? E poi mi arrabbierò. Il fatto è che credo che lui voglia smettere di pensare a me. Che voglia andare avanti. Ma io non ho il coraggio di lasciarlo andare. Ho paura. Sento che se non ci sentissimo più tutto il mondo mi crollerebbe addosso e scivolerei nella depressione. E non voglio che accada. Ho paura di dimenticarlo. Ma sento anche che così sto forzando troppo il nostro rapporto. Sta diventando tutto più “costretto” che “voluto”. E non voglio che lui si senta in trappola. Altre volte mi ha detto che lui vuole continuare così con me… penso che in fondo anche lui abbia paura di lasciarmi andare. Se si fosse stufato, me l’avrebbe già detto, è fatto così lui. A questo si somma un altro problema. Il gruppo degli spagnoli che stava in scozia ha deciso con il mio gruppo di organizzare uno scambio: noi li ospitiamo a settembre e loro ci ospitano a pasqua. X certi guai che ha combinato, molto probabilmente i suoi non lo lasceranno venire, ma anche se lui riuscisse a convincerli, la sua accompagnatrice non lo vorrà perché non vuole avere problemi. Così ho deciso di fare qualcosa e ho chiesto alla mia di accompagnatrice di convincere quella spagnola. Sto ancora aspettando una sua risposta. Ma non sono più così sicura di volere che lui venga in italia. Ho un po’ di paura, che magari lui non mi ami più. Ho paura che nonostante quello che mi dice, lui non voglia venire affatto in italia a vedermi. Vuole solo dimenticarmi. E ho tanta paura che ciò possa essere vero. Perciò, per favore, consigliatemi. Secondo voi cosa farà lui? Mi ama ancora? Non vuole più sentirmi? Io che devo fare? Commentate, please. Grazie di cuore. Ora vado a piangere un po’ e poi dormo, buona notte.

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Mondo

10 commenti

  1. 1
    unless -

    Mi fai tornare alla mente quando avevo io la tua età e quanto le ragazze erano innamorate perse completamente dei coetani (anche se già all’epoca andavano a cercare i 18enni!)… è incredibile quanto cambiate con il passare degli anni.

    Certo che se già a 15 anni tradisci … siamo a posto! a parte gli scherzi io penso che alla tua età si deve essere liberi di non avere grossi pesi sulla coscienza, ma solo durante questa fase!

    posso dirti di buttarti anche se ho paura che soffrirai di più dopo. Ma sonon cose che ti fanno crescere… quindi vai

  2. 2
    tigre -

    Hahaha unless grazie per il tuo commento, e lo so che tradire non è bello, ma se queste cose non si fanno a quest età!
    Il problema è avere paura di buttarsi. Perché dici che dopo soffrirò di più?

  3. 3
    unless -

    perchè si soffre molto anche quando si è adolescenti se non corrisposti..

    Io amavo mia cugina, bellissima… c’è stato qualcosa ma poi è svanito tutto e sono stato male.

    E pensare a quante ragazze non ho voluto che mi venivano dietro .. perchè non me ne fregava niente … fosse adesso così!

    in bocca al lupo

  4. 4
    tigre -

    Crepi! Comunque purtroppo io corrispondo solo l amore di colui che mi aspetta al di la del mare. e sarò sempre fedele, se non a livello fisico, a livello morale.

  5. 5
    piove70 -

    “e sarò sempre fedele, se non a livello fisico, a livello morale”.. se già a 15 anni sei così.. annamo bene.. ahahhahaha.. magari anche lo spagnolo (e lo spero per lui) ti sarà fedelissimo.. a livello mentale…. anche perchè ti assicuro che le spagnole sono molto molto belle :-))))
    P.S. Il mio commento si riferisce solo alla tua risposta ad unless.. devo ammettere che il tuo post non l’ho nemmeno letto perchè mi ha subito annoiata a morte.. E poi scusa.. Ma a scuola l’italiano non lo insegnano più???????

  6. 6
    tigre -

    Piove70: lo so ho scritto un po’ male… ma ti comunico che faccio il classico e che in italiano ho 8. E poi ho scritto questa lettera alle 2 di notte mentre ero molto depressa, e scrivere correttamente non era proprio il primo dei miei pensieri, quindi credo di poter essere perdonata.

  7. 7
    piove70 -

    PERDONATA!!! Ciao e in bocca al lupo per la tua storia

  8. 8
    Lux -

    Le storie a distanza non funzionano mai e mai funzioneranno.

    Io lascierei perdere e mi cercherei un ragazzo della mia città: che c’è quando sono triste, che c’è quando ho bisogno di aiuto…

  9. 9
    grace -

    ahahahahahahah! non ho parole…non per il tradimento, figurati.
    mi fa ridere il fatto che tu creda che lui possa amarti in una settimana e che anche tu lo possa fare. c’è stata al massimo attrazione fisica. la stessa attrazione fisica la proverà per altre 100 ragazze. secondo me, se non te lo sei scopato hai sbagliato, se era così bello come dici…
    alla fine fai mille volte bene a viverti questi momenti di passione. l’unico problema è che non devi pensare all’amore.
    io ho 18 anni. ogni viaggio che ho fatto da sola mi sono divertita con diversi ragazzi. di diverse nazionalità tra cui anche un paio di spagnoli. l’unica cosa è che non ho mai pensato che mi amassero, nè tanto meno che loro amassero me!

  10. 10
    tigre -

    Lux: lo so… Devo cercare di dimenticarlo e trovarmi un ragazzo. ce ne sono tanti con cui potrei provare, ma nessuno è lui.
    Grace: che ci vuoi fare? Si dice che per amare non c è bisogno di tempo, ma della persona giusta… probabilmente avrai ragione tu, le mille volte che ha pianto x me e che mi ha detto ti amo stava solo mentendo. o si stava illudendo da solo.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili