Salta i links e vai al contenuto

Indecisione

La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

26 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 11
    kekkoufo5 -

    Ciao indeciso, provo a dire la mia.

    Anzitutto non si parla con i terapeuti. Se ne sceglie uno e ci si affida sino ad obiettivo raggiunto il chè può voler dire anche 3 anni (per esempio). costanza e determinazione permettendo.

    Quanto a tutto il resto, considerata la tua età, per me devi solo accattare una cosa e cioè l’idea di poter sbagliare anche 50 volte.

    Ergo, buttati a fare quello che hai sottomano e non pensare all’obiettivo finale; devi lavorare o studiare oppure tutte e due le cose purchè tu faccia qualcosa. e’ assolutamente vietato non fare nulla magari stando a casa a dormire.

    Fai qualcosa anche se nonti piace. Fallo e quindi sbaglia e poi sbaglia ancora. Strada facendo dovresti risolvere ma non ti dimenticare una cosa: ciò che devi amare adesso è te stesso e la vita.

    Il resto lo si recupera SBAGLIANDO.

    Kekko

  2. 12
    ChiaraMente -

    Comunque secondo me sbagli a mischiare il desiderio di trovare cose tue da fare, la tua strada, con quello di andare via di casa. Una cosa per volta per Giunone! Anzi, sai che ti dico? Che vista la situazione ora come ora non è affatto consigliabile che tu pensi di andare via di casa, anzi…ad ogni modo, non è che sei anche un pò depressino? perchè in tal caso devi sforzarti ancora meno, sai? qual è la tua giornata tipo e come vorresti che fosse? Attualmente cosa hai intrapreso sia pure formalmente senza impegnarti? Facci sapere!

  3. 13
    indeciso -

    alla base di tutto c’è che ho capito quanto sia inutile e senza senso sforzarsi di vivere…di integrarsi con la società.é la voglia di vivere così che mi manca,e non seguo e non ho voglia di inseguire cose in cui non credo,e io credo di non credere più nella vita,nella vita così come la vedo,è una grandissima presa per il culo..sforzarsi di vivere per fare che?guadagnare?lavorare?studiare per poi arrivare a che cosa?..a che cosa??ma dai…tanto figli non ne ho,ne ne avrò,ne li vorrei,non devo rendere conto a nessuno,neanche ai miei che tanto sono stati genitori inutili,non ho responsabilità verso nessuno…per questo potrei sparire tranquillamente…
    ma sforzarmi di entrare in un meccanismo sociale del quale non me ne potrebbe importare di meno non mi và!non per pigrizia,ma perchè non ci credo

  4. 14
    ChiaraMente -

    Rettifico: sei molto depresso! Urge cura!

  5. 15
    ChiaraMente -

    Naturalmente lo dico scherzosamente, però non ti sembra di esagerare?

  6. 16
    roberto44 -

    prova col volontariato, toccare con mano la sofferenza vera può esserti di aiuto e al contempo dai una mano a chi ha problemi seri.

  7. 17
    indeciso -

    chiaramente,ma perchè vi riempite tutti la bocca con questa parola depresso?non vi sembra che oramai si sente troppe volte questo termine…tra poco anche se uscirà un brufolo in fronte qualcuno scenderà nel tunnel della depressione?
    cioè casomai si può dire che sono passaggi che si attraversano..sempre con queste cure cure,io sto già meglio rispetto a prima,sono momenti,sono passaggi…per ognuno di noi la vita ha un significato,o cerchiamo di dare ognuno di noi un significato alla vita,un significato personale ed autentico,non ne esiste nessuno che sia assoluto per tutti,per alcuni è più difficile trovarlo,x altri meno,per chi è più difficile soffre di più.per chi è più facile soffre di meno.
    però sono fasi che si attraversano,io lo penso veramente che la vita come viene vissuta oggi non ha un senso,non perchè non amo la vita,anzi,ma perchè non mi piace il senso che la gente le dà…la vita dovrebbe essere ben altro,e se vado in crisi è perchè faccio fatica ad adattarmi a questa cosa,però da qui a dire che io sono depresso ce ne passa,casomai il problema non è mio.è del mondo che è un pò malandato
    poi avrò tutte i problemi di sto mondo…la verità sarà nel mezzo come si dice

  8. 18
    indeciso -

    al volontariato ci ho pensato..forse il campo umanitario è l’unico in grado di dare un significato più intenso alla vita

  9. 19
    Raffaele -

    Tu non sei depresso, forse hai poca voglia di fare e pochi stimoli. sicuramente ancora non hai visto la fame altrimenti saresti li a fare qualsiasi lavoro quindi significa che ancora stai bene tutto sommato.
    Perchè ti dico questo? Io lavoro nell’agricoltura precisamente viticoltura ed ho bisogno di manodopera altrimenti per farcela dovrei quasi non dormire.
    Però giovani italiani non ne ho trovati, perchè? Invece ho un bravo ragazzo brasiliano che prima si fa le sue otto ore in fabbrica e poi viene nei campi a bruciarsi con me sotto un sole che ti brucia e con 35° C.
    Verresti ad aiutarmi anche tu?

  10. 20
    indeciso -

    beh ci potrei pure pensare..mi piace il sole,la natura,l’aria aperta………….cosi casomai alleno pure il fisico!

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili