Salta i links e vai al contenuto

Il mio primo amore

Lettere scritte dall'autore  

Sono qui, a parlarvi di me.. Ho trovato per caso questo sito, ma sinceramente ho voglia di parlare, sfogarmi e ascoltare i vostri pareri. Mi ritrovo qui a parlare della mia storia d’amore finita, della mia vita, della mia confusione.
Quasi 3 anni fa conobbi un ragazzo della mia stessa classe, fu amore a prima vista, volevo a tutti costi conoscerlo, parlargli, stare con lui.. è successo. siamo stati insieme dopo un lungo periodo di corteggiamenti. Ma una volta insieme dopo breve tempo i miei comportamenti sono stati poco maturi, non uscivamo insieme, e spesso lo evitavo, perché sinceramente ero una STUPIDA BIMBA che non sapeva comportarsi. e cosi l’ho perso per la mia superficialità.
L’odio era reciproco, lui odiava me perché non mi seppi comportare e io odiavo lui perché continuava ad attaccarmi e a trattarmi male ( logicamente). L’intera estate me ne sono fregata di lui, sono stata con un altro, ma una volta tornata a scuola è cambiato tutto, è bastato rivederlo per riaccendere qualcosa dentro me. Ho lasciato il mio ragazzo per lui, facevo di tutto per riconquistarlo, ma lui giocava, mentre stava vicino a me andava a flirtare con altre ragazze, era cambiato.. era più str… di quanto una persona può aspettarsi. Gli dissi ti amo per la prima volta e ci mettemmo insieme, mi ha lasciata lui dopo 1 settimana perché diceva che non sapevo dimostrare l’amore che provavo per lui, e dopo una settimana che ci siamo lasciati è subito andato fra le braccia di una mia amica ( tra l’altro della mia stessa classe) avanti a me diceva che lei: ERA L’UNICA.UNICO AMORE.
Io stavo male, ho passato interi giorni a piangere senza smettere. di notte, di giorno e anche avanti a lui, non riuscivo a nascondere le mie lacrime! Quando si è lasciato anche con la mia amica è ritornato vicino a me. ma non siamo tornati insieme. E per tutto l’anno fino all’estate non ho fatto altro che dirgli di amarlo, volevo lui solo lui, non so quante str……. ho fatto per vederlo, per stare con lui, sono andata anche fino al suo paesino che è lontano da qui per vederlo. DI TUTTO. e lui mi ha sempre trattata in modo strano, non mi ha mai dato alcuna certezza. ma lo amavo.
Cosi iniziata l’estate ho deciso : OK BASTA, non voglio più soffrire. e col tempo ho conosciuto un altro ragazzo. con il quale ci sto da 3 mesi circa. GIURO è perfetto, mi da tutto, è davvero un ragazzo come pochi. ma.. ritornata a scuola, è successa la stessa cosa dell’anno precedente.. col passare dei giorni mi accorgo che ho bisogno di nuovo di lui del mio ex..(vincenzo) ho bisogno di abbracciarlo, mi manca, voglio essere sua, la sua ragazza. avvolte ho proprio questi pensieri, ma nello stesso tempo non voglio lasciare il mio lui. Non voglio pentirmi. ma vincenzo mi ha parlata per 2 volte dicendomi che avrebbe voluto essere il mio ragazzo. E LUI ADESSO ME LO DICE? quando ho schiattato per lui un anno intero? intanto sento che i sentimenti nei suoi confronti non sono finiti.. ci sono ancora.. eccome.. IL MIO PRIMO AMORE.. CHE NON RIESCO A DIMENTICARE.. NEANCHE VOLENDO. non so più che fare,come comportarmi. sto in crisi..

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

4 commenti

  1. 1
    guerriero -

    vincenzo ti prende in giro, se tu stai con un altro fregatene e vivi la tua storia attuale

  2. 2
    alessandro -

    ma vincenzo secondo me ti piglia solo per il “c…”.secondo me vuole fartela pagare in un certo senso!te fregatene e forse fara qualcosa di piu per riconcquistarti!!!!!!!

  3. 3
    gina -

    sono francesa , ho 34 anni , ho mai dimentica il mio primo amore marco ( avevo 16 anni )

  4. 4
    C. -

    La tua storia è un po’ complicata, probabilmente Vincenzo non è davvero il tuo primo amore. L’amore non è questo secondo me, ma posso capirti perchè è successo anche a me. Sono timida e per nasconderlo mi comporto da bambina, anche se non vorrei. E’ difficile dimenticare, all’inizio sei arrabbiata, ma poi ti rendi conto di quanto hai sbagliato. L’errore è suo, se ne pentirà. Con affetto 🙂 un bacione C.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili