Salta i links e vai al contenuto

Ho toccato il fondo indegnamente

Lettere scritte dall'autore  unannoadottobre
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

42 commenti a "Ho toccato il fondo indegnamente"

Pagine: 1 2 3 4 5

  1. 11
    rossana -

    Unoaottobre,
    grazie per il riscontro.

    così stando le cose, mi sembra che il commento di Biancabianca sia molto centrato. ti sei lasciata andare per sfiducia sia in ambito lavorativo che amoroso. purtroppo, però, così non risolvi niente ma finisci con il sentirti peggio.

    prima di tutto devi riprenderti la tua libertà mentale, come già hai avuto intenzione di fare scrivendo qui. sai da sola che la strada che ti sta fagocitando non ti può portare da nessuna parte. hai bisogno di supporto per ritrovare il tuo equilibrio e ristabilire la tua austostima almeno per lo stretto indispensabile. qui sono in parecchi ad averti compresa e a esserti vicini.

    in seguito, quando sarai un po’ più sicura di te, potrai anche valutare positivamente il suggerimento di Maria Grazia di trasferirti al nord, magari insieme a una compaesana, per evitare d’affrontare l’ignoto da sola.

    sono sicura che ce la puoi fare a ritrovarti e a ripartire, se davvero lo vuoi. nella vita non conta vincere chissà cosa, dal momento che la fine di tutti quanti è il nulla: basta essere se stessi e battersi con correttezza e determinazione contro tutte le difficoltà di ogni genere in cui capita d’incappare. si può sempre scegliere, e anche tu stai per farlo, in positivo…

    un grande abbraccio.

  2. 12
    unannoadottobre -

    Per Marinella e Biancabianca:avete compreso perfettamente.
    Oggi stesso,faccio il disbrigo documenti e pago la retta dell’università.
    Chiedo aiuto ai miei.E una parte,pur piccola,la aggiungo io.
    La via da percorrere è quella di conseguire il titolo intanto.
    Va stretta la cinghia al massimo, dipendendo dalla famiglia, ovviamente.Ma è un sacrificio che varrà la pena fare.
    Concentrandosi sullo studio e null’altro.
    E su me stessa.

  3. 13
    maria grazia -

    xleby
    non ho giudicato nessuno, non lo faccio mai e men che meno in un forum. mi limito a vagliare ciò che viene scritto. tu in pratica hai scritto che chi svolge il mestiere di escort non ha dignità. quindi neanche tu ce l’ hai, dal momento che andresti con una escort ( se elegante e pulita ), o sbaglio ? voglio solo porre l’ attenzione su queste contraddizioni maschili che emergono ogni volta. non c’è da parte mia nessun intento provocatorio, credimi.

    “Sai quanta gente fidanzata va ad escort?”

    tranquillo xleby, lo sappiamo già! noi donne siamo meno cretine e meno ottuse di quanto voi uomini immaginate. e già da sole CAPIAMO TANTE COSE.

    “fare la escort è tutta un’altra cosa devi essere disposta a prendere “DI TUTTO”.”

    stando a quello che le escort scrivono nei loro siti, sia in quanto a tariffe praticate che tipo di clientela a cui si rivolgono, non penso proprio che prendano “DI TUTTO”. poi magari mi sbaglio, per carità!.. ma se è così, forse a questo punto è meglio come fanno loro che come fa la nostra autrice della lettera, che svilisce il suo essere donna sperando in un lavoro. continuo a non capire la differenza tra una donna che chiede soldi in cambio di sesso e una che si concede sperando di ottenere dei favori, a parte la maggior trasparenza e onestà della prima. mah!..

  4. 14
    rossana -

    perfetto Unoaottobre!

    quando ti senti giù, leggi o scrivi qui. a condividere la gioia e la festa sono tutti capaci. solo chi conosce da vicino la sofferenza è in grado di accogliere il dolore altrui. sia Biancabianca che Marinella hanno dimostrato d’impulso di saperti comprendere meglio di altri, che pur ti hanno risposto in massa, quasi tutti con intenti positivi.

    sostenendo e incoraggiando chi si sente affine per un qualche verso è come se si sostenesse e s’incoraggiasse se stessi. è questa la bellezza di questo sito, che si fa più luminosa quando accoglie una specie di comunità che evita a priori di aggredire, nonostante a volte qualcuno tenda a farlo, per incapacità di contenere il suo malessere o il suo risentimento…

    sono i soggetti più difficili da accettare ma forse, proprio per questo, quelli che maggiormente potrebbero trarre giovamento dalla comprensione e dall’accoglienza, se non da altri, almeno da chi ha sperimentato le stesse traversie.

  5. 15
    chaponine -

    @unannoadottobre
    Puoi tirare la cinghia quanto vuoi, ma se non lavori un po’ su te stessa questi sforzi serviranno a ben poco. Capisco che a 37 anni tornare a casa con i tuoi e senza lavoro sia complicato, ma farsi sbattere per un anno per un presunto lavoro mi sembra la cosa più umiliante che esista in natura. Personalmente preferirei mangiare alla Caritas e dormire in strada che fare ciò. Hai secondo me ciò che ti meriti, punto. Vuoi essere apprezzata per la tua intelligenza, dici di saper lavorare bene, ma apri le gambe. Mi dispiace, non sono come gli altri utenti del forum che fanno le suore apostoline della situazione. Se apri le gambe per un lavoro, decidi automaticamente di essere trattata come una prostituta. E cosi vieni trattata da lui.
    PS: Se voi donne volete la parità dei sessi, non è di certo aprendo le gambe che la otterrete. La prossima volta che una di voi dirà: “Le donne non sono solo un bel corpo, ma anche cervello” ricordate che siete voi che alimentate questa situazione.

  6. 16
    Marius -

    Sono contento che vuoi riprendere gli studi, almeno cerca di portare a casa un risultato, la laurea, che ti darà anche soddisfazione ed autostima. Auguri per il futuro.

  7. 17
    xleby -

    Pensa di riprendere gli studi e gli scrivono “era più dignitoso se facevi la escort” ma vi pare che scrive qui se ne aveva l’intenzione? Ciò che hai scritto è sconclusionato mg. Io l’ho scritto solo perché ci avrebbe di sicuro guadagnato di più. Ma è cmq un lavoro non dignitoso.

    Brava. Buona Fortuna. E mandalo affanculo sto coglionerimbambitoporco.

  8. 18
    rossana -

    Chaponine,
    è persino piacevole riconoscere un te un vecchio pseudo-amico! e vaiiiii!!!!

  9. 19
    unannoadottobre -

    Un grazie a Marius.Per la compostezza e per gli auguri.

  10. 20
    xleby -

    Maria Grazia
    contano pure i fatti: Non sono mai andato ad escort. Il ragionamento che fai “per te non hanno dignità quindi se ci vai non hai dignità” è valido ma quì c’è un conflitto tra istinto ed emozioni:
    sono bellissime ragazze (TUTTE) chi uomo non se le vorrebbe fare?
    Sai cosa mi frena?
    la freddezza del tutto.
    So benissimo che non è questo che cerco in realtà.
    In più mi conosco dopo poco mi scoccerei.
    La sostanza è questa: lo desidero anche ma sarebbero maggiori gli svantaggi dei vantaggi.
    Sul piano emotivo non ne uscirei bene. (questa è la mia “dignità”…)
    Molti uomini non mi capiranno.
    Cmq si non prendono di tutto. Questo fa capire che se non lo so non ci sono mai stato. Cmq dal punto di vista della convenienza economica se faceva la escort era meglio ma non credo che se la senta “emotivamente” questo intendevo quando ho detto “dico per dire” perché le persone non sono “pezzi di carne” ne tantomeno lo è l’autrice della lettera.
    Fare la escort sarebbe dignitoso al limite se una si trova in ristrettezze economiche e sceglie in maniera accuratissima i clienti. Cmq con di tutto intendevo più uomini. L’autrice della lettere sarebbe pronta emotivamente a fare sesso con più uomini? Non mi pare! Ho il problema di sapere solo io che intendo quando parlo e scrivo.. mi capita pure nella realtà…

Pagine: 1 2 3 4 5

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili