Salta i links e vai al contenuto

Ho 36 anni, sono una mamma e credo…

Ho 36 anni,  sono una  mamma e credo di essere tornata indietro nel tempo di circa 20 anni, età in cui ci si innnamora in modo platonico. sono in uno stato emotivo piuttosto alterato. è successo tutto così in fretta che non mi sono resa conto di nulla ed il bello è che non è successo nulla tra me lui!!!!!!

Per essere più chiara lui ha 20 più di me, lavoriamo nello stesso ambito ma con livelli di responsabilità differenti. per mesi, forse 6-7-8 di preciso non so, lui ha sempre mostrato simpatia nei miei confronti (es. bacino quando arrivava e quando andava via, se parlava con delle mie colleghe ed io arrivavo all’improvviso mollava tutti per venire a salutarmi, ma tutto ridendo e scherzando) e lo faceva davanti a tutti in un modo tale da sembrare uno scherzo e, come tale, l’ho sempre pensata. ma un giorno, e non capisco come la situazione è cambiata!!! ha iniziato a mandarmi dei messaggi, non siamo mai usciti insieme ma credo di essermene innamorata. anche lui è sposato, è in ferie all’estero per 2 settimane e non passa un giorno in cui non ci si senta. ha un comportamento che non comprendo, sostiene di essere nel mio stesso stato emozionale. io già non capisco come possa essere successo a me e ancora di più non capisco come possa succedere anche a lui, continua a dirmi che per lui non è uno scherzo e io non capisco più niente.

Mi sono sempre vantata di aver avuto una certa stabilità emotiva, ma oggi ho qualche dubbio in merito.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia

13 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Ari -

    Mia cara, se tu sei innamorata in modo platonico (cosa alquanto inusuale ma possibile), lui, certamente, no.

  2. 2
    mari -

    fuori dai denti” ha solo bisogno di qualche scopatina extraconiugale ”
    ma forse anche tu ne hai bisogno

  3. 3
    james72 -

    tanti, ma tanti, ma così tanti anni fa che ormai sembra preistoria, una femmina di 20 anni aveva bisogno di scopare e fare figli, ma lei era convinta di doversi innamorare e sposare per metter su famiglia.
    ciò la rendeva cauta e riflessiva, anche se poi di scelta sbagliate se ne facevano pure.
    oggi, una femina di 20 anni ha solo bisogno di scopare e di fare figli, così si sposa senza troppe riflessioni. a 35 anni, dopo aver scopato e fatto almeno 1 figlio, non è più ansiosa per via degli ormoni ma perché la routine domestica è monotona; e allora s’innamora, prima “platonicamente” poi con tutto il resto dell’equipaggiamento, del Pasqualino di turno (c’è sempre un Pasqualino lì pronto in attesa per questi casi!); dopodiché, o si separa dal marito, convinta che il nuovo è vero amore e non più confusione psico-ormonale, oppure, dopo aver fatto contento il Pasqualino, ritorna dal marito convincendosi che era sì vero amore paritetico ed un’emozione senza pari, ma che per i figli non si può oltrepassare la .. scopatella.
    perché non avete il coraggio e la coerenza di trombare e fare figli senza sposarvi affatto, che è un bel risparmio di soldi e fastidi non solo per voi, oppure di sposarvi con un poco più di cervello, così risparmiate ancora soldi e fastidi .. e non solo voi?!

  4. 4
    marta -

    Stai giocando con una miscela molto esplosiva………………..
    Forse sei ancora in tempo a disinnescare la miccia della potenza di AMORE………..

  5. 5
    dolcissima -

    Per Mari: la scopatina extraconiugale è un argomento che non mi interessa. non è questo che mi realizza nella vita. chissà sarà solo un momento passeggero che può passare anche senza necessariamente trombare in giro

  6. 6
    dolcissima -

    Per Marta: ringrazio intanto la tua sensibilità ed aggiungo che credo tu possa avere ragione circa il fatto che sono ancora in tempo a tirarmi fuori da questa situazione incresciosa e pericolosa

  7. 7
    mari -

    comunque dolcissima sono stata dura se hai voglia di raccontare
    ulteriormente saro’ piu’ indulgente…..a volte succede di rimanere
    affascinati da altre persone ecco tutto….ricorda comunque di non dare
    un eccessivo peso alle parole di quest’uomo…..non ti fare incantare dalle
    parole…..valuta cio’ che hai e cio’ che potresti perdere ciao

  8. 8
    alice -

    Roba da pazzi.
    Dolcissima, vuoi un consiglio?
    Non cercare consigli, non qui dentro, almeno!
    E soprattutto, attenta alle “mine abberrant” che circolano qui dentro, come ad esempio tal “mari”, un personaggio a dir poco… indescrivibile.
    Vatti a leggere le esternazioni di “mari” sul post “scambio di coppia, il gran ritorno” e capirai”
    Per il resto, platone e company c’entrano poco.
    C’entra semmai molto più ciò che ha scritto, con intelligenza anche se molto “duramente” james72.
    Ma non immagini nemmeno quanto palle si possono raccontare alla propria psiche, per far quadrare i conti!

  9. 9
    james72 -

    ciao Alice, apprezzo che apprezzi!
    il “duramente” voleva essere solo un “realisticamente” e, ovvio, senza alcun judicio.
    Dolcissima, ove mai, non te la pigliare, ché quello che ho detto l’ho detto per te, non contro di te.
    ciao, james.

  10. 10
    marta -

    …meglio sgombrare il campo da” banali congiungimenti carnali”………….
    penso che Dolcxma si trovi in un incantevole stato di evoluzione di “AMORE”, in cui credo che voglia “investire” un alto sentimento “ANIMICO”…………………
    La conflittualità , come ovvio, nasce nel trovare un equilibrio tra la razionalità della mente e le forti emozioni che le detta il cuore………….

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili