Salta i links e vai al contenuto

Dermatite da stasi… come curarla?

Lettere scritte dall'autore  

Sono circa 10 mesi che sulle caviglie ho dei puntini morroncino chiaro molto evidenziati..
A settembre avevo fatto la ceretta della veet quella a spray e pensavo fosse quello ad aver causato questi puntini e poi ho notato che dopo un mese non sparivano.
Poi mi hanno detto che qualche crema all’aloe avrebbe fatto miracoli.
Allora mi sono recata in erboristeria e ne ho comprata una e l’ho messa per un mese ma non ho visto nessun risultato.
Poi ho pensato che sarebbe stato necessario andare dal dottore che mi ha detto che è una dermatite e mi ha dato una crema al cortisone da mettere 2 volte al giorno per 3 giorni ma neanche un segno di guarigione e mi sono recata per la 2 volta dal dottore che mi dice di prenderne ancora così facendo l’ho messa per un mese ma anche quella non ha dato nessun risultato
Allora vado dal dermatologo che mi prescrive un sapone liquido e una cremina dermatologica e anche questa cura fatta per un mese non ha dato nessun risultato
Dopo di che sono andata all’ospedale dove fanno la dialisi e mi hanno chiesto l’urina e mi dicono che la circolazione del sangue è bloccata, visto che le gambe erano anche molto gonfie, dunque mi dicono di mettere le gambe all’aria e di bere tanta acqua, anche questo l’ho fatto per un mese le gambe sono sgonfiate ma questi puntini proprio non sene vogliono andare via.
Allora ho fatto una ricerca su internet e mi è saltato fuori “dermatite da stasi” ci sono tutti i sintomi che ho letto e non so come risolvere la situazione dato che mi porta tanto prurito insopportabile soprattutto di notte.

Se qualcuno avesse avuto il mio stesso problema o sa qualcosa a riguardo gentilmente potrebbe aiutarmi??? Grazie in anticipo : )

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate

Continua a leggere lettere della categoria: Salute

7 commenti

  1. 1
    perlanera -

    Io ho il tuo stesso problema.. ne soffo da circa 6 anni allincirca 6 mesi fa ho avuto la certezza che e dermatite da stasi venosa.. in questi anni vari dottori tra cui dermatologi me la curavano con un potente cortosteroide che mi faceva guarire.. ma non ti dico i segni che mi lasciava… in poche parole ho avuto la tua stessa esperienza se no peggio… comunque ti consiglio di andere da un bravo angiologo… e vedrai che starai meglio…. io in questo momento sto cercando di tenere il piu possibile le vene drenate… con un diuretico metto i colan da 140 denari uso un gel per le ganbe e prendo delle compresse per aiutare il tono delle vene…. per il prurito.. che ti fa sbattere la testa contro i muri lo tengo sotto controllo con del burro di karrite… comunque la mia situazione e molto piu vecchia della tua io ho dovuto prendere anche della vitamina e per migliorare la pelle perche si era rovinata… ti aguro di trovare un bravo dottore… non trascurarcci.. credimi arriverai ad rovinarti le gambe… spero che ti sia di aiuto… tanti aguri.. a dimenticavo evita di fare la ceretta… ok

  2. 2
    sal -

    mia moglie ha lo stesso problema da molti anni, effettuate visite e cura ma nulla da fare, da pochi giorni su internet ho scoperto STASIVEN pomata e compresse leggendo credo che sia un prodotto buono, ma voglio sentire anche il parere del medico.

  3. 3
    grazia -

    Mi è stata diagnosticata una dermatite da stasi alle gambe però ho dei dubbi perché zona polpaccio e caviglia sono in spessore e ho tantissime bolle nei polpacci si è creata una macchia un po spessa e scura non mi da prurito ma non riesco a tenere le calze di nessuna specie, mi sono venute le caviglie con elefantino no riesco più a camminare ma credo dipenda dal peso e dalla circolazione però le bolle mi spaventano e già tanti anni che sono conciata così .In un primo tempo andavo alla ospedale perché mi venivano le trombo flebiti quindi fasciatura alla ossido di zinco ho messo anche il catrame l olio di mandorle ma niente se qualcuno mi legge mi aiuti con dei consigli grazie

  4. 4
    Vanessa -

    # perlanera
    So che sono passati diversi anni ma mi diresti il nome del medico da cui sei andata? E dove?

  5. 5
    Vic -

    E’ causata dalle varici
    e operarsi può essere l’unica soluzione,
    ma lo specialista saprà dirti.

  6. 6
    Giuseppe -

    Vorrei sapere se una iniezione fuori vena può considerarsi una ‘dermatite da stasi’?

  7. 7
    grazia -

    Buongiorno avevo lasciato un commento sulla mia situazione di dermatite da stasi il 28 aprile 2015 con il nome Grazia speravo in un consiglio da qualcuno ma non è arrivato grazie lo stesso

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili