Salta i links e vai al contenuto

Minacciato di denuncia per frode da Wind Infostrada

  

La mia storia inizia il 25 febbraio 2011 quando mi chiama il call center il quale mi chiedeva se ero intenzionato a fare un contratto con loro con telefonate e internet a 19. 90,
Prendendomi un po’ di tempo per pensarci sono passati 3 giorni quando sono stato ricontattato per fare il contratto telefonico il quale io ho chiesto alla signorina che dovevano inserire affianco al mio nome anche quello di mia moglie per problemi di spedizione delle bollette, visto che a 100 mt da me c’è mio cugino che avendo il mio stesso nome e cognome le lettere arrivano tutte a lui, e me le riconsegna a volte anche in ritardo e succede che devo pagarci pure la mora tutto questo perché non esiste un n° civico.
Con l’accordo del call center il contratto vocale è andato a buon fine, dal 28/02 al 29/03 ho ricevuto circa 10 telefonate dalla wind per stipulare un contratto con loro, il 29 finalmente mi viene inviato via email il vero contratto da firmare.
Fatto tutto è stato ricaricato tramite scanner e rispedito alla wind entro le 24 ore come diceva la lettera di accompagnamento, la quale precisava di spedire il contratto o tramite email o tramite fax.
La mattina seguente sono stato ricontattato da un operatore della wind che richiedendomi i dati se erano esatti mi diceva pure che il nome di mia moglie non poteva essere inserito, questo tutto dopo che avevamo fatto il contratto, naturalmente la mia reazione è stata di non accettare e gli ho detto che non era giusto che prima di fare il contratto mi hanno detto che si poteva fare e dopo fatto mi dicono di no.
Lo sapete la sua risposta qual’è stata?
Mi ha detto che mi denunciava per FRODE e mi ha sbattuto il telefono in faccia, a questo punto il mio primo pensiero è stato che era solo uno scherzo telefonico perché non può essere che gli operatori della wind che sono sempre gentilissimi diventano così scorbutici.
Dopo circa 8 ore vengo ricontattato dalla stessa persona la quale mi dice che il contratto non era valido perché deve essere spedito per fax e non per email e mi riattacca il telefono, dopo 2 min mi richiama un altro operatore e mi dice se volevo concludere il contratto inviandolo per fax ma a questo punto visto che il contratto non era valido gli ho detto di lasciare le cose come stavano e rimanevo con la telecom.
Dopo circa 1 ora è successo l’inevitabile, avendo 2 contratti con la telefonia wind mobile tramite banca mi hanno sospeso il servizio dicendomi che la mia posizione amministrativa non era regolare e in mi hanno pure sospeso la linea telefonica di casa che prima mi dicevano che il contratto non era andato a buon fine e poi mi hanno passato direttamente con info strada e sospeso l’utenza, mettendomi in serie difficoltà visto che lavoro di notte e mia moglie e i miei 2 figli sono rimasti isolati per tutta la notte sia con il telefonino che con il telefono fisso.
Il giorno dopo, dopo circa 4 ore di telefonate per parlare con un operatore mi hanno riattivato le linee chiedendomi una serie di documenti da inviare a loro via fax, a questo punto ho messo tutto nelle mani del mio legale.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori

7 commenti a

Minacciato di denuncia per frode da Wind Infostrada

  1. 1
    elena -

    Ciao, posso consigliarti di preparare una lettera, se vuoi contattarmi all’indirizzo email fiammetta1@tiscali.it, potrò consigliarti meglio, infatti oltre ad avere avuto anche io una esperienza simile, sono avvocato,
    ciao!

  2. 2
    lucio celestini -

    codice cliente 10997835-In data 27/12/2011,alle ore 11:45,o ricevuto una lettera da infostrada con minaccie di pagamento.Il sottoscritto nel mese di luglio 2011,fatto tramite Telecom la disdetta a infostrada,nel mese di agosto potete verificare o chiamato infostrada per sapere se avevo ancora dei pagamenti,mi è stato risposto che i pagamenti erano tutti a posto e non avevo nulla da pagare.A distanza di cingue mesi mi trovo una lettera com minacce se entro 5 giorni dal ricevimento non pago ,si riserva di adire per vie legali,nei mesi passati non o ricevuto nulla e non o firmato nessuna Raccomandata.A.R.-per il pagamento chiedo che venga verificato e spedito tutte le telefonate ben dettagliate che il sottoscritto a effettuato,dopo sarà mio dovere pagare,”N:B:NON SONO MAI STATO MOROSO”
    In ogni modo il sottoscritto si Tutela Tramite Avvocati.In attesa di una vostra SUBITO RISPOSTA.CON OSSERVANZA Lucio Celestini

  3. 3
    Elvio -

    Ad Ottobre 2011, essendo (allora) clienti wind infostrada contattati da una loro operatrice, che ci propone una sorta di contratto tutto incluso, chiediamo di ricevere tramite posta elettronica ed in visione tale contratto con riserva di procederne alla firma.
    Ci viene inviato tale testo, scritto con lettere veramente illeggibili e scanerizzato in formato JPG, in tal modo, cercando di ingrandire il testo, quelli che in precedenza potevano vagamente sembravano caratteri, ingrandendoli, prendevano la forma di moscerini spiaccicati su un parabrezza. Al seguente contatto chiedevamo all’operatrice di ottenere un contratto che potesse essere letto in modo decente e la stessa ci rispondeva che avrebbe provveduto ad inviarcelo tramite Jumbo Mail, ma che nel frattempo, se altri operatori wind infostrada ci avessero contatto di dire loro che: “avevamo già provveduto a prendere visione del contratto ??????”
    Il testo rimaneva visibile su Jumbo Mail per sole 24 ore ed a causa di impegni lavorativi, rientrando a casa solo dopo lo scadere delle stesse,scoprivamo che il testo era già stato rimosso.

    Ricontattati, a questo punto colti dal dubbio che qualcuno avesse la volontà di non farci effettivamente leggere il contratto, decidevamo di lasciare perdere tutto quanto e rimanere nei termini contrattuali precedentemente concordati con windinfostrada. Contattata, la stessa ci comunicava che tutto era rimasto come in precedenza e nessun nuovo contratto era o stava per essere attivato. Ripetemmo il controllo anche nei giorni successivi, ma veniva sempre risposto che tutto era come in origine.Dopo però alcune settimane, il contratto originario veniva inesorabilmente ed arbitrariamente disattivo senza che ne fossimo informati e che, per altro, ne venisse (anche se altrettanto arbitrariamente) attivato un’altro. Contattato il personale della detta società ed esposto il problema, gli stessi, pur frettolosamente scusandosi e palleggiandosi la palla da un collega ad un’altra; alla nostra, infine, sollecitazione di riavviare il prima possibile la connessione contrattuale internet come da origine, rispondevano, per altro in modo più o meno sbrigativo, che avevano tempo 90 giorni per prendere in considerazione le nostre rimostranze e porvi rimedio. Morale, abbiamo disdettato ogni contratto in essere con tale società, affidandoci totalmente ad altro Ente. Ma, comunque, non passa giorno che almeno 1 se non 2 volte quotidianamente (esclusi festivi) una operatrice windinfostrada telefona per: Proporci un nuovo contratto o chiederci se abbiamo in essere l’attivazione di un contratto presso di loro. Ultimamente mi sono proposto di tenere un registro delle chiamate e delle stressanti quotidiane richieste da parte di tale società, allo scopo di informarmi se si possa ravvisare presso la Magistratura di competenza un qualsivoglia reato compreso quello di stalking.

  4. 4
    Antonella -

    Vorrei raccontarvi cosa è accaduto due giorni fa a me.
    Vivo a Oristano e i miei figli a Roma, i quali hanno un contratto con WIND INFOSTRADA (anche io lo ho), visto che sono sempre fuori per lavoro, ho lasciato il mio recapito telefonico, per l’attivazione. I ragazzi dopo un’anno non trovandosi bene, si stanno trasferendo in un’altro appartamento e in tutt’altra zona, Fiumicino- Corcolle, così hanno scritto una lettera per raccomandata dove chiedevano la risoluzione del contratto. Ma alcuni giorni prima venivo contattata da un operatore che mi chiedeva gli estremi di pagamento dell’ultima bolletta telefonica, a mia volta dissi che il mio era solo un recapito di cortesia e che avrei avvisato i miei figli, ma certamente la bolletta era stata pagata. Ieri vengo ricontattata dallo stesso operatore, ho riconosciuto la voce, perchè straniero e non parlava bene italiano, il quale mi ha minacciata, con un fare del tutto poco piacevole.
    Mi chiedo come si possa arrivare a tanto e come si permettono ad assumere e far trattare così i clienti, credo che agirò per vie legali e anch’io chiederò disdetta a tale compagnia telefonica.
    Antonella Oliva

  5. 5
    Giuseppe -

    Rientrato in Telecom Italia via telefono a Marzo 2013 mi ritrovo a Luglio già il secondo addebito Wind Infostrada per canone Adsl Flat e telefonate con linea 1088. Blocco i pagamenti in banca (non ho fatto in tempo alla prima bolletta e aspettavo un rimborso invece della seconda). Chiamo il 155 e mi dicono che risulta andata a buon fine la mia segnalazione del 21 Maggio e di non preoccuparmi che non devo pagare nulla e riceverò il mio rimborso tramite assegno per posta. Leggendo tra i vari forum temo che mi attenda un bel calvario. Spero tanto di sbagliarmi. 🙁

    Giuseppe

  6. 6
    amedea lodi -

    pago l’abbonamento wind . ma continuo a viaggiare , si fa per dire a 0 giga , gli operatori quasi inesistenrti , e quando li trovi o ti sbattono giu il telefono o ti prendono in giro , ho mandato e-mail . loro rispondono che saro’ ricontrattata ma nessuno mi ha mai chiamato , a chi posso rivolgermi ?

  7. 7
    Anna Ricci -

    Proprio pochi minuti fa ho ricevuto una chiamata da parte di Wind da un soggetto di lingua straniera che con modi arroganti e sgarbati mi intimava di pagare 300 Euro circa per bollette non pagate. Anche a lui ho risposto che attendo da più di un anno che mi richiami un certa Teresa da Ivrea (x conto di Wind) che doveva richiamarmi perchè, per motivi non ben specificati, rischiavo di perdere il mio numero di telefono originario da lì a pochi gg ….. cosa che è avvenuta. Non ho più sentito la alto in grado che mi aveva chiamato e nel frattempo ho cambiato anche gestore. Wind continua a chiamarmi ed io continuo a spiegare che rivoglio il mio numero storico di casa. Morale : stasera mi sono beccata anche della “cretina” da chi mi ha telefonato. Voi a chi vi siete rivolti per denunciare sia i disservizi che le eventuali ingiurie ?

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili