Salta i links e vai al contenuto

Credete nel caso?

La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 10 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

24 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 21
    Golem -

    Sofy, Diego ha 6 mijardi di anime perse sul groppone da salvare dalla disfatta psicoemozionale della coscienza globale. E uno che salva cos’è se non il “Nuovo Salvatore”? Lo ha dichiarato lui. Tra l’altro ha da salvare una popolazione mondiale forse venti volte superiore a quella che aveva il Nazzareno duemila anni fa. Un lavoro della…madonna.
    Comunque Sofy, Dieguito non mi prende per il culo. Magari.

  2. 22
    D-Ego -

    19
    Golem – 8 giugno 2016 14:15

    Davvero? Ed è “per caso” da lassòtto che stai scrivendo adesso? Interessante.

    Quando i vostri “scienziati” affermano che l’uomo si è creato “per caso” e che per puro caso si è “evoluto” allo step attuale, mi viene in mente l’episodio descritto sopra da Golem, e non saprei proprio se sia più “emancipato” uno di quegli scienziati o un troglodita gongolese.

    Quindi Sofia, sareste tutti nati per caso e casualmente avete un cervello capace di immaginare l’eternità. Ma che strani esseri, per quello passate il tempo a litigare, per ammazzare la noia o per esorcizzare il trapasso?
    Aldilà, aldiqua….secondo me chi perde l’Id-Entità non sta da nessuna parte, tu che dici?

  3. 23
    Golem -

    Sicuramente il troglodita “gongolese”. Vuoi mettere?

  4. 24
    D-Ego -

    23
    Golem – 8 giugno 2016 22:54

    E non a caso, solo che dovresti sapere anche perchè, adesso te lo spiego io.

    Facciamo l’ipotesi che per caso lo scienziato va dal troglodita per ficcargli un ago nel braccio con il pretesto scientifico di fargli le analisi, il troglodita lo sai cosa fa? Indovina un po’…. :)) Dimostrando di avere ancora un’anima presente e reattiva.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili