Salta i links e vai al contenuto

Coronavirus, chiudere le attività: non tutti siamo contenti

Lettere scritte dall'autore  Antonio Perito

Chiudere le attività é senza dubbio giusto. Ma c’è chi come me ha ancora paura, perché in fabbrica la distanza,le protezioni , non ci sono. E ti rimane solo la fiducia verso i tuoi colleghi o forse é meglio chiamarla speranza. Che una volta usciti da lavoro anche loro rispettino le regole senza mettersi in situazioni a rischio verso se stessi e poi verso chi con loro lavora.
Vorrei che almeno una legge tra tutte queste nuove restrizioni obbligasse gli imprenditori a fornire a tutti i dipendenti mascherine e guanti e quant’altro necessario. La fiducia da sola in questo periodo non toglie ne la paura ne la malattia.
Un operaio, tra tanti.Grazie

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Coronavirus, chiudere le attività: non tutti siamo contenti

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Lavoro - Salute

3 commenti

  1. 1
    Bottex -

    Il suo discorso è giustissimo (nella microazienda dove lavoro siamo infatti riusciti a provvedere), ma c’è un problema. Cioè che le mascherine in questi giorni sono introvabili, esattamente come i disinfettanti. Mi dispiace. Saluti.

  2. 2
    white knight -

    Mascherine, guanti e disinfettanti sono difficilmente reperibili ora. Nel frattempo nulla vieta ai dipendenti di arrangiarsi col fai da te comunque (farsi l’amuchina in casa o le mascherine basic). Non sarà il top ma è sempre meglio di niente.

  3. 3
    Yog -

    Comprateli tu, che c’entra il datore di lavoro? Non è un rischio professionale, perciò arrangiati e non rompere al prossimo tuo.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili