Salta i links e vai al contenuto

Consiglio d’amore

Sono un ragazzo di 23 anni e credo di essermi innamorato di una mia collega. La storia è andata cosi abbiamo cominciato a studiare insieme per superare un esame e nel corso di questa nostra frequentazione mi sono accorto di provare qualcosa per lei. Lei tendenzialmente chiusa ha cominciato a aprirsi con me confidandomi particolari della sua vita personale che non ha mai raccontato a nessuno ed entrambi eravamo gelosi del nostro rapporto tanto che per non farci scoprire dai nostri colleghi ci nascondevamo ed evitavamo di parlarci ai corsi, premetto che io ho una fama da playboy e lei è bellissima bionda e riccia ed anche parecchi colleghi miei ed amici le hanno fatto il filo.
Nonostante tutto durante questo periodo di frequentazione anche un altro ragazzo facente parte della sua comitiva di amici ha cominciato a farle il filo… lei all’inizio si lamentava con me del fatto che questo ragazzo non era il suo tipo ed al contempo stesso mi teneva informato di tutti gli sviluppi della situazione. Io facevo finta di niente perché dicevo tra me e me che tanto visto il rapporto che avevamo instaurato sarebbe venuta da me e non da lui. Fatto sta che una sera dopo aver finito di studiare sono tornato a casa e sapendo che lei con i suoi amici quella sera sarebbe andata a casa di questo ragazzo mi sono fatto prendere dal panico l’ho chiamata ci siamo incontrati e mi sono dichiarato… Lei premetto che era uscita da una storia lunga tre anni con un ragazzo che l’ha sempre maltrattata ed ora traovandosi con molti ragazzi che quotidianamente le si proponevano come ipotetici fidanzati quella sera mi rispose che avevo tutto per stare con lei ma che non si sentiva in quel momento di mettersi con nessuno. Io interpretai quella risposta in malo modo tornai a casa in preda dell’angoscia preso da crisi di orgoglio non la chiamai per un po’. Quando cominciai poi a farmi risentire tramite messaggini e squilli lei non mi rispondeva mai additandomi come scusa o come verità il fatto di non avere soldi nel cellulare. Fatto sta che io anche se innamorato perso di lei sono sparito e durante quel periodo ho sofferto come un cane, sono stato in cura anche da uno psicologo perché ero distrutto, ciononostante il mio orgolglio mi ha impedito di prendere la cornetta e chiamarla anche perché mi chiedevo perché se lei ci teneva a me non chiamava per vedere che fine avevo fatto.
Comunque al ritorno dalle vacanze lei e salvo stavano insieme ed io quando l’ho scoperto sono andato in crisi profonda ma senza lasciare trapelare niente né a lei né ai colleghi. Premetto che la prima volta che salvo le ha detto ti amo lei è venuta da me a riferirmelo forse per vedere una reazione ed io sono rimasto impietrito e non ho detto nulla. Fatto sta che una sera ci siamo ritrovati in un locale inconsapevolmete insieme e lei mi ha visto abbrancicato con una ragazza. Il giorno dopo ai corsi lei mi osservava ed io conoscendo quello sguardo sapevo che voleva dirmi qualcosa ma continuavo ad ignorarla… Usciti dai corsi approfittando che ero con un collega mi sento gridare da dietro bravo bravo la sera ci divertiamo. Girandomi vidi lei che mi faceva un gesto con mano alludendo al dopo della mia notte brava. Io la guardai e non dissi nulla . Da allora in poi lei non perde occasione di lanciarmi battutine e di osservarmi come mi comporto ed io taccio ogni volta lasciandola crepare nel mio silenzio. La cosa che mi fa strano è che l’altra sera ci siamo ritrovati ad una festa insieme ed io come al solito l’ho ignorata a maggior ragione ora che lei si e messa con salvo e lei confidandosi con una mia amica quella sera le ha detto che ora a settembre salvo si laurea e se ne va a torino ma il modo come l’ha detto era freddo e come se in realtà non gliene importasse niente cosi mi ha riferito la mia amica. Che devo fare ci riprovo o lascio stare….forse lei alla fine si è messa con lui perché lui è quello che ha resistito ai suoi capricci per un lungo anno di fila ed io e gli altri no e quindi pur di non rimanere sola si è messa con lui… o che devo pensare di una che nonostante sia fidanzata quando può lancia battutine e mi osserva quando ci ritroviamo nelle feste anche se fa la civetta con gli altri… Grazie aspetto tue notizie grazie.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

5 commenti a

Consiglio d’amore

  1. 1
    Leilaluna -

    … mamma mia che storia lunga!! ecco il mio commento: questa ha il cervello di una quindicenne…

  2. 2
    ChiaraMente -

    Vai e cerca cosa passa nel cervello delle ragazze carine al’università. Io avevo una collega che ha lasciato una perla di ragazzo, uno che nemeno lo salutavo da quanto mi sembrava che fosse impossibile: bello, simpatico, inteligente, sensibile, attento, comprensivo, giovane, brillante agli esami e in cricca. Non ho mai capito perchè. Se l’è tenuto come amico per anni, e non si capiva se dovessero tornassero assieme o no, tra le varie storie, ma la coppia era sempre la loro. Finchè non hanno trovato lavoro in posti diversi. Ma questa storia non l’ho mai capita. Forse voleva dire che mi conveniva chiedere al tipo di uscire a prendere una pizza?Sicuramente è quello che ha giustamente pensato la tua amichetta del locale. La tua lei ora è gelosa ma sa che non ci può far niente e allora tiene i legami così:stuzzicandoti e tenendoti come “amico”

  3. 3
    cupida -

    secondo me questo nn è amore ma solo un attrazione ke è avvenuta nel tempo passato a studiare tra te e lei e cmq da quello ke hai scritto mi sembrava ke ti trattasse d’amico.Bhe ti do solo un consiglio la prox volta nn innamorarti….nn dico di scappare dall’amore ma aspetta ke l’amore voli da te.

  4. 4
    segreto -

    scusa per il commento in ritardo, e una storia complicata ma comune..
    io ti consiglio una cosa, inanzitutto io penso che l’orgoglio n amoe sia la caua molte volte della prola fine, non commettere l’errore di abusarne. usa il cuore ed e chiaro che devi provarci con questa ragazza, già solo il fatto delle battutine ti fa capire che le altre non le vanno a genio provaci non te ne pentirai secondo me, buona fortuna

  5. 5
    innamorata88 -

    un mio consiglio a tutte le donne piace essere presa improviso baciata o bloccata ke ti avvicini sempre piu come la vorresti baciare ma invece gli dici pke faj cosi ke nn la capisci e vedi una sua reazione…….penso ke a tutte piacerebbe vedero un fatto cosi…..quindi io ti dico se fossi al posto tuo.. allora se lei fa ancora queste batuttine continue le vaj vicino faccia e faccia e gli dici pke ora lo daj retta e cose cosi spero ke succedera un bacio o un riviccinamento

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili