Salta i links e vai al contenuto

Cittadinanza ai figli di extracomunitari

Lettere scritte dall'autore  salcariello
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

11 commenti a "Cittadinanza ai figli di extracomunitari"

Pagine: 1 2

  1. 11
    Salcar -

    Carissimo Yacine. Io non ho nulla contro gli extracomunitari. Vorrei moltissimo poterli aiutare, ma abbiamo già un mare di problemi per i milioni di disoccupati, cassaintegrati, precari, ecc. italiani,e poi non accetto l’ingresso illegale. Entrare di nascosto significa spesso avere qualcosa da nascondere. L’Italia è un colabrodo, con oltre 8.000 km di coste, purtroppo è facile entrare in Italia illegalmente. Tutte le Nazioni del mondo applicano leggi di sicurezza per l’ingresso nel loro paese, anche il tuo paese Algeria dove sono andato diverse volte per lavoro anni fa, e ti assicuro che erano molto severi nei controlli di sicurezza. Dovremmo riuscire a farlo anche noi in maniera efficiente. Non sono razzista ma guardo le cifre: 4,5 milioni di immigrati sono quasi l’8% della popolazione Italiana, possiamo arrivare al 10% aggiungendo una certa quantita di clandestini che non è possibile quantificare. Ma nelle carceri italiane il 50% e in certe regioni anche il 70% dei detenuti sono extracomunitari. Ciò significa, senza ombra di dubbio, che fra gli extracomunitari c’è un altissimo grado di criminalità. Ciò non deve sorprendere: non trovando lavoro, molti finiscono facilmente nella criminalità, e allora a che serve fare entrare tanti extracomunitari ?? Mi è stato detto che anche noi abbiamo avuto milioni di emigranti, è vero!, ma i nostri emigranti quando partivano per America, Argentina, Australia, ecc. partivano tutti con i documenti in regola, non erano clandestini!

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili