Salta i links e vai al contenuto

Cenetta

Lettere scritte dall'autore  

Ciao vi scrivo a breve le mie vicissitudini senza a stare a spiegare tutta la mia storia. Per esempio ieri dovevano venire due amici a casa mia ( ho un appartamentino al terzo piano dei miei genitori e lo uso io in inverno per affittarlo poi d’estate) la mia ragazza voleva fare una bella cena perché i miei amici mi avevano invitato l’altra settimana, in pratica voleva far bella figura. Si parlava di fare le lasagne e altro, poi io avevo da fare con dei lavori e lei all’università e arrivava da me alle 6, il giorno prima abbiamo detto facciamo solo degli affettati e dei formaggi e poi degli spiedini e patate. Ripeto ai miei amici non interessa nulla del cibo solo dello stare insieme. Allora dico alla mia ragazza conoscendola che mi arrangiavo io se no non si finiva più con lei poi dato il poco tempo. Preparo lo speck cucino gli spiedini e prendo 4 cotolette di pollo, quindi da mangiare ce ne era parecchio, arriva lei e dice che c’è poco antipasto, e non va bene e le cotolette non servivano, io mi sono incavolato perché fra le cose che dovevo fare ho cercato di fare il meglio e vi dico che andava bene, solo che non avevo fatto come io e la mia ragazza ci eravamo messi d’accordo con affettati misti non solo speck e formaggi che non avevo. E io me la sono presa perché cavoli non invito il papa a mangiare poi io e lei non viviamo insieme era una cosa così, e io dico ma bisogna litigare per ste cose? =?? io dico ma chi se ne frega mangiamo quello che c’è anche se non ci sono affettati misti e formaggi, bisogna fare una tragedia|??? ripeto c’erano 400 grammi di carne a testa più le patate. Ripeto che i miei amici aveva preparato l’altra volta spezzatino e patate. Che ne dite???????

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

8 commenti

  1. 1
    Scaccomatto -

    Ciao Pilone, e benvenuto nel forum.
    Sicuramente non è un gran motivo per litigare, anche perché da come dici te, lei sarebbe venuta a cena solo per mangiare.
    Quindi? Primo si trova tutto pronto, secondo non fai quello che dice lei, terzo si incazza perché non le obbedisci.
    Da quel poco che hai scritto sembra veramente un po’ opportunista (non prendertela), ma se vorrai parlarci un po’ di più di voi due e di lei, sicuramente sapremo consigliarti qualcosa.
    Siete insieme da molto? E’ un episodio isolato o ci sono altre cose che ti danno fastidio di lei?

  2. 2
    T.D._ -

    Ciao Pilone,
    sì son d’accordo sul fatto che abbiate litigato per una stupidaggine.
    E in fondo, fate anche tenerezza…che carini, ENTRAMBI, a preoccuparvi di fare una bellissima accoglienza ai vostri amici!

    Io credo che la tua ragazza ti abbia “rimproverato” non perchè sia opportunista, piuttosto credo ci sia rimasta male in quanto ci teneva a fare quella che secondo lei era un’ottima figura e perchè vi eravate messi d’accordo in un certo modo.

    Tu sei stato bravissimo ad occupartene mentre lei era impegnata, ma io penso che lei ci sia rimasta semplicemente male perchè voleva un effetto migliore affidando a te l’organizzazione della cena (o almeno la prima fase) e perchè si aspettava un menù in linea a quel che insieme avevate deciso, tutto qua.

    Insomma…parlaci, vedrai che è davvero una sciocchezza. Senza voler screditare il significato in sè che stà dietro il bisticcio per un accordo non rispettato (ripeto e ribadisco: lei non ha tutti i torti ad esserci rimasta male), sono comunque dell’idea che….
    ….siate una coppia di buoni amici, che ci tiene a trattare bene i propri ospiti! Trattatevi altrettanto affettuosamente tra di voi.

    Ps. Il mio ragazzo mi dice sempre che prima di amarmi mi vuole bene: auguro questo anche a voi, affinchè non perdiate mai la tenerezza che porta con sè un sincero e profondo affetto, forse più importante ancora dell’amore.

    Ciao

  3. 3
    pilone -

    Grazie dei vostri commenti, comunque il fatto e che ci sono una marea di queste
    stupidaggini che io reputo come tale, capisco bene che lei voleva fare bella figura ma da li
    al punto di dirmi che io non la amo o dal sentirmi dire che non faccio niente per lei cavoli
    e esagerato 

  4. 4
    David86 -

    Ciao Pilone, la situazione sembra davvero un po’ strana, forse non è giusto parlare di opportunismo, anche se… certe frasi come quelle che ti sei sentito dire “non la ami e non fai niente per lei” sono un pochino pesanti da dire a una persona specie se è proprio il fidanzato. Come dico spesso c’è un confine invisibile all’interno della coppia che serve a mantenere armonia ed equilibrio. Visto che parli di “una marea di queste stupidaggini” mi viene da consigliarti di fare un bilancio di tutto ciò, e se possibile parlarne con lei e prendere le dovute misure. Tienici aggiornati. Ciao

  5. 5
    Tresor -

    A Pilo’ ma quanto frigni? Sta ragazza che magna gratis, te scrocca er cinema, te fa zompà gli ormoni x du cotolette…….nun me fai tenerezza. Me fai proprio pena.

  6. 6
    pilone -

    Tresor tu dall’alto della tua saggezza allora che consigli?????

  7. 7
    David86 -

    @tresor : non è questione di tenerezza tanto meno di pena, se pilone dice che sono tutte “piccole stupidaggini” ma certo niente di grave, però prova ad immaginare se non fossero casi isolati ma tanti piccoli episodi che si succedono nel tempo? Uno la perde la pazienza, anch’io sono una persona di cuore e se posso non ho problemi a tirare fuori il portafoglio anche per gli altri, però sò riconoscere chi ne approfitta, solo che nel caso si tratti della tua ragazza è un pochino complicato rendersi conto di certe cose.

  8. 8
    Chiocciolone -

    Mi rendo conto essere insormontabile il problema, dato che concerne la filosofia gastronomica della coppia.
    Ma, secondo me, dovresti adottare i seguenti provvedimenti: farle capire chi è il maschio e quindi usare una regola ormai accettata da tutte le comunità civilizzate: cazzi e cazzotti!
    In altre parole devi educare la tua ragazza, anche usando qualche schiaffo, senza provocare grossi lividi, ma solo paura. Parallelamente devi aumentare la qualità e quantità delle tue prestazioni sessuali, in modo che la tua dolce e graziosa metà non abbia di che lamentarsi e sia serena nell’animo e nel corpo.
    Prova a seguire i miei consigli e mi dirai,

    Chiocciolone

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili