Salta i links e vai al contenuto

Bucha

Lettere scritte dall'autore  rita del conte

Ho appena seguito il vostro reportage su Bucha e le vostre certezze.
Un’informazione che forse potrebbe essere utile : qualche giorno prima dello scoppio della guerra in Ucraina la televisione greca ha trasmesso un film di qualche anno fa, dal titolo Donbass, in cui sono stati documentati dei casi di “fake” eccidi di civili ucraini fatti dall’esercito ucraino. Parlo di “fake”, ma in realta’ una dozzina di persone erano DAVVERO state uccise per mostrare le crudelta’ russe.
Segnalo quella fonte (a voi non dovrebbe risultare difficile recuperare il documentario – e naturalmente valutarne l’ attendibilita’ ) per sostenere che – forse – bisognerebbe essere meno ASSERTIVI quando si vuol fare un servizio di informazione. I fake, i fotomontaggi, la propaganda, le menzogne esistono e sono un’arma potentissima in guerra.
E sono utilizzate da entrambe le parti.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Bucha

Altre sul tema

Altre nella categoria: enrico mentana

1 commento

  1. 1
    Papadia Concetta -

    Nella 2° guerra mondiale è stato proposto lo stesso copione dalle truppe russe in germania, stupri, saccheggi, eccidi
    Modus operandi??
    Pare che nulla sia cambiato
    Seguo LA7 perché la ritengo una televisione seria
    Complimenti per la competenza e la correttezza nel dare le notizie
    Grazie del servizio che i vostri inviati ci danno rischiando la loro vita.
    Cordiali saluti

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili