Salta i links e vai al contenuto

Angy

  

Spuntava timido il sole, e in quella mattina di Ottobre non sapevo ancora che il sole era già accanto a me. Ti ho rivista quel giorno assorta nei tuoi pensieri, tanto assorta che fu sufficiente un piccolo ciao per bagnare i tuoi accesi e perforanti occhi azzurri.
Un breve e scattante movimento del capo sfuggente e due passi che ti allontanarono mi fecero intravedere una breccia nel muro protettivo dietro il quale ti riparavi da tempo.
Mille volte avevo tentato un approccio negli sporadici incontri che da una decina d’anni avevamo, ed in quell’istante il cacciatore che alberga in ogni uomo rispolvero tutte le sue armi. Eri ormai una preda inerme nelle mani del destino.
Ci volle un po’ per strapparti un incontro, ma quel caffè a casa mia liberò gli effetti in un turbine di passione mai provato prima.
Eri mia soltanto mia in quei clandestini momenti dove la ragione si trasforma in concime per i fiori, fiori di quel giardino profumato di noi.

L'autore ha scritto 24 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

12 commenti a

Angy

Pagine: 1 2

  1. 1
    Yog -

    Cicco, sai che qui su LaD c’e un tipo simpatico che si firma Angwhy e si legge più o meno come Angy? Contattalo e vedi che vien fuori, a volte le omofonie non sono casuali. Poi, se ti fa gli occhi neri, puoi sempre dirgli che li preferisci azzurri.

  2. 2
    Golem -

    Cico, quel “concime” alla fine chiosa metaforicamente tutto il racconto. LaD ogni tanto ci regala queste perle.

  3. 3
    Cico -

    Yog caro, in effetti con tutte le donne che mi capitano potrei anche uscire con un tizio….hai da fare in questi giorni ah ah.

  4. 4
    Yog -

    Cicco, esci con chi vuoi, son ca**i tuoi, ma non scrivere più – cortesemente – post che iniziano con: “Spuntava timido il sole”.
    Fosse spuntato tumido, era meglio.

  5. 5
    Cico -

    Ciao YOG non ti arrabbiare fa male al fegato, non sei obbligato a commentare, non scrivo per te….scrivo perché mi piace. Credo di rispondere ai commenti in maniera educata e cerco sempre di capire il prossimo……salvo in casi particolari.
    Ora con l’educazione che credo tu abbia sicuramente, evita di fare il professore e comportati come faresti nella vita dove non ci sono barriere dietro le quali dire e fare come tu fai. Buona serata

  6. 6
    Golem -

    Vabbè Cico, però se scrivi qui ti devi anche aspettare le reazioni di chi frequenta il sito. Altrimenti ti scrivi in privato e ti rileggi con autosoddisfazione. In fondo le critiche servono se non a capire almeno il proprio valore, di scrittore in questo caso.
    Piuttosto, sappi che il Professor Yog è il più accreditato a esprimersi nel merito che ti riguarda, e ti consiglio di usare la maiuscola quando ne citi la qualifica. Ciavo neh.

  7. 7
    Cico -

    Professore i miei rispetti.

  8. 8
    Cico -

    Grazie per il tuo essere diretto, credo comunque che si sia capito che non me la prendo assolutamente.

  9. 9
    Yog -

    Cicco, tu non te la prendi assolutamente (e questo ci sta e si è capito, mica si mettono in discussione i tuoi orientamenti), ma dipende sempre se te la danno.

  10. 10
    Cico -

    Ah ah ah. Forse se la danno a te non trovi il tempo che perdi qui.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili