Salta i links e vai al contenuto

Ancora fa male

Lettere scritte dall'autore  

Salve! Ormai sono passati tre mesi da quando il mio ragazzo mi ha lasciata dicendomi di non amarmi più… ed io sono ancora distrutta. È come se non potessi avere altra persona accanto tranne lui. Abitiamo nello stesso paese quindi, purtroppo, lo vedo tutti i giorni e questo mi logora ancora di più. Da quanto so lui non ha ancora avuto un’altra e tempo fa si è arrabbiato perché ho pubblicato (l’unica cosa che mi fa distrarre è farmi fotografare e fotografare gli altri) una foto per sfogo dove sto bruciando una rosa con un accendino, per esprimere il mio stato d’animo, lui credendo che fosse una rosa che mi aveva regalato tempo addietro, mi offende dicendo che sono ridicola. È stata una coltellata al cuore. Entrambi abbiamo preso vie diverse e le nostre vite non si incontrano a parte che in strada, ma io non riesco a togliermi il pensiero di lui dalla testa e ogni volta che lo vedo con i suoi amici o con qualche sua nuova amica mi sento morire. Certi miei amici non mi sono molto d’aiuto, dicendo che non riescono a immaginarmi insieme a nessun altro a parte lui e che non riescono a immaginare nessun’altra al suo fianco. Ho paura di non riuscire a superare questa storia.

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

6 commenti

  1. 1
    tagete -

    Non lasciare che una persona vuota ti rovini….. capirai con il tempo che non era lui la persona per te…come lo sò??? chi lascia per stupidi motivi non ci merita e non sono frasi dette per consolare una persona che è affranta ma è pura verità…chi non guarda il passato per rendere forte il presente come potrà vivere una vita di amor??? lascialo perdere chi lascia è perchè non è felice con te ma ti lascia perchè non è felice con se stesso, non sà trovare una felicità interiore ed è inutile che tu insista perchè quanto più ti sforzerai a farglielo capire tanti più lui ti odierà per il bene che gli dimostri…. Non riesci ad immaginartelo con un’altra??? vedi fra pochi mesi lo vedrai con un’altra ragazza e di punto in bianco sentirai un tremito in te che per primo ti stordirà ma subito dopo ti renderai conto di non provare più niente perchè il disgusto ha che ti ha dato ha preso il posto dell’amore…questo te lo dico per esperienza io sono stato lasciato così di punto in bianco dopo una operazione…dopo 9 mesi ho rivisto la mia ex…ripeto dopo 9 mesi….il primo impatto è stato devastante ma osservandola bene ho visto che idealizzare una persona è stato il mio più grande sbaglio…tutto questo ricordati viene con il tempo….sostituirai anche te il disgusto con l’amore…. Però non disperare chi fà del male prima o poi lo sconta…non potremmo sapere quando e come…ma è una ruota che gira….se ti sei sempre comportata bene e hai messo sempre amore nel tuo rapporto prima o poi sarai ripagata… la ruota gira per tutti e non si può scappare ricordatelo…..

  2. 2
    Eric91 -

    Come te Kias, ho avuto una storia che inizialmente credevo fosse bellissima ma alla fine si è rivelata solo un mucchio di fandonie, delusione e illudere qualcuno che ti ama. La mia ex mi ha lasciato per rimettersi con il suo ex in agosto, e sto ancora soffrendo molto. Dovresti cercare di svagarti, uscire con gli amici o trovare un hobby particolarmente impegnativo che ti possa distrarre dai quei pensieri! Mi piacerebbe parlare con te della tua situazione e se vorrai ti racconterò anche io la mia. Aspetto tue notizie…
    Reeven1987@libero.it

  3. 3
    Serena -

    Ciao a tutti, anch’io mi trovo in una situazione simile alla vostra. Lo scorso 20 luglio il mio ex mi ha lasciata tra molte sofferenze. Siamo stati insieme circa 4 anni. Litigavamo sempre e quando mi chiese di andare in vacanza con i suoi amici e tra questi c’era una sua vecchia fiamma (con la quale ha avuto una storiella l’anno scorso quando ci lasciammo la prima volta) io non ci ho visto più e così dopo essermi rifiutata lui mi ha detto che voleva stare da solo per poi invece dirmi dopo un po’ di tempo che non mi amava più. Si è sempre lamentato con me perchè non riuscivo più a fidarmi di lui ma io ho sofferto molto per quella storia perchè non riuscivo a dimenticare. Mi aveva chiesto di andare a vivere insieme (ed io ero d’accordo)ma avrei voluto parlarne con lui e con i miei…cioè non mi aspettavo la loro benedizione poichè i miei sono molto all’antica ma volevo il suo appoggio, ne avevo bisogno..ma lui non ha fatto molto in questo senso e così non è mai successo…semplicemente perchè non mi andava di uscire un giorno di casa e dire mamma, papà vado a vivere con il mio fidanzato che neanche conoscete. Lo so, tutto questo fa pensare che lui non mi amasse e ineffetti comincio a crederlo anch’io…
    Fatto sta che ora sto ancora malissimo e non riesco a dimenticarlo….
    Consigli…?

  4. 4
    Eric91 -

    Ciao Serena, beh se lui non ha fatto la sua parte vuol dire che non gli interessava il vostro rapporto più di tanto e mi viene da pensare che ti voleva solo per i suoi comodi… forse lui ha usato la scusa di voler andare a vivere con te per rimediare a qualcosa che ha commesso nei tuoi confronti e ovviamente tenerti buona. Inoltre il fatto andare in vacanza con una ex mi sembra una cosa abbastanza strana… di solito è meglio non frequentarsi e non sentirsi più con una ex, e se non è accaduto vuol dire che qualcosa tra loro c’è rimasto. Se fosse per me, andrei via da solo con la mia ragazza piuttosto di uscire con degli amici, figuriamoci poi con una ex nel gruppo… Svagati ed esci con delle amiche, trova un hobby o qualcosa che ti possa distrarre… La mia mail è valida anche per te se vuoi scambiare due parole. Baci.
    Reeven1987@libero.it

  5. 5
    Serena -

    Caro Eric,
    le cose non stanno proprio così….anche se non ci crederai lui mi amava. Ma le cose sono andate storte perchè ci è mancato il coraggio. Io sentivo che c’era qualcosa che non andava fin dall’inizio e forse il mio istinto di conservazione (chiamiamolo così) mi ha impedito di fare dei passi falsi, come l’andare a vivere con lui. Ma ora l’amaro in bocca rimane lo stesso perchè come si dice “chi non risica…”. Avrei dovuto rischiare di più? Forse sì. E’ per questo che mi tormento ma allo stesso tempo non posso ignorare il fatto che non ero tranquilla e quindi non ce la facevo a fare quel passo così importante.
    Ora convivo con i miei tormenti e sensi di colpa (comincio anche a soffrire d’insonnia….). Quando gli ho chiesto di chiarire un po’ di tempo fa lui non ha voluto, confessandomi che non mi amava più e che gli dispiaceva tanto….ma il giorno in cui ci siamo detti addio l’ha fatto dicendomi che mi amava invece. Ora ha capito che solo ci sta bene e vuole continuare così, perchè quando eravamo insieme litigavamo sempre….come dargli torto…?
    Vorrei poter dire che anch’io sola sto meglio, ma non è così.
    Lasciarsi con qualcuno che non desideri più è facile, ma farlo con qualcuno che desideri ardentemente è un trauma.

  6. 6
    Eric91 -

    @ Serena
    Anche la mia ex mi diceva che mi amava, mi diceva che ero colui che avrebbe condiviso la sua vita, che avrebbe costruito anche una famiglia… Stavamo molto bene insieme fino a quando non mi ha detto che in tutto quel periodo passato con me, mi vedeva come il suo ex… In sostanza lei è rimasta con me solo perchè io gli davo quello che il suo ex non era in grado di darle, e mi sono ritrovato alla fine con una che mi dice “stare con te mi ha fatto capire quanto ami ancora il mio ex”. Per questo ti dico che la cosa è abbastanza strana, se ti amava veramente avrebbe fatto di tutto, avrebbe parlato direttamente con i tuoi della situazione e avrebbe chiarito subito le cose. Se non era pronto per fare il “passo”, non te lo avrebbe nemmeno chiesto non trovi? Si rischia solo se si è sicuri di farlo, e se qualcosa non torna non si dovrebbe nemmeno tentare di fare, quindi non credo che tu abbia preso la decisione sbagliata. Il fatto che lui non abbia voluto chiarire con te è principalmente causa di insicurezza perchè probabilmente in lui non eri l’unica persona a cui doveva pensare. Non avrebbe avuto nessun motivo a non parlarne, a meno chè lui era stanco dei vostri litigi e non volesse troncare per quel motivo.. Sò quanto fa male, ma fa male di più essere illusi che lasciati, te lo assicuro.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili