Salta i links e vai al contenuto

Un’altra vita

Lettere scritte dall'autore  

Un’altra vita ci separa, un mondo ci divide, non so se leggerai mai queste parole ma se solo potessi tornare indietro sceglierei te, ma adesso no, non si può, troppe cose ci dividono, troppi doveri, troppe parole e limiti…ma se solo potessi scegliere, lo farei, ti prenderei per mano e ti sussurrerei nell’orecchio quelle parole e quelle sensazioni che mi stai creando da poco tempo si, ma sufficiente da scatenare dentro di me un paradisiaco inferno, ancora mi chiedo: perchè te? per quale motivo proprio tu? non so darmi una spiegazione e nemmeno forse c’è…ma più vado avanti con l’idea di dover dimenticare il pensiero di te e piu’ ritorna piu’ forte di prima, non posso dirtelo e cosi’ muoio con il pensiero di te dentro di me, imprigionato come un uccellino abbandonato in gabbia, adesso che non posso guardarti, adesso che cammino facendo finta di ignorarti, non guardarti, ma se potessi parlare…di te e con te, non so cosa succederebbe, e scusami per l’altro giorno…te che mi prendevi in giro scherzando e quello schiaffo che ti ho tirato per farti smettere, forse ho rovinato tutto cosi’, come faccio a tornare indietro? a rinascere per poter passare un’esistenza con te? yi prego gurdami ancora come facevi all’inizio, ti prego sorridimi ancora, parlami ancora e prendimi in giro ancora, anche adesso ti manderei un messaggio, comunicherei con te sempre, perchè le nostre vite devono essere cosi’ divise? perchè non saprò mai cosa provi tu?

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

4 commenti

  1. 1
    Lili.. -

    ke belle parole che scirvi..il tuo è un sentimento che dovrebbe venir fuori, e non dovrebbe essere sotterrato..perchè non dici apertamente a questo ragazzo quello che provi per lui, magari potrebbe essere lo stesso anche per lui..le cose a volte sono più belle di quanto ci aspettiamo..

  2. 2
    kay -

    grazie Lili sei gentile, lo vorrei tanto, sapessi quanto lo vorrei, ogni mio pensiero va a lui mattina e sera, anche adesso mentre scrivo penso a lui ed a quanto sono stata fortunata ad incontrarlo, se ci fosse un’altra vita da vivere lo chiederei direttamente a Dio di poterla vivere accanto a lui ma purtroppo questa vita è fatta di realtà e quello che provo può rimanere solo un pensiero nascosto, se non fossi già occupata lui rappresenterebbe il mio uomo ideale, devo dimenticarmelo, devo cercare di ignorarlo, devo cercare di soffocare i pensieri che ho su di lui, prima o poi passerà, vero?

  3. 3
    Lili.. -

    bè da quello ke scrivi fai capire che sei davvero innamorata, e non basta il tempo o la lontananza a cancellare un amore..hai detto che sei impegnata, ma vivere con una persona e desiderarne un altra non fa bene nè a te nè alla persona che attualmente è al tuo fianco..tu sei sicura di provare un sentimento per lui, e non riuscirai a soffocarlo..pensa bene a quello che farai..anche perchè se scrivi in questo forum del tuo sentimento è perchè hai già provato a soffocarlo, e non ci sei riuscita..purtroppo l’amore è una cosa bellissima, quanto complicata e difficile..

  4. 4
    kay -

    Cara lili, quello che dici è vero, non riesco a soffocare questa cosa che non so nemmeno cosa sia al momento, a me basta vederlo che la giornata mi cambia in meglio, mi basta salutarlo e mi basta vedere un suo sorriso che tutto diventa piu’ bello, me lo chiedo da un pò, prchè proprio io e perchè a me e perchè lui soprattutto, la vita a volte ci porta a vivere delle cose che non vogliamo ma che per forza di cosa dobbiamo, ecco ricordi lo schiaffo di cui parlavo? ecco ieri gli ho deto che mi scusavo…ho notato che non mi guardava negli occhi mi ha detto semplicemente che” io non ho nulla da farmi perdonare” che era stata semplicemente una carezza, la mia…ma non mi guardava dritto negli occhi, mi guardava a malapena, era una cosa imbarazzante il mio chiedergli scusa, gli ho detto che seriamente sono stata male per quel gesto…e lui…semplicemente mi ha detto solo che pensava stessi scherzando…l’ho salutato e mi ha augurato buona serata, basta, tutto qui…mi chiedo del erchè non mi abbia guardato negli occhi e la sensazione che ho avuto…l’imbarazzo chiaro e palese…non so, mi sto forse illudendo…non so piu’ che fare

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili