Salta i links e vai al contenuto

A di Amore

Passo del tempo sul sito, leggo rileggo curioso, nel frattempo mi immedesimo nelle situazioni, faccio mente locale sulla mia vita, sul mio passato e continuo a domandarmi una cosa..molto banale ma a cui nessuno forse sà dare risposta..Ma cos’è L’Amore? Sembrerà una domanda banale, pero’ realmente qua si parla tanto di more, ma per voi l’amore vero cos’è? Amare qualcuno significa comprenderlo, ma fino a che punto? Significa volere solo una persona e far girare la tua vita attorno alla sua e vederlo come unica ragione di vita? O forse è ossessione? Stare bene con lui e divertirti? Si puo stare bene con un’infinità di persone..Fare del buon sesso? Il vero amore è quello che non muore mai ma forse non muore perchè ci imponiamo che resista per paura di cambiare strada?Chi è realmente soddisfatto del proprio rapporto di coppia e perchè..quali sono gli ingredienti base di questo enorme mix chiamato amore? Perchè si parla di amore e poi l’amore svanisce e ci si innamora di un altro e a quel punto ci si domanda se si era realmente innamorati?Forse è giusto non farsi domande e vivere il tutto con estrema tranquillità?Io penso al mio passato, ho creduto in 3 storie di essere innamorata, poi pero’ mi son innamorata di altre persone quando la storia è finita…e quindi?quindi non era vero amore quello precedente?C’è solo un amore vero nella vita?Forse nemmeno quello?o semplicemente, forse l’amore è solo ILLUSIONE?fORSE è solamente un nostro bisogno egoistico di sentirci amati e desiderati per stare bene?Il primo amore,quello piu importante, è quello verso sè stessi,e quando è difficile amarci?Ma se è cosi difficile amare noi stessi come puo’ essere cosi semplice innamorarci piu volte nella vita?Io non so se il mio è amore oppure no,e non so nemmeno se esista l’amore quello vero pulito sano,forse perchè noi essere umani siamo marci,e sporchiamo tutto cio’ che di piu bello esiste, pero secondo me una buona fetta dell’amore è l’utopia, perchè ci piace sognare, emozionarci, e sostanzialmente perchè siamo bisognosi d’amore, e perchè la nostra realizzazione come essere vivente la vediamo nella vita di coppia. Quanti di noi condividono la vita con una persona che non li rende felici?Eppure il nostro bisogno forsennato di amore ci spinge ugualmente a stare ingabbiati in talune situazioni..perchè abbiamo bisogno di attività extra coniugali, perchè dopo un po la routine ci uccide ma non riusciamo ad abbandonarla ugualmente?Forse l’amore è bisogno di sicurezza..Pero davvero, alla soglia dei 30, mi rendo conto che l’amore è qualcosa di piu grande di noi, che cerchiamo di afferrare in tutti i modi ma non riusciamo a prenderlo,e forse forse risiede solo nei nostri sogni, nelle nostre fantasie, perchè nella realtà l’amore non è poi tutto quel ben di dio che vogliono farci credere.

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Riflessioni

4 commenti a

A di Amore

  1. 1
    silvana4910 -

    Ciao, posso solo dirti che se esitesse l’amore, non staremmo tutti qui sopra, non credi? Se stiamo qui forse è perchè cerchiamo qualcosa che ci manca, altrimenti avremo meglio da fare. Ti posso solo dire che l’amore per me, adesso che ho un figlio, l’ho trovato, perchè se non avessi lui penso che non resterei a perdere tempo in questo mondo che non mi appartiene. Spero che tu troverai quello che cerchi. Buona fortuna!

  2. 2
    presempre -

    Ciao Silvana,purtroppo un figlio non ce l’ho,e credo che quello sia l’unico amore reale e incondizionato che esista.Qua sopra ci sono persone che cercano l’amore ma molti di loro si definiscono innamorati..era in base a cio’ che mi ponevo la domanda…capire cosa significasse per loro essere innamorati..Spero di trovare la mia strada e forse una volta trovata lei riusciro’ a vedere il mondo con occhi diversi, perchè non è importante tanto cio che vediamo,ma come lo percepiamo.

  3. 3
    innocence -

    Ho 27 anni sto insieme ad un ragazzo della mia stessa età da 4 mesi.Nn sono tanti lo so, ma da subito c’erano i presupposti e le basi
    x portare avanti la storia.Lui ieri mi ha detto ke ha bisogno di una pausa di riflessione perchè purtroppo non si sente ancora
    innamorato di me e questa cosa lo blocca.Partiamo dal principio che lui da tanto tempo è difficile all’ innamoramento
    poichè ha sofferto tanto con le sue storie passate.La storia tra noi è iniziata cn un semplice bacio.. dopo di che lui si è allontanato
    x circa un mese e poi ha riniziato a cercarmi senza che io appunto lo cercassi; dopo un messaggio e l’ altro, dopo 20 giorni ci siamo
    incontrati e da lì è nata la storia in un modo mlt naturale.Da subito si è instaurato un grande feeling tra di noi.
    Molto complici. Varie cose in comune.Fatto sta che ogni volta che abbiamo passato dei momenti insieme in qst 4 mesi
    siamo sempre stati benissimo;sempre ridendo, scherzando, parlando di tutto e ovviamente anche nell’intimità molto complici.
    Lui ha sempre detto ke non è mai stato così bene con nessuna, e che nessuna a cercato mai di capirlo così a fondo come faccio
    io e che era quello che stava cercando.Però mi ha anche sempre detto ke si blocca e mette una specie di auto protezione
    xchè ha paura d essere ferito di nuovo. Dice che appunto io gli do tanto però non riesce a lasciarsi andare
    del tutto e quindi provare amore. E qst pensiero lo tormenta; con me dice che vorrebbe provare tanto amore
    ed essere innamorato ma ancora nn ci riesce e qst nn gli fa vivere la storia come dovrebbe essere vissuta.
    Ora, appunto ieri, ha detto ke ha bisogno di riflettere e sentirmi molto meno per vedere se sente la mia mancanza,
    non deve constatare se c’è amore.. ma se appunto sente la mancanza di me e dei nostri momenti in modo
    da riprendere la storia in mano.Io sn mlt giù perchè ho dato davvero tanto e sono stata sempre lì al suo
    fianco cercando di capire i suoi momenti di negatività; ho paura perchè secondo me le pause Allontanano e basta.
    Comunque io non lo sto cercando neanche con un messaggio, sto soffrendo ma devo appunto fargli provare qualcosa
    anche appunto sentire la mia mancanza. A me sinceramente ancora non mi pesa il fatto che lui non sia innamorato
    perchè io ho sempre pensato che prima di tutto con una persona devi starci bene e poi appunto t’ innamori perchè
    vedi quanto stai bene e ti innamori anche di quello che ti dimostra e ti dà. Quindi è molto immaturo il suo
    ragionamento secondo me, rischia di buttare all’aria una storia Giusta, forse la giusta che entrambi stavamo cercando!!!

  4. 4
    CappellaioMatto -

    Ciao innocence,la tua storia mi ha molto incuriosito;e vorrei per quanto mi è possible darti un consiglio.Tra i molti significati che vengono attribuiti all’Amore,c’è anche il fidarsi l’uno dell’altro e finchè il tuo ragazzo non riuscirà a farlo penso sia inutile che facciate pause o cose simili,perchè la penso esattamente come te,le pause sono solo un’agonia.Un consiglio per lui,invece,è che se vuole superare questa diffidenza verso un coinvolgimento troppo sentimentale per una persona,dovrebbe rischiare altrimenti non potrà mai assaporare ogni momento fino a fondo.Spero di esserti stato utile

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili