Salta i links e vai al contenuto

Io 18 anni lui 28… aiuto!

Ciao, sono una ragazza di 18 frequento l’università e sta inziando a piacermi un ragazzo di 28 anni.
Passiamo le giornate a stuzzicarci e ridiamo continuamente, spesso mi ha detto delle cose che mi hanno fatto pensare in un suo interesse ed anche ad altre persone mi hanno detto che credono che a lui interessi.
Ultimamente mi sono resa conto che sta inziando a interessarmi, mi ritrovo a pensare a lui continuamente.Lui non si fa avanti, credo per il fattore dell’età visto che lo ripete anche spesso. Credo che non si farà mai avanti del tutto, incurante che provi dei sentimenti per lui . Ci guardiamo continuamente ma poi ci blocchiamo. Io credo che lui a 28 anni pensi a una famiglia e io non potrei dargli niente di tutto ciò. Non so cosa fare ! come mi dovrei comportare secondo voi? e come posso fargli capire i miei sentimenti? siamo entrambi 2 segni di fuoco, ed è un continuo stuzzicarsi, litighiamo ma dopo poco è tutto finito.
Lo adoro.
Cosa dovrei fare? come posso fargli capire che c’è qualcosa anche da parte mia senza espormi troppo? Aiutoo|!

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

1 commento

  1. 1
    aria85 -

    Cara Simona
    è anche probabile che si sia accorto di piacerti,magari,però sta facendo le dovute riflessioni a riguardo.Ed ha ragione!Anzi,se così fosse,sarebbe ammirevole.Perchè vorrebbe dire che ci tiene a te e se mai dovesse decidere di farsi avanti,lo farebbe con coscienza.
    Detto ciò,più che consigliarti strani stratagemmi per esporti,ti invito a ragionare.
    Dici che,avendo lui ventotto anni e tu diciotto,magari pensa a farsi una famiglia e costruire un futuro che tu non potresti dargli.
    Tanto per cominciare,non è vero.
    Ma la cosa più importante è:tu cosa vuoi?
    Sposta l’attenzione su questo.
    Per esperienza ti dico che all’inizio sembra tutto semplice,ma non è così!
    Intraprendere una relazione con un uomo di dieci anni più grande vuol dire andare incontro ad inevitabili compromessi con la vita,con le proprie esigenze ed i propri desideri.
    Sicuramente ti avrà affascinata,ma,esci per un attimo dalla nuvoletta rosa,e prova ad immaginare il futuro.
    Quegli anni che vi separano sono anni di vita già vissuta per lui e sconosciuta per te.In tutto e per tutto.Dagli interessi,agli amici,dal semplice modo di concepire il divertimento,come impegnare il tempo libero.
    E dieci anni sono tanti.
    Pensa a quante cose hai fatto o sono cambiate nella tua vita negli ultimi dieci anni.Altrettante se non di più te ne aspettano da qui ai prossimi dieci.Sei sicura che potrete andare di pari passo?
    Come correre su due binari paralleli,ma uno ha un vantaggio di dieci metri rispetto all’altro:o tu acceleri,e non sarebbe del tutto giusto,o lui rallenta,altrettanto ingiusto e improbabile,o rimarrete sempre un po’ distanti.
    Con questo non voglio dire che sia tutto sbagliato,perchè magari si scende a compromessi un po’ per uno,tu acceleri un po’ e un po’ rallenta lui,ma devi ragionare molto bene.
    Non correre più del dovuto,hai appena diciotto anni.Tempo ne hai…goditelo!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili